PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS SPAL/ Quote: Ramsey sarà protagonista allo Stadium?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Juventus Spal: Ramsey è il possibile protagonista. Analizziamo le mosse dei due allenatori per il match della 6^ giornata di Serie A.

spal
Risultati Serie A e classifica - La formazione della Spal (Foto LaPresse)

Per le probabili formazioni di Juventus Spal vogliamo mettere sotto ai riflettori Aaron Ramsey, probabile protagonista del match all’Allianz Stadium di quest’oggi. Il giocatore ex Arsenal infatti potrebbe rappresentare nuovamente un jolly per Maurizio Sarri, specie se il possibile forfait di Cristiano Ronaldo costringerà il tecnico a movimentare di nuove le cose in attacco. Ecco infatti che è ben probabile che oggi a Torino vedremo di nuovo il 4-3-1-2 per la Juventus, con Ramsey che si collocherebbe giusto alle spalle delle due punte, ruolo che già in occasione della partita col Brescia ha dimostrato di poter interpretare molto bene. Messosi ormai completamente alle spalle l’ultimo infortunio, Ramsey è pronto a fare innamorare di sé i fan bianconeri, anche oggi. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO

Duello sempre affascinante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Juventus Spal è certo quello che interessa i due numeri 1, anche oggi chiamati a difendere il rispettivo specchio. Ecco quindi che per la Vecchia Signora il riferimento tra i pali dovrebbe tornare ad essere Gigi Buffon, che così farà un ulteriore passo verso il record di presenze assolute in Serie A e si godrà ancora il grande affetto del pubblico dell’Allianz Stadium. Di contro ci sarà Etrit Berisha, ex Atalanta e in stagione punto di riferimento per Semplici. Il portiere albanese però non ha brillato in questo avvio di stagione, tenuto conto che sono ben 11 le reti incassate finora. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Juventus Spal, certo ora dobbiamo fare i conti anche gli assenti annunciati in vista di questa sesta giornata di Serie A: chi sono i giocatori a cui entrambi i tecnici dovranno rinunciare quest’oggi? Come riferito prima, in tal senso non sono pochi i problemi di Sarri: il tecnico dei bianconeri dovrà fare a meno di De Sciglio e Douglas Costa, oltre che Chiellini e inoltre si è fermato in questo giorni anche Danilo. Sono poi due i casi dubbi per la Juventus e quindi Cristiano Ronaldo e Alex Sandro (questo per problemi famigliari). Non sono però pochi gli assenti anche in casa della Spal: Semplici sarà senza Fares e D’Alessandro oltre che Di Francesco, che si è fermato in settimana. (agg Michela Colombo)

LE ULTIME NOTIZIE

Sarà proprio la partita tra Juventus e Spal, prevista oggi pomeriggio alle ore 15.00 all’Allianz Stadium ad aprire la sesta giornata del campionato di Serie A: vediamo quindi quali saranno le probabili formazioni del match. Certo siamo davvero impazienti di scoprire quali saranno le scelte di Sarri per le probabili formazioni di Juventus Spal: il tecnico della Vecchia Signora di fatto è rimasto senza terzini alla vigilia della sesta giornata, e deve quindi decidere se riadattare qualche giocatore o provare una difesa a tre (mossa che però non pare la più probabile). Certo anche Semplici sta poi studiando con grande attenzione le sue scelte: pur menomata dalle assenze, la Vecchia Signora è avversario più che mai temibile, mai da sottovalutare.

QUOTE E PRONOSTICO

Prima di esaminare le mosse dei due allenatori certo dobbiamo considerare anche il pronostico che accompagna questa sfida tra Juventus e Spal, che vede naturalmente la Vecchia Signora favorita nella 6^ giornata di Serie A. Ecco che la snai per l’1×2 ha concesso ai bianconeri la quota molto bassa di 1.25, contro il più elevato 12.00 fissato per il successo degli estensi: il pari vale invece la quotazione di 6.00.

LE PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS SPAL

LE MOSSE DI SARRI

Come riferito prima, per le probabili formazioni di Juventus Spal, i primi veri problemi per Maurizio Sarri cominciano in difesa, dove mancano i terzini in questa sesta giornata di campionato. Ecco quindi che il tecnico dovrà ricorrere a una soluzione di emergenza e se vorrà conservare il modulo a 4 di fronte a Szczesny l’unica alternativa sarà quella di riarrangiare Cuadrado e Matuidi come esterni: De Ligt e Bonucci rimarranno i centrali di riferimento. In tal senso ecco che allora rivedremo Rabiot nella mediana a tre a far compagnia a Pjanic e Khedira, benché il francese non sia proprio al top. Vi sono poi dubbi anche nell’attacco della Juventus, con Cristiano Ronaldo appena acciaccato (già non convocato contro il Brescia): il bomber lusitano però potrebbe stringere i denti e collocarsi come titolare in punta in compagnia di Dybala, entrambi supportati da Ramsey nel 4-3-1-2.

LE SCELTE DI SEMPLICI

Sarà invece il 3-5-2 il modulo di base di Semplici per le probabili formazioni di Juventus Spal, dove pur accendendosi alcuni ballottaggi, non vi è certo la situazione di vera emergenza che caratterizza l’avversario. Ecco quindi che quest’oggi a Torino per i biancocelesti vedremo ancora l’ex Atalanta Berisha porsi tra i pali, e di fronte non mancheranno Cionek, Vicari e Felipe. A centrocampo però si registra l’assenza per infortunio di Di Francesco; saranno allora Sala e Igor a coprire le fasce esterne del reparto, con il trittico  Murgia-Missiroli-Kurtic al centro. Sono poi maglie più che confermate per l’attacco a due punte della Spal: Semplici non rinuncerà a Floccari e Petagna.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-3-1-2): 77 Buffon; 16 Cuadrado, 19 Bonucci, 4 De Ligt, 14 Matuidi; 6 Khedira, 5 Pjanic, 25 Rabiot; 8 Ramsey; 7 Ronaldo, 10 Dybala All. Sarri

SPAL (3-5-2): 99 Berisha; 4 Cionek, 23 Vicari, 27 Felipe; 26 Sala, 11 Murgia, 7 Missiroli, 19 Kurtic, 3 Igor; 10 Floccari, 37 Petagna All. Semplici

© RIPRODUZIONE RISERVATA