PROBABILI FORMAZIONI LAZIO NAPOLI/ Quote: il grande duello Immobile vs Koulibaly

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Lazio Napoli: quote e ultime notizie su moduli e titolari per la partita di Serie A attesa per questa sera all'Olimpico.

Lazio Napoli Diretta Napoli Lazio (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO NAPOLI: IL DUELLO

Quale duello potrebbe infiammare le probabili formazioni di Lazio Napoli? Stavolta scegliamo un confronto non fra giocatori dello stesso ruolo, ma un vero e proprio duello che dovremmo vedere in campo, cioè quello tra Ciro Immobile e Kalidou Koulibaly. I numeri di Immobile in questa stagione sono a dir poco eccellenti sia in campionato (con l’ultima perla a Benevento martedì) sia in Champions League, dove i gol di Ciro sono stati determinanti per la qualificazione della Lazio agli ottavi di finale. Anzi, si può dire che in proporzione finora Immobile abbia fatto meglio in Champions League che in campionato – e questo discorso può essere valido per tutta la Lazio. Adesso servirebbe raddrizzare la classifica della Serie A, sempre con i gol di Ciro, ma ci sarà Koulibaly a provare a bloccarlo questa sera all’Olimpico. La difesa del Napoli (tolti ovviamente i tre gol a tavolino della Juventus) sta facendo molto bene e KK è toirnato su ottimi livelli di rendimento dopo le difficoltà della scorsa stagione, ma il Napoli sta perdendo un po’ troppo. Se Koulibaly cancellasse Immobile, il rischio per stasera si ridurrebbe drasticamente… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LAZIO NAPOLI: IL PROTAGONISTA

Tanti grandi nomi nelle probabili formazioni di Lazio Napoli, noi scegliamo di metterne in copertina uno che forse in condizioni normali non sarebbe stato titolare, ma che avrà gli occhi di tutti puntati addosso: parliamo naturalmente di Andrea Petagna. Gli acciacchi di Osimhen si trascinano, Mertens si è fatto male mercoledì sera a San Siro e Insigne è squalificato: la situazione dell’attacco a disposizione di Gennaro Gattuso non è ottimale e Petagna avrà dunque spazio per mettersi in mostra come centravanti. Le sue caratteristiche sono diverse da quelle di quasi tutti gli altri giocatori offensivi del Napoli, un paragone sarebbe fattibile solo con Osimhen – oppure con Milik, che però è un separato in casa. Con Petagna potrebbe dunque avere maggiore importanza il gioco aereo, sul quale sicuramente eccelle l’ex Atalanta e Spal, senza dimenticare che Petagna sa mettersi al servizio della squadra – ricordate la prima versione della Dea di Gian Piero Gasperini? Ovviamente la qualità dei piedi non è la stessa di Mertens o Insigne, ma per fare gol ci sono tanti modi… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LAZIO NAPOLI: GLI ASSENTI

Grandissimi nomi tra gli assenti devono essere messi in primo piano per quanto riguarda le probabili formazioni di Lazio Napoli, perché si tratta di assenze davvero pesanti per il grande posticipo allo stadio Olimpico. In primo piano ci sono evidentemente Mertens e Insigne, il primo vittima di un infortunio e il secondo espulso e di conseguenza squalificato nella notte di San Siro che per il Napoli è stata davvero maledetta. Pura sfortuna per Mertens, Insigne invece ha commesso un errore grave, anche se nella foga del momento topico della partita, che adesso crea non poche difficoltà a Gennaro Gattuso, che in attacco ha gli uomini contati considerato che il terzo assente fra i partenopei è Osimhen, ancora alle prese con la lussazione alla spalla destra. Globalmente però sta peggio la Lazio: due nomi di spicco come Acerbi e Lucas Leiva sono infatti acciaccati, mentre problemi più seri ci sono per altri due pezzi da novanta della rosa di Simone Inzaghi quali Lulic e Fares, per i quali se ne riparlerà a gennaio. Fuori pure Proto, bloccato da un infortunio al braccio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI SCENDE IN CAMPO?

Le probabili formazioni di Lazio Napoli ci introducono al big-match di Serie A che andrà in scena questa sera all’Olimpico, una sfida naturalmente di alta classifica che darà risposte importanti sui biancocelesti e i partenopei. La Lazio infatti continua a faticare in campionato, il pareggio di Benevento non basta certo per invertire la tendenza e di conseguenza Simone Inzaghi avrebbe bisogno di una vittoria di prestigio contro una big. Il Napoli di Gennaro Gattuso però ha perso già qualche volta di troppo: al di là delle polemiche, contro l’Inter è arrivata una nuova battuta d’arresto che impone agli azzurri di riscattarsi già questa sera nella capitale. Tutto questo premesso, andiamo allora senza indugio ad analizzare le ultime notizie circa le probabili formazioni di Lazio Napoli.

PRONOSTICO E QUOTE

Uno sguardo nel frattempo anche al pronostico su Lazio Napoli secondo le quote offerte dall’agenzia Snai, che lasciano intendere una grande incertezza. Gli ospiti sono di un soffio favoriti: il segno 2 per la vittoria partenopea vale 2,55. Si sale poi a quota 2,75 in caso di segno 1 per il successo della Lazio, infine un pareggio varrebbe 3,30 volte la posta in palio per chi avesse creduto nel segno X.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO NAPOLI

LE SCELTE DI INZAGHI

Nelle probabili formazioni di Lazio Napoli, per Simone Inzaghi in difesa non dovrebbero esserci particolari novità rispetto a Benevento, a cominciare dal grande ex Reina in porta. L’unica eccezione potrebbe essere rappresentata dal ballottaggio Patric-Luiz Felipe per affiancare Hoedt e Radu, dal momento che permane incertezza circa la forma di Acerbi. Nel 3-5-2 laziale, sulle fasce saranno costretti agli straordinari Lazzari a destra e Marusic a sinistra, anche perché Fares starà fuori per un mese. In mezzo al campo Milinkovic Savic e Luis Alberto sono certi del posto come mezzali di grande qualità, mentre in regia, nonostante la buona prova di Escalante martedì sera, questa volta dovrebbe toccare a Parolo. Davanti Caicedo si candida per affiancare Ciro Immobile, magari sfruttando un Correa di certo non in grande forma, sul quale l’ecuadoriano dovrebbe avere la meglio.

LE MOSSE DI GATTUSO

Sul fronte campano, le probabili formazioni di Lazio Napoli risentono naturalmente delle brutte notizie portate dalla sconfitta contro l’Inter, cioè l’infortunio di Mertens e la squalifica di Insigne. L’attacco del Napoli è comunque di alto livello, ma senza il belga e il capitano non è la stessa cosa: ci sarà comunque il 4-3-3, con Petagna prima punta e ai suoi fianchi gli esterni che saranno Politano a destra e Lozano a sinistra. Basandoci sulla regola dell’alternanza, in porta dovrebbe esserci Meret al posto di Ospina e davanti a lui nella linea difensiva a quattro Di Lorenzo a destra, Manolas e Koulibaly centrali mentre è possibile un ballottaggio Mario Rui-Hysaj a sinistra; infine, nel terzetto di centrocampo dovrebbero essere sicuri titolari Zielinski e Bakayoko, con una maglia invece ancora contesa tra Fabian Ruiz e Demme.

IL TABELLINO

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Radu; Lazzari, Milinkovic Savic, Parolo, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Zielinski, Bakayoko, Fabian Ruiz; Politano, Petagna, Lozano. Allenatore: Gennaro Gattuso.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie