Probabili formazioni Manchester City Copenaghen/ Diretta tv: turnover Citizens? (Champions, 5 marzo 2024)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Manchester City Copenaghen: diretta tv, le scelte di Guardiola e Neestrup per la partita del ritorno degli ottavi in Champions League, si riparte dal 3-1 per i Citizens.

Bernardo Silva Grabara Copenaghen Manchester City Ansa 2024 640x300 Probabili formazioni Manchester City Copenaghen, ritorno ottavi Champions League (Foto ANSA)

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER CITY COPENAGHEN: CHI GIOCA ALL’ETIHAD?

Le probabili formazioni di Manchester City Copenaghen ci introducono alla partita che si gioca alle ore 21:00 di mercoledì 6 marzo, per il ritorno degli ottavi di Champions League 2023-2024: una sfida che sulla carta non dovrebbe essere problemi per Pep Guardiola, che tre settimane fa ha sbancato il Parken vincendo 3-1 e dunque ha un enorme vantaggio, che viene dalla risultante di questo esito in terra danese e, naturalmente, dalla netta superiorità della sua rosa in termini di qualità, talento ed esperienza, tanto che appare scontato che il Manchester City proseguirà la sua corsa.

I campioni in carica possono così ancora fare il bis in Champions League, impresa che non riesce dal secondo dei tre titoli consecutivi del Real Madrid; il Copenaghen, che nel corso della fase a gironi è andato ben oltre le aspettative meritando in pieno la qualificazione agli ottavi, ci proverà sapendo comunque che arrivare ai quarti sarebbe un’impresa titanica. Aspettiamo adesso che arrivi mercoledì sera, ma intanto possiamo fare qualche rapida considerazione sulle scelte da parte dei due allenatori, quindi ci prendiamo del tempo per leggere insieme le probabili formazioni di Manchester City Copenaghen.

MANCHESTER CITY COPENAGHEN STREAMING VIDEO DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Manchester City Copenaghen verrà trasmessa sui canali della televisione satellitare, così come tutte le partite di Champions League ad eccezione di quella in esclusiva su Amazon Prime; naturalmente, l’emittente in questione è riservata agli abbonati e darà la possibilità di seguire il match anche in diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e attivando l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. La mobilità sarà un’alternativa garantita anche dalle due piattaforme Now Tv e Infinity Plus, anche in questo caso dovrete aver sottoscritto un abbonamento.

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER CITY COPENAGHEN

LE SCELTE DI GUARDIOLA

C’è ovviamente una buona possibilità che Guardiola faccia turnover in Manchester City Copenaghen: non totale o troppo ampio, ma qualche titolare potrebbe inizialmente riposare. Non Haaland che corre per aumentare il suo bottino di reti, magari qualcun altro: in difesa per esempio Ruben Dias dovrebbe tornare titolare ma con lui potrebbe giocare Stones, con Sergi Gomez e Rico Lewis, o almeno uno dei due, a presidiare le corsie laterali. In porta Ederson dovrebbe esserci, a centrocampo invece da valutare Rodri e Kovacic: anche qui possibile turno di riposo per un titolare, a farne le veci sarebbe eventualmente Matheus Nunes. Davanti invece è possibile che Doku giochi come laterale sinistr sulla trequarti; Foden e De Bruyne possono completare questo reparto ma attenzione anche alla possibilità che Julian Alvarez si piazzi alle spalle del già citato Haaland, una variazione tattica che a Guardiola non dispiace e un possibile esperimento in vista degli impegni futuri del Manchester City.

LE MOSSE DI NEESTRUP

Discorso diverso per Jacon Neestrup in Manchester City Copenaghen, perché naturalmente c’è la volontà di fare una partita di sostanza; per questo nel 4-3-3 danese dovremmo comunque vedere i migliori. In porta va il polacco Grabara, davanti a lui la coppia centrale formata da Vavro e uno tra McKenna e Diks; sulle corsie laterali dovrebbero correre Christian Sorensen a destra e Meling sull’altro versante. A centrocampo invece potremmo rivedere titolare Diogo Gonçalves, con lui Falk che sarà schierato come frangiflutti e poi Oscar Hojlund che appare favorito nei confronti di Mattsson; nel reparto avanzato si gioca con il tridente e qui Claesson dovrebbe tornare sull’esterno, rispetto all’ultima partita di campionato disputata come centravanti tattico, in modo che sia Cornelius la prima punta. A rimanere fuori sarebbe Achouri; a destra infatti Elyounoussi parte in vantaggio sulla concorrenza, attenzione anche alla candidatura di Bardghji che potrebbe avere una maglia da titolare per questa partita di Champions League che domani sera si giocherà all’Etihad.

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER CITY COPENAGHEN: IL TABELLINO

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Ruben Dias, Stones, Sergi Gomez; Rodri, Matheus Nunes; Foden, De Bruyne, Doku; Haaland. Allenatore: Josep Guardiola

COPENAGHEN (4-3-3): Grabara; C. Sorensen, Vavro, McKenna, Meling; Diogo Gonçalves, Falk, O. Hojlund; Elyounoussi, Cornelius, Claesson. Allenatore: Jacob Neestrup





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Probabili formazioni Champions League

Ultime notizie