Probabili formazioni Milan Lazio/ Quote: tanti ballottaggi ancora aperti

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Milan Lazio, le quote e le ultime notizie circa i moduli e i possibili titolari per il posticipo di Serie A a San Siro (11^ giornata)

Pioli Milan
Stefano Pioli, allenatore del Milan (Foto LaPresse)
Pubblicità

Milan Lazio si gioca alle ore 20.45, quando le due formazioni scenderanno in campo a San Siro per un delicato posticipo della undicesima giornata del campionato di Serie A. Ci sono ancora diversi nodi da sciogliere per Stefano Pioli e Simone Inzaghi nelle probabili formazioni di Milan Lazio, d’altronde la partita ha grande importanza per entrambe le squadre. Il Milan ha scacciato la crisi vincendo contro la Spal, ma naturalmente non basta un successo per risalire in classifica e l’esame Lazio arriva subito per testare il livello dei rossoneri. D’altro canto un colpaccio al Meazza sarebbe prezioso per i capitolini nella corsa al quarto posto: dopo la netta vittoria contro il Torino, sicuramente la forma c’è e la continuità sarebbe un punto di forza. Andiamo allora a scoprire tutte le notizie circa le probabili formazioni di Milan Lazio.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo uno sguardo nel frattempo anche alle quote per il pronostico su Milan Lazio. Nonostante si giochi a San Siro, i biancocelesti potrebbero essere favoriti secondo le quote proposte da Snai: il segno 2 infatti è quotato a 2,35, si sale poi a quota 3,00 per il segno 1 e fino a 3,40 volte la posta in palio in caso di segno X.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN LAZIO

LE MOSSE DI PIOLI

Pubblicità

Nelle probabili formazioni di Milan Lazio ecco che Suso si candida per tornare titolare dopo essere stato decisivo contro la Spal. Sembra molto probabile il posto dal primo minuto anche per Calhanoglu nel tridente, resta invece vivissimo il duello tra Piatek e Rafael Leao per la maglia da prima punta. Molti dubbi anche nel terzetto di centrocampo per il grande ex Stefano Pioli, perché l’unica certezza dovrebbe essere Paquetà, mentre per gli altri due posti si profila un doppio ballottaggio Kessiè-Krunic e Bennacer-Biglia, dunque le ultime ore prima del fischio d’inizio saranno decisive. In difesa, anche a causa di qualche acciacco (vedi Musacchio e Rodriguez) l’unico dubbio dovrebbe essere quello tra Calabria e Conti a destra, con Duarte al fianco di Romagnoli in mezzo, Hernandez a sinistra e naturalmente Donnarumma in porta.

LE SCELTE DI INZAGHI

Pubblicità

Diversi dubbi caratterizzano d’altronde le probabili formazioni di Milan Lazio anche sul fronte biancoceleste. Resta un minimo di prudenza per Immobile: Caicedo e Correa si giocano il posto al suo fianco, ma potrebbero anche giocare entrambi se Ciro dovesse alzare bandiera bianca. In difesa potrebbe tornare titolare Luiz Felipe (favorito su Patric) al fianco di Acerbi e Radu oppure Bastos – dunque potenzialmente ancora due maglie da assegnare – nella retroguardia a tre davanti al portiere Strakosha. Idde più chiare per l’allenatore della Lazio invece a centrocampo, perché Parolo rischia la panchina e dovrebbero giocare dal primo minuto Milinkovic Savic, Lucas Leiva e Luis Alberto, oltre a Lazzari come esterno destro e Lulic a sinistra.

IL TABELLINO

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Kessiè, Bennacer, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. All. Pioli.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; L. Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic Savic, L. Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All. Inzaghi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità