PROBABILI FORMAZIONI MILAN LECCE/ Quote, i salentini si affidano a Marco Mancosu

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Milan Lecce: quote, le ultime notizie su moduli e titolari per Pioli e Liverani in vista della partita per l’8^ giornata di Serie A.

stefano pioli milan
Stefano Pioli (Foto: Lapresse)

Per le probabili formazioni di Milan Lecce, match che avrà luogo solo questa sera a San Siro per la Serie A, certo non possiamo non mettere in copertina come protagonista della sfida il capitano giallorosso Marco Mancosu. Il trequartista classe 1988 infatti si sta facendo vero trascinatore della squadra di Liverani in campo e in spogliatoio e pure alla vigilia del match ha ben caricato i suoi compagni per l’impresa di San Siro. Anche controllando i numeri vediamo subito il peso dell’apporto di Mancosu in campo: è lui il capocannoniere del club giallorosso, con 4 gol in 7 partite disputate e il 57% di partecipazione ai gol della formazione pugliese. I difensori di Stefano Pioli sono dunque ben avvertiti. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO DEI PORTIERI

Per le probabili formazioni di Milan Lecce, vogliamo certo ora mettere sotto i riflettori il duello che si accenderà a San Siro tra i due numeri 1, e quindi il 99 rossonero Donnarumma e il 21 giallorosso Gabriel. Ecco quindi che titolare tra i pali del Diavolo anche sotto la direzione di Stefano Pioli sarà ovviamente Gianluigi Donnarumma, di ritorno da una proficua esperienza con la nazionale azzurra di Mancini nelle scorse settimane. Il portierone dei rossoneri è una delle poche certezze in spogliatoio, ma certo i numeri messi finora a bilancio nell’avvio di stagione potrebbero essere anche migliori: sono infatti 8 i gol incassati in 6 presenze in campo e due le sfide chiuse a specchio intatto. Dall’altra parte ci sarà Gabriel, che certo non vanta numeri migliori nel confronto: il portiere del Lecce ha messo a tabella finora ben 15 gol incassati e non ha ancora chiuso un incontro senza subire reti. Va pure aggiunto che Gabriel è anche l’ex del match avendo, sia pur per pochissimo, vestito i colori rossoneri. (agg Michela Colombo)

LA PANCHINA

Considerate le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Milan Lecce, ecco che ora andremo a individuare chi invece oggi a San Siro dovrà starsene seduto in panchina, e ovviamente farsi trovare pronto al bisogno. Per Stefano Pioli la prima panchina potrebbe essere composta da Ricardo Rodriguez e Duarte, oltre che Fabio Borini, Giacomo Bonaventura e Ismael Bennacer: a loro poi potrebbero unirsi anche Rade Krunic, Hakan Calhanoglu e Ante Rebic. Pure non possiamo dare nulla per certo: non possiamo escludere che il nuovo tecnico cambi le carte in tavola già al suo debutto in rossonero. Per Il Lecce invece Fabio Liverani avrà a disposizione una panchina molto più ampia e non abbiamo tanti dubbi in tal proposito. Questa sera a Milano dovrebbero quindi partire dalla panchina Dell’Orco e Riccardi, oltre che Vera e Petriccione: a loro si uniranno anche Diego Farias, La Mantia e Lo Faso. Pure dovremmo vedere in panca l’ex del match Gianluca Lapadula, non al top della condizione. (agg Michela Colombo)

LE MOSSE PER IL MATCH A SAN SIRO

Milan Lecce si gioca alle ore 20.45 a San Siro: le due formazioni daranno dunque vita al posticipo dell’ottava giornata di Serie A. La prima volta di Stefano Pioli come allenatore dei rossoneri porta inevitabilmente con sé una grande curiosità: quali saranno le sue mosse per le probabili formazioni di Milan Lecce? Di certo ci sarà il peso dell’obbligo di vincere fin da subito, perché il Milan non può certo rallentare in casa contro il Lecce se vuole risalire posizioni in classifica. Dal canto loro i salentini non se la passano benissimo, dopo la sconfitta contro l’Atalanta prima della sosta tornano ancora in Lombardia e puntano ad un bel risultato che per il Lecce sarebbe una grande spinta anche a livello psicologico. Andiamo allora a vedere quali quali saranno le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Milan Lecce.

PRONOSTICO E QUOTE

Nonostante le recenti difficoltà rossonere, il pronostico di Milan Lecce dovrebbe essere a senso unico secondo le quote offerte dall’agenzia Snai: il segno 1 infatti è proposto a 1,40, mentre poi si sale a quota 4,75 con il segno X e fino a 7,75 volte la posta in palio in caso di segno 2 per un colpaccio del Lecce al Meazza.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN LECCE

LE MOSSE DI PIOLI

La prima di Pioli come allenatore dei rossoneri porta dubbi ancora aperti nelle probabili formazioni di Milan Lecce. Il modulo tattico sarà il 4-3-3 con alcuni dubbi ancora aperti, soprattutto in attacco. Tutto chiaro invece in difesa: tra i pali vedremo ovviamente Gigio Donnarumma, davanti a lui non ci sarà lo squalificato Calabria, dunque spazio per Conti dal primo minuto assieme ai soliti Romagnoli e Musacchio, con Theo Hernandez che sarà preferito a Rodriguez come terzino sinistro. In mediana dovremmo vedere l’esclusione di Calhanoglu in favore di Paquetà al fianco di Biglia e Kessie. Come dicevamo, i dilemmi sono sopratutto nel tridente offensivo, nel quale l’unica certezza è Suso: Piatek dovrebbe essere la prima punta, ma potrebbe essere sostituito da Rafael Leao, il quale d’altronde è anche in ballottaggio con Rebic come esterno se il polacco sarà centravanti, infine non è del tutto da escludere che ci sia Calhanoglu avanzato sulla linea d’attacco.

LE SCELTE DI LIVERANI

Meno novità nelle probabili formazioni di Milan Lecce sono attese invece da parte di Fabio Liverani: il tecnico per la sfida di San Siro ha praticamente l’intera rosa a disposizione e di certo punterà solo sugli uomini più in forma per questa affascinante trasferta. Seguendo quindi il 4-3-1-2 già visto in stagione ecco che ci sarà Gabriel a guardia dei pali, in difesa davanti a lui non mancheranno i centrali Rossettini e Lucioni, con Rispoli terzino destro e Calderoni titolare a sinistra, in ballottaggio però con Dell’Orco. Per la mediana a tre invece i nomi che spiccano sono quelli di Majer, Tachtsidis e Tabanelli, anche perché Imbula è acciaccato. Qualche metro più avanti ecco Mancosu trequartista in appoggio alla coppia di attaccanti che dovrebbe essere formata da Falco e Babacar, mentre dovrebbe rimanere in panchina l’ex Lapadula, che in settimana si è allenato a parte.

IL TABELLINO

MILAN (4-3-3): 99 Donnarumma; 12 Conti, 22 Musacchio, 13 Romagnoli, 19 T. Hernandez; 79 Kessie, 20 Biglia, 39 Paquetà; 8 Suso, 9 Piatek, 17 Leao. All. Pioli.

Squalificati: Calabria, Castillejo.

Indisponibili: nessuno.

LECCE (4-3-1-2): 21 Gabriel; 29 Rispoli, 13 Rossettini, 5 Lucioni, 27 Calderoni; 37 Majer, 77 Tachtsidis, 23 Tabanelli; 8 Mancosu; 10 Falco, 30 Babacar. All. Liverani.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: nessuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA