Probabili formazioni Milan Sassuolo/ Quote: Leao vs Berardi, che duello! (Serie A, 30 dicembre 2023)

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Milan Sassuolo: quote, le ultime notizie sulle scelte di Pioli e Dionisi circa moduli e titolari per la partita valida per la 18^ giornata nel campionato di Serie A

Leao Milan Rafael Leao, Milan (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN SASSUOLO: IL DUELLO

Il duello è all’insegna della qualità nelle probabili formazioni di Milan Sassuolo grazie a Rafael Leao e Domenico Berardi. Per il portoghese del Milan questa è in realtà finora una stagione decisamente complicata, perché quattro gol (di cui uno in Champions League) e cinque assist in 19 presenze sono troppo pochi per un giocatore che dovrebbe fare la differenza ogni volta che scende in campo. Per di più, a fine settembre Rafael Leao era già a quota tre gol e quattro assist, da allora in poi in campionato è rimasto a secco e ha servito un solo assist un paio di settimane fa contro il Monza. Negli ultimi tre mesi, l’unico gol è quello contro il PSG in Champions League: bellissimo, ma davvero troppo poco.

I numeri sono decisamente più favorevoli per Domenico Berardi, già autore di nove gol più tre assist in questo campionato di Serie A, nonostante abbia dovuto saltare finora già quattro partite. Nelle ultime settimane sono arrivate due doppiette contro Empoli ed Udinese, il Milan quindi è “avvisato” anche perché i precedenti di Domenico Berardi contro i rossoneri sono ben noti a tutti… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GLI ASSENTI

Nelle probabili formazioni di Milan Sassuolo è sempre emergenza per Stefano Pioli. In casa Milan ci sono infatti ben otto giocatori da segnalare, cominciamo da Okafor, reduce dalla lesione muscolare al flessore. Il portiere di riserva Sportiello sta recuperando dalla lesione del gemello mediale del polpaccio sinistro, Jovic è in bilico per un fastidio alla caviglia, ma soprattutto dobbiamo ricordare i problemi della difesa. Ecco allora la lesione del tendine retto femorale sinistro di Kalulu, la severa lesione miotendinea del bicipite femorale della coscia sinistra per Thiaw ed infine anche la lesione muscolare al flessore della coscia destra per Tomori. Il centrocampo non sta meglio: in questo reparto citiamo Pobega e il suo infortunio al tendine del retto femorale sinistro, mentre Musah è alle prese con un lieve affaticamento muscolare.

D’altronde va detto che pure il collega Alessio Dionisi è in crisi, perché l’infermeria del Sassuolo è a sua volta molto affollata: Viti è alle prese con una lesione ai muscoli flessori della coscia sinistra, Boloca è out per una frattura scomposta mandibolare, Obiang è ancora alle prese con una lesione alla giunzione mio-tendinea del bicipite femorale destro. Ecco poi Defrel e la sua leggera distrazione al muscolo soleo della gamba sinistra, Alvarez che sta recuperando dalla rottura del legamento crociato anteriore, Vina che è fermo per la lesione del collaterale mediale del ginocchio destro ed infine per Racic ci sono noie muscolari. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI GIOCA AL MEAZZA?

Leggiamo le probabili formazioni di Milan Sassuolo per presentare la partita di stasera a San Siro, che si giocherà per la 18^ giornata di Serie A 2023-2024. Il Milan di Stefano Pioli ha la vittoria come unico risultato a disposizione per tamponare un periodo di crisi che si prolunga ormai da diverse settimane, confermato pure prima di Natale con il pareggio sul campo della Salernitana che fu per essere ancora più precisi una sconfitta evitata al 90’. Il Milan inoltre continua ad essere in emergenza totale con tantissimi infortuni, che però a questo punto non possono più essere derubricati a semplice sfortuna ma costituiscono un capo d’accusa.

Il Sassuolo, fatte le debite proporzioni, attende la partita di San Siro con ansia ancora maggiore: a settembre vinse contro Juventus e Inter nel giro di pochi giorni, poi si è infilato in un tunnel dal quale sembra incapace di uscire. Prima di Natale è stato sconfitto in casa dal Genoa, il club neroverde deve quindi adesso tenere a bada la zona retrocessione, uno scenario che si sta facendo sempre più complicato per una squadra che ad inizio stagione coltivava ambizioni certamente più intriganti. Sarà di conseguenza una partita delicatissima, motivo in più per analizzare in maniera approfondita le ultime notizie circa le probabili formazioni di Milan Sassuolo.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo uno sguardo anche al pronostico su Milan Sassuolo in base alle quote dell’agenzia Snai. I padroni di casa rossoneri partono nettamente favoriti e il segno 1 è quotato a 1,45, mentre poi si sale a quota 4,75 già in caso di pareggio (naturalmente segno X) e fino a 6,25 volte la posta in palio sul segno 2 qualora fosse il Sassuolo a vincere oggi.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN SASSUOLO

LE SCELTE DI PIOLI

Emergenza che continua per Stefano Pioli nelle probabili formazioni di Milan Sassuolo: in difesa si è fermato anche Tomori, per affiancare Kjaer dovremmo vedere titolare Simic, in alternativa Theo Hernandez potrebbe scalare al centro dirottando Florenzi a sinistra, con Calabria invece certo del posto a destra. In porta ci sarà Maignan; in mezzo al campo, Bennacer potrebbe essere titolare insieme a Reijnders che in questo momento non sembra essere oggetto del turnover. Un’altra idea è l’arretramento di Loftus-Cheek, che però dovrebbe agire da trequartista centrale nel modulo 4-2-3-1 rossonero; Pulisic e Rafael Leao saranno invece gli esterni con Giroud prima punta, ma occhio a Luka Jovic poteva soffiargli la maglia da titolare, però ora è in dubbio per un fastidio alla caviglia.

LE MOSSE DI DIONISI

Qualche problema anche per Alessio Dionisi nelle probabili formazioni di Milan Sassuolo, soprattutto a causa dell’indisponibilità di Boloca. Ecco allora che avremo probabilmente Thorstvedt a centrocampo, anche perché Obiang non recupera in tempo per la partita di San Siro; dunque come centrale sulla trequarti ci sarà Bajrami che si riprende una maglia da titolare, tra Berardi e Laurienté alle spalle di Pinamonti, che naturalmente sarà la prima punta. A completare il centrocampo del Sassuolo sarà Matheus Henrique; in difesa invece davanti al portiere Consigli avremo ancora una volta Toljan che scala a sinistra con Pedersen terzino destro, infine i due centrali saranno Erlic e Ruan Tressoldi, anche se c’è pure l’idea Ferrari.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN SASSUOLO: IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Simic, T. Hernandez; Bennacer, Reijnders; Pulisic, Loftus-Cheek, Rafael Leao; Giroud. All. Pioli

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Pedersen, Erlic, Tressoldi, Toljan; Thorstvedt, Matheus Henrique; Berardi, Bajrami, Laurienté; Pinamonti. All. Dionisi.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie