PROBABILI FORMAZIONI MILAN SPAL/ Diretta tv, Piatek proverà ancora a graffiare?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Milan Spal: diretta tv e orario. Ecco le mosse degli allenatori alla vigilia della partita per gli ottavi di finale di Coppa Italia.

antonio_donnarumma_milan_applauso_lapresse
Probabili formazioni Milan Spal (foto LaPresse)

Anche l’attacco, nelle probabili formazioni di Milan Spal, merita una riflessione: Stefano Pioli potrebbe anche confermare Zlatan Ibrahimovic che, dopo aver ritrovato il gol con la maglia rossonera, ha bisogno di mettere minuti nelle gambe per ritrovare il ritmo partita e per questo motivo si candida nuovamente ad avere una maglia da titolare negli ottavi di Coppa Italia. Possibile campo per Suso, che ha saltato l’ultima partita di campionato ed eventualmente sarà titolare mercoledì sera; riposo allora per Hakan Calhanoglu che anche con il nuovo allenatore è rimasto un titolare inamovibile, a prenderne il posto potrebbe essere Rafael Leao già utilizzato sabato contro il Cagliari. Attenzione però, naturalmente, a Krzysztof Piatek: sul polacco ci sono sirene inglesi e l’attaccante potrebbe anche partire nei prossimi giorni, nel frattempo però rimane a disposizione di Pioli che potrebbe decidere di provare a rilanciarlo, mossa che potrebbe anche essere utile per aumentarne il prezzo del cartellino. (agg. di Claudio Franceschini)

LA MEDIANA

Studiando le probabili formazioni di Milan Spal, è interessante valutare quello che succederà nella mediana rossonera: è probabile che Stefano Pioli decida di operare il turnover e dunque cambi rispetto alle ultime scelte. Sicuramente resterà fuori Samu Castillejo, per dare spazio eventualmente a Rade Krunic che ha già mostrato buone cose con questa maglia; il regista dovrebbe invece ancora essere Ismael Bennacer che troverà in questo modo la giusta continuità, mentre attenzione a quello che potrebbe succedere sull’altro interno. Presumibilmente Giacomo Bonaventura avrà un turno di riposo: sono in due a poterlo sostituire, Lucas Paquetà da titolare inamovibile nella gestione Gattuso è passato a riserva di lusso con pochi minuti sul terreno di gioco e si candida per una maglia, ma non va dimenticato Fabio Borini che in una partita del genere potrebbe effettivamente avere campo. Staremo a vedere quello che deciderà l’allenatore… (agg. di Claudio Franceschini)

IN DIFESA

Nelle probabili formazioni di Milan Spal, probabilmente Stefano Pioli sarà costretto a fare di necessità virtù per quanto riguarda la difesa: le scelte sono sostanzialmente fissate a causa degli infortuni e della partenza di Mattia Caldara. Potrebbe però esserci l’esordio per Simon Kjaer, che resta in Italia dopo la poco felice esperienza con l’Atalanta: quarta squadra nel nostro calcio per il danese e possibile esordio dal primo minuto negli ottavi di Coppa Italia. Kjaer andrebbe eventualmente a sostituire Mateo Musacchio, con la conferma di Alessio Romagnoli; da valutare invece i terzini e qui il turnover potrebbe arrivare, con Davide Calabria pronto a giocare sulla destra e Ricardo Rodriguez, che potrebbe lasciare il Milan entro la fine del calciomercato invernale, destinato ad agire sulla corsia opposta. Rimane il dubbio portiere, visto che Gigio Donnarumma è infortunato e Pepe Reina in uscita: potrebbe allora scoccare l’ora di Antonio Donnarumma, in passato già protagonista in questa competizione. (agg. di Claudio Franceschini)

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Eccoci alla vigilia della sfida per gli ottavi della Coppa Italia, tra Milan e Spal, attesa ovviamente tra le mura di San Siro alle ore 18,00: vediamo dunque quali saranno le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni. In queste fasi di calciomercato così convulse siamo infatti ben curiosi di scoprire quali saranno le scelte di Pioli come di Semplici per le probabili formazioni di Milan Spal: la sfida di coppa infatti potrebbe rivelarsi anche un importante momento per presentare ai tifosi qualche volto nuovo. Portrebbe dunque essere il caso del nuovo difensore rossonero Simon Kjaer, che ha firmato solo pochi giorni fa il contratto con il club del diavolo. Andiamo dunque a controllare da vicino quali saranno le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Milan Spal.

DIRETTA TV E STREAMING VIDEO, COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo subito a tutti gli appassionati che la sfida per gli ottavi di finale di Coppa Italia tra Milan e Spal sarà visibile in diretta tv sul digitale terrestre e per la precisione al canale Rai2: diretta streaming video garantita tramite il noto portale Raiplay.it.

LE PROBABILI FORMAZIONI MILAN SPAL

LE MOSSE DI PIOLI

In vista della prova di domani per la Coppa Italia, certo Pioli non rinuncerà al classico 4-3-3 per disegnare le probabili formazioni di Milan Spal: pure però non sono pochi i dubbi che si accendono nello spogliatoio rossonero. Primo nodo da risolver è quello per la maglia del numero 1, visto che Gigio Donnarumma si è fermato contro il Cagliari in Serie A e il vice Reina ha fatto le valigie per la Premier league: considerato che Begovic è sbarcato a Milano solo domenica, ecco che domani potrebbe essere la grande occasione per Antonio Donnarumma. In ogni caso, di fronte all’estreno difensore domani a San Siro non mancherà il capitano Romagnoli, che però potrebbe venir accompagnato dal volto nuovo Kjaer: Calabria e Ricardo Rodriguez paiono poi i primi nomi per le corsie. In mediana ecco che di certo Pioli non farà a meno di Bennacer in cabina di regia: al fianco pronti Krunic e Paquetà, con il brasiliano eventualmente avanzato in attacco, nel caso in cui il trittico Suso-Piatek-Leao non dovesse convincere.

LE SCELTE DI SEMPLICI

Spazio al noto 3-5-2 per le probabili formazioni di Milan Spal per lo schieramento degli estensi: Semplici poi potrebbe dare spazio a parecchi titolari vista la particolare occasione. Ecco che in tal senso potrebbe essere sempre Berisha il numero 1 titolare tra i pali: di fronte ci sarà spazio per Tomovic (che ha saltato il match con la Fiorentina), come pure per Igor e Felipe. Nella mediana a cinque non sarà poi improbabile vedere la coppia Reca-Strefezza ia lati, mentre al centro mancherà di certo Kurtic, volato al Parma: spazio per Missiroli, Valdifiori e Murgia, considerato che D’Alessandro e  Fares sono fermi in infermeria. Turnover annunciato infine nell’attacco della Spal: Floccari e Paloschi saranno i titolari domani a San Siro.

IL TABELLINO

MILAN (4-3-3): A Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, R Rodriguez; Krunic, Bennacer, Paquetà; Suso, Piatek, Leao All. Pioli

SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Igor, Felipe; Reca, Missiroli, Valdifiori, Murgia, Strefezza; Paloschi, Floccari All. Semplici

© RIPRODUZIONE RISERVATA