PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI GENOA/ Quote, Goran Pandev è il grande ex

- Michela Colombo

Probabili formazioni Napoli Genoa: le quote del match. Analizziamo le mosse dei tecnici per la sfida al San Paolo nella 12^ giornata del Campionato di Serie A.

romero genoa lapresse 2019
Probabili formazioni Napoli Genoa (LaPresse)

Per le probabili formazioni di Napoli Genoa, vogliamo fissare la nostra attenzione su un atteso protagonista sul prato del San Paolo, ovvero Goran Pandev, elemento di spicco dello spogliatoio di Motta e oggi titolare certo. Pur non dimentichiamo che l’attaccante macedone è un grande ex del match: ricordiamo infatti bene che Pandev ha vestito la maglia dei campani dal 2011 al 2014 (pur avendo fatto qualche stagione in prestito all’Inter). Prima di volare in Turchia (è stato dal Galatasaray che il Genoa lo ha riportato in Italia nel 2015. Oltre allo status di grande ex però, oggi Pandev sarà in campo anche in questo veterano dei grifoni e uomo di grande carisma a cui puntare per uscire dalla crisi. Inoltre non fanno certo male i due gol segnati finora nei 315 minuti di gioco effettuati (l’ultimo contro l’Udinese settimana scorsa). (agg Michela Colombo)

IL DUELLO

Sfida entusiasmante in campo al San Paolo come nelle probabili formazioni di Napoli Genoa sarà di certo quella che vedrà il numero 1 dei campani, contro il primo attaccante dei grifoni: entrambi poi hanno messo da parte numeri interessanti ma sicuramente migliorabili col proseguo della stagione. Ecco che oggi al San Paolo a difendere lo specchio di Ancelotti ci sarà Alex Meret, portiere classe 1997, al suo secondo anno in azzurro. Vediamo subito che in stagione per la Serie A Meret ha messo a tabella 8 presenze in campo, dove ha incassato 12 gol e chiuso solo tre partite a senza rimediare gol. Di fronte avrà il bomber classe 1999 Andrea Pinamonti, ex Inter e titolare oggi per Thiago Motta dal primo minuto. Il giovane attaccante in questo avvio di stagione di campionato ha fissato come statistiche 9 presenze in campo e 715 minuti nelle gambe, con 2 assist vincenti e due gol, l’ultimo firmato contro il Parma nella ottava giornata.  (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Napoli Genoa, è tempo ora di considerare anche le assenze annunciate a cui Ancelotti come Motta hanno dovuto far fronte per fissare il rispettivo 11 per questo incontro della Serie A. Partendo dallo spogliatoio campano, ecco che per questo turno al San Paolo ancora non saranno a disposizione Ghoulam e Malcuit, fermi in infermeria: da valutare le condizioni infine di Allan, che comunque si accomoderebbe in panchina (ma non andrebbe oltre). Per il Genoa, come abbiamo già detto Motta non avrò a disposizione Kouamè, impegnato con la nazionale: per fortuna però questa sarà l’unica assenza accertata per la formazione dei grifoni, visto che pure  Cassata è tornato a disposizione.  (agg Michela Colombo)

QUOTE E PRONOSTICO

Prendendo in esame anche il pronostico di questo match della Serie A, ecco che il favore delle quote è ovviamente per Ancelotti e i suoi. Il portale di scommesse snai poi nell’1×2 concede al Napoli la valutazione di 1,40 in caso di vittoria, contro il più elevato 7,00 assegnato al Genoa: il pari vale 5,00.

LE ULTIME NOTIZIE

Questa sera alle ore 20,45 al San Paolo si giocherà la sfida della 12^ giornata di Serie A tra Napoli e Genoa: esaminiamo dunque le probabili formazioni del match. Nel ciclone delle polemiche, Ancelotti certo non potrà permettersi errori nello stilare le probabili formazioni di Napoli Genoa, ma certo il clima nello spogliatoio è più che rovente e non saranno certo queste le condizioni migliori per scendere in campo. Di contro poi i campani avranno il Genoa del neo tecnico Motta, che punta sulla voglia di rivalsa dopo un avvio di stagione disastroso per mettere al tappeto una big del campionato, sfruttando a suo favore il grande nervosismo avversario. Andiamo allora ad analizzare le mosse dei tecnici per le probabili formazioni di Napoli Genoa.

LE PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI GENOA

LE MOSSE DI ANCELOTTI

Per le probabili formazioni di Napoli Genoa, Ancelotti questa sera non dovrebbe proporci grandi novità nello schieramento campano, anche se tanti giocatori hanno già nelle gambe 90 minuti nel match di Champions league col Salisburgo. In ogni caso oggi al San Paolo saranno Di Lorenzo e Mario Rui i titolari ai lati del reparto arretrato, con Manolas e Koulibaly al centro (ma Maksimovic rimane una buona alternativa). Per la 12^ giornata di Serie A poi vi sono concrete chance di recuperare Allan almeno per la panchina: i titolari in mediana però rimarranno gli stessi e quindi Callejon, Zielinski, Fabian Ruiz e Insigne. Non si aprono poi grandi ballottaggi nemmeno in attacco, con Mertens e Milk titolari dal primo minuto.

LE SCELTE DI MOTTA

Sarà invece il 4-2-3-1 il modulo di riferimento per Motta che in questo turno di certo rinuncerà a Kouame, impegnato con le nazionali. Vedremo Agudelo in campo dal primo minuto con Pandev sull’estreno di attacco, mentre Pinamonti sarà la prima punta protagonista. Alle loro spalle di farà avanti poi Saponara (che entra però in ballottaggio con Gumus), mentre per la mediana del Genoa le maglie da titolari sono già state confermate a Schone  e Lerager. Sono poi mosse certe per il tecnico rossoblu in difesa, dove Radu si collocherà tra i pali: Ghiglione, Romero, Zapata e Ankersen oggi saranno in campo al San Paolo dal primo minuto.

IL TABELLINO

NAPOLI (4-4-2): 1 Meret; 22 Di Lorenzo, 44 Manolas, 26 Koulibaly,6 Mario Rui; 7 Callejon, 20 Zielinski,  8 Ruiz, 24 Insigne; 99 Milik, 14 Mertens All. Ancelotti

GENOA (4-2-3-1): 97 Radu; 18 Ghiglione, 17 Romero, 2 Zapata, 32 Ankersen; 20 Schone, 8 Lerager; 19 Pandev, 91 Saponara, 28 Agudelo; 99 Pinamonti All. Motta

© RIPRODUZIONE RISERVATA