Probabili formazioni Napoli Juventus/ Quote, c’è spazio per Ramsey al San Paolo

- Michela Colombo

Probabili formazioni Napoli Juventus: le quote del match. Esaminiamo le mosse dei tecnici per il big match della 21^ giornata di Serie A, oggi al San Paolo.

Ramsey Juventus
Aaron Ramsey, centrocampista della Juventus (Foto LaPresse)

Esaminiamo ora le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Napoli Juventus, big match della 21^ giornata di Serie A, atteso solo questa sera tra le mura del San Paolo, alle ore 20,45. Siamo infatti ben impazienti di dare parola al campo e di conoscere dunque le ultime scelte di Gattuso come di Sarri: ad entrambi i tecnici infatti non saranno oggi permesse leggerezze nel costruire il proprio 11. La sfida, come ben immaginiamo, mette davanti due club storicamente rivali ma che al momento stanno vivendo due momenti molto diversi: pure ad accomunarle oggi vi è la grande voglia di incamerare i tre punti messi in palio nel turno di campionato. Non scordiamo infatti che la Juventus è sempre leader del campionato, ma deve approfittare del piccolo stop dell’Inter per volare in fuga verso lo scudetto: ancor più bisognoso di punti il Napoli, sempre più in crisi di risultati e prestazioni. Andiamo allora a controllare le scelte dei tecnici per le probabili formazioni di Napoli Juventus, sfida più attesa per la Serie A.

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia del grande match non possiamo ignorare anche il pronostico, che vede la Vecchia Signora favorita alla vittoria in esterna. Il portale di scommesse snai è d’accordo e per l’1×2  ha fissato a 3,50 la vittoria del Napoli, con un più basso 2,05 per il successo della Juventus: il pari vale invece 3,60.

LE PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI JUVENTUS

LE MOSSE DI GATTUSO

Per le probabili formazioni di Napoli Juventus, Gattuso pure scommetterà sul classico 4-3-3, ma anche nella 21^ giornata di Serie A dovrà fare i conti con non pochi forfait annunciati, già in difesa. Anche per la sfida di questa sera infatti mancheranno Koulibaly e Ghoulam e pure Maksimovic non è ancora pronto a scendere in campo come titolare: con la Vecchia Signora, davanti a Ospina, vedremo dunque Manolas e Di Lorenzo, mentre ai lati si faranno avanti Hysaj e Mario Rui. Nella mediana dei campani poi si scalda l’ultimo colpo di mercato Lobotka, visto che Allan non versa nelle miglior condizioni: al fianco non mancheranno i soliti Zielinski e Fabian Ruiz, ma non dimentichiamoci di Demme, le cui quotazioni sono presto destinate a salire. Sono poi maglie consegnate pure nel reparto offensivo azzurro: pronti dal primo minuto Callejon, Milik e Insigne.

LE SCELTE DI SARRI

In vista della complicata trasferta al San Paolo, Sarri (che certo non si aspetta un caldo benvenuto) non dovrebbe proporci nulla di nuovo rispetto al solito 4-3-1-2 come schieramento, anche se certo non sarebbe difficile un passaggio in extremis al tridente offensivo. In ogni caso questa sera dal primo minuto saranno in campo Cristiano Ronaldo e Dybala, con Higuain pronto a fare il jolly alla panchina in caso di necessità. ci sarà spazio per Ramsey sulla tre quarti. Nel centrocampo poi nessuna novità dal tecnico della Vecchia Signora: Pjanic sarà fedele in cabina di regia, mentre al suo fianco Rabiot  e Matuidi indosseranno la maglia da titolare. Per quanto riguarda la difesa, ecco che oggi ritroviamo Szczesny tra i pali, dopo il riposo in Coppa: di fronte al polacco vi sarà spazio per Bonucci e De Ligt, con Cuadrado e Alex Sandro favoriti per coprire le fasce esterne.

IL TABELLINO

NAPOLI (4-3-3): 25 Ospina; 23 Hysaj, 22 Di Lorenzo, 44 Manolas, 6 Mario Rui; 68 Lobotka, 20 Zielinski, 8 F Ruiz; 7 Callejon, 99 Milik, 24 Insigne  All. Gattuso

JUVENTUS (4-3-1-2): 1 Szczesny; 16 Cuadrado, 4 De Ligt, 19 Bonucci, 12 A Sandro; 25 Rabiot, 5 Pjanic, 14 Matuidi; 8 Ramsey;  7 C Ronaldo, 10 Dybala  All. Sarri

© RIPRODUZIONE RISERVATA