PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI SAMPDORIA/ Diretta tv: Quagliarella in copertina

- Michela Colombo

Probabili formazioni Napoli Sampdoria: diretta tv e orario. Esaminiamo le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida per la 10^ giornata di Serie A, domani pomeriggio.

petagba mertes napoli lapresse 2020 640x300
Risultati Coppa Italia, ottavi di finale (Foto LaPresse)

Fissato un reparto a tre nel centrocampo, ecco che di conseguenza sarà un tridente offensivo per Gattuso, impegnato a stilare le probabili formazioni di Napoli Sampdoria, sfida prevista solo domani tra le mura del San Paolo. In tal caso le prime scelte del tecnico di Corigliano Calabro dovrebbero essere Dries Mertens come prima punta, con Lozano e Insigne adibiti sull’esterno. Non sono però da escludere ballottaggi dal primo minuto, considerato che gli azzurri in settimana hanno vissuto un duro impegno in Europa League: in panca infatti rimangono a disposizione Politano e Petagna. Pure Ranieri non pare posto do fronte a grandi ballottaggi per quanto riguarda l’attacco dello schieramento blucerchiato: domani nella 11^ giornata della Serie A, la prima scelta del tecnico dei liguri sarà chiaramente Fabio Quagliarella: alle sue spalle ecco Ramirez, con Verre pronto a intervenire dalla panchina a match in corso. (agg Michela Colombo)

A CENTROCAMPO

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Napoli Sampdoria, vediamo che come al solito è a centrocampo si affollano i dubbi e i punti di domanda di Gattuso, anche in vista della sfida di campionato. Per il match del San Paolo scommettere su un reparto a 3, oppure puntare su uno schieramento a due con l’inserimento di un trequartista? Difficile scegliere visto che pure la panchina degli azzurri è importante: pure a fare un’ipotesi vedremmo Bakayoko al centro con Fabian Ruiz e Zielinski schierati come mezz’ala. Non sono dubbi di modulo invece per Claudio Ranieri, che invece schiererà i suoi seguendo il solito reparto a 4. Qui pure non dubitano della loro maglia da titolare Thorsby e Adrien Silva, come anche Candreva e Damsgaard, chiaramente questi usati come esterni del reparto. Attenzione però a Ekdal e Jankto, che dalla panchina cercano spazio in questa 11^ giornata di Serie A. (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Napoli Sampdoria, vediamo che almeno in difesa non vi saranno grandi novità, almeno nella metà campo campana. Benché gli azzurri arrivino da un duro impegno in Europa league solo in settimana, pure domani saranno solo i titolari a scendere in campo al San Paolo per affrontare i liguri. Ecco allora pronti Manolas e Koulibaly al centro del reparto, con Di Lorenzo e Mario Rui prime scelte per le corsie esterne: è però ballottaggio aperto tra Meret e Ospina per il ruolo tra i pali, con il secondo forse appena favorito. Non sono grandi dubbi anche nel reparto difensivo della Sampdoria, dove Ranieri distribuirà i suoi ragazzi in uno schieramento a 4. Con Audero sicuro tra i pali, domani toccherà a Yoshida e Tonelli ad agire dal primo minuto al centro: Ferreri e Augello saranno le prime scelte del tecnico per le corsie del reparto. Mancherà poi Bereszynski: occhio a Colley che potrebbe insidiare il centrale giapponese anche dal primo minuto. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI SAMPDORIA: CHI DOMANI IN CAMPO?

Sono riflettori puntati sulle mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Napoli Sampdoria, sfida per la 11^ giornata della Serie A che si accenderà solo domani pomeriggio alle ore 15.00 tra le mura del San Paolo. Siamo infatti ben curiosi di scoprire quali saranno le mosse del tecnico dei campani per una partita che promette scintille: gli azzurri pure sono di ritorno da un gravoso impegno in Europa League (hanno strappato all’ultimo la qualificazione ai sedicesimi) ma Gattuso in vista del match di domani non potrà concedere troppo riposo ai suoi titolari. La Sampdoria infatti è avversario arcigno e chiede la massima attenzione, benché la compagine di Ranieri sarà domani al San Paolo a ranghi ristretti: ci attende dunque sfida importante, da non sottovalutare. Andiamo a vedere quali saranno le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Napoli Sampdoria.

NAPOLI SAMPDORIA IN STREAMING VIDEO E DIRETTATV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Napoli Sampdoria sarà garantita in esclusiva sui canali di Sky Sport per i propri abbonati, i quali avranno di conseguenza la possibilità di seguire la partita di Serie A anche in diretta streaming video tramite il sito oppure l’applicazione di Sky Go, come è prassi ormai per le sette partite di ogni giornata di Serie A trasmesse su Sky.

LE PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI SAMPDORIA

LE MOSSE DI GATTUSO

Ipotizzando di lasciare da parte il 4-3-3 visto in Europa League contro il Real Sociedad, per la sfida di domani pomeriggio per la Serie A, Gattuso potrebbe spazio ancora al 4-2-3-1, dove comunque si farà ancora sentire la mancanza di Victor Osimhen, ancora fermo in infermeria. Senza la punta nigeriana potremmo allora vedere dal primo minuto in campo Petagna come prima punta, con Dries Mertens posto alle sue spalle, mentre Insigne e Lozano saranno le prime scelte per l’esterno del reparto (ma occhio a Politano, a disposizione dalla panchina). Di fila per la mediana a due sarebbe ancora spazio dal primo minuto per Demme e Fabian Ruiz, anche se chiaramente le alternative in questa parte del campo non mancano (specie se poi verrà confermato il reparto a tre, dove Bakayoko non potrà mancare). Chi mancherà in difesa sarà Hysaj, ancora positivo al coronavirus: vedremo allora Mario Rui a guardia delle corsie di reparto con Di Lorenzo, mentre al centro non mancheranno Manolas e Koulibaly.

LE SCELTE DI RANIERI

Spazio al classico 4-4-2 invece per Claudio Ranieri, che ancora una volta in attacco non farà a meno di Fabio Quagliarella, tra l’altro altro grande ex del match. Accompagnato subito dietro da Ramirez (con Verre che potrebbe subentrare a match in corso). Per la mediana sarà spazio per Ekdal e Thorsby, mentre Candreva e Askildsen potrebbero essere le prime scelte per le fasce esterne del reparto: pure rimangono valide soluzioni alternative con Adrien Silva e Damsgaard, per cui saranno ballottaggi aperti in questa parte del campo, alla vigilia. Proseguendo, va aggiunto  che è vera emergenza in difesa in casa blucerchiata: in vista dell’11^ giornata infatti Ranieri ha perso pure Bereszynski, che si è fermato per infortunio nell’ultimo turno contro il Milan. Senza il polacco, sarà via libera per Ferrari, con Augello schierato sulla sinistra del reparto: al centro ecco Colley e Yoshida.

IL TABELLINO

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, M Rui; Demme, F Ruiz; Lozano, Mertens, Insigne; Petagna All. Gennaro Gattuso

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Ferrari, Yoshida, Colley, Augello; Candreva., Thorsby, Ekdal, Askildsen; Ramirez, Quagliarella All. Claudio Ranieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA