Probabili formazioni Real Madrid Inter/ Diretta tv: altra chance per Denzel Dumfries

- Michela Colombo

Probabili formazioni Real madrid Inter: diretta tv e orario. Esaminiamo le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida per i gironi di Champions league.

carlo ancelotti
L'allenatore del Real Madrid, Carlo Ancelotti (laPresse)

PROBABILI FORMAZIONI REAL MADRID INTER: CENTROCAMPO

Stuzzicante è certamente l’analisi dei due reparti di centrocampo nelle probabili formazioni di Real Madrid Inter, sfida affascinante e con il primo posto in palio, ma tutto sommato non così decisiva dato che la qualificazione è già in tasca per entrambe. Il turnover dovrebbe comunque essere ridotto al minimo. Per l’Inter, ecco quindi Dumfries sulla fascia destra, rinfrancato dopo l’ottima prestazione di Roma (e d’altronde Darmian è ancora fuori), in mezzo difficilmente si può pensare di fare a meno di Barella, Brozovic e Calhanoglu che di conseguenza dovrebbero essere confermati in blocco, potrebbe esserci semmai un dubbio tra Perisic e Dimarco a sinistra, sempre che l’italiano non venga arretrato sulla linea dei difensori.

Quanto al Real Madrid, il discorso sul centrocampo degli spagnoli si annuncia piuttosto semplice, perché Carlo Ancelotti dovrebbe puntare sui consueti titolari Modric, Casemiro e Kroos, per una mediana davvero di grandissima qualità. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIFESA

Nelle probabili formazioni di Real Madrid Inter, dobbiamo notare che in difesa resta la comprensibile cautela attorno alle condizioni di Stefan De Vrij, di conseguenza è ipotizzabile che insieme a Skriniar e Bastoni possa essere titolare uno tra D’Ambrosio e Dimarco per completare la retroguardia a tre davanti a capitan Handanovic, anche perché la partita al Santiago Bernabeu – per quanto prestigiosa possa essere – arriva a qualificazione già acquisita per i nerazzurri, di conseguenza non si prenderà alcun rischio con un giocatore importante come l’olandese, d’altronde l’Inter nelle ultime partite è stata solidissima anche senza di lui.

Non ci attendiamo particolari sorprese da parte di Carlo Ancelotti, di conseguenza nella difesa del Real Madrid potrebbero trovare spazio Courtois in porta e davanti a lui Carvajal come terzino destro, i due centrali Militao e Alaba, infine Mendy nei panni del terzino sinistro. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI IN CAMPO DOMANI?

Sono riflettori puntati sulla probabili formazioni di Real Madrid Inter, sfida dell’ultimo turno per i gironi di Champions league, in programma domani alle ore 21.00 tra le mura del Bernabeu. Con in tasca la qualificazione alla prossima fase della competizione UEFA, entrambe le squadre domani saranno in campo per giocarsi la testa del gruppo: un obbiettivo dunque importante, ma non certo decisivo, ma a cui sia Ancelotti che Inzaghi guardano con gran attenzione.

Ecco perchè ci aspettiamo che domani entrambi gli allenatori punteranno solo su i loro giocatori titolari, almeno quelli in condizione: c’è voglia di fare bene al Bernabeu e di chiudere la top la prima fase della Coppa, specie contro un rivale di gran rilievo. Andiamo dunque a vedere come i due allenatori si sono preparati all’incontro, esaminando le loro mosse per le probabili formazioni di Real Madrid Inter.

REAL MADRID INTER IN DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Real Madrid Inter sarà garantita agli abbonati della piattaforma satellitare Sky, sui canali naturalmente di Sky Sport. Questo significa che, su abbonamento, sarà disponibile anche la diretta streaming video che sarà garantita tramite il servizio Sky Go, ma la Champions in streaming quest’anno è visibile anche su Mediaset Infinity.

LE PROBABILI FORMAZIONI REAL MADRID INTER

LE MOSSE DI ANCELOTTI

Come abbiamo accennato prima, pur con la qualificazione in tasca, in casa Blancos c’è voglia di fare bene domani al Bernabeu, anche per lanciare un segnale per i prossimi impegni: Ancelotti dunque dovrebbe puntare su i soliti titolari per l’11 spagnolo, con la sola eccezione di Benzema, uscito acciaccato dall’ultimo impegno con la Real Sociedad. Fissato il 4-3-3 pure avremo in attacco pronto dal primo minuto Jovic, accompagnato da Asensio e Vinicius Jr: pure attenzione a Vazquez, pronto in panchina come anche a Rodrygo che aveva deciso il match di andata a San Siro. Pochi dubbi poi a centrocampo, con il solito terzetto composto da Modric, Casermiro e Kroos, mentre in difesa domani dovrebbero farsi vedere dal primo minuto Carvajal, Militao, Alaba e Mendy.

LE SCELTE DI INZAGHI

Classico 3-4-2 per Inzaghi, che per disegnare le probabili formazioni di Real Madrid Inter pure dovrà prima valutare le condizioni di un acciaccato De Vrij. In caso di forfait del difensore, pure domani si faranno avanti dal primo minuto D’Ambrosio, con Skriniar e Bastoni ancora confermati titolari. Per il centrocampo a cinque nerazzurro ovviamente sono maglie da titolari sicure per Barella e Brozovic, come prue per Cahanoglu che dovrebbe ancora vincere il duello con Vidal: sull’esterno dello schieramento pronti invece Dumfries e Perisic. Per l’attacco dei meneghini poi sarà nuova maglia da titolare per Lautaro Martinez: accanto all’argentino Dzeko, fresco di gol con la Roma solo pochi giorni fa.

IL TABELLINO

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Asensio, Jovic, Vinicius Jr. All. Ancelotti

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. All. Inzaghi

© RIPRODUZIONE RISERVATA