PROBABILI FORMAZIONI ROMA NAPOLI/ Quote, la sfortuna dei grandi ex

- Michela Colombo

Probabili formazioni Roma Napoli: le quote del match. Analizziamo le scelte dei tecnici per il big match della 11^ giornata della Serie A.

gruppo roma gol
Diretta Roma Lecce (Foto LaPresse)
Pubblicità

Per le probabili formazioni di Roma Napoli vale certo la pena ora mettere in evidenza i tre grandi ex di questo incontri della Serie A, ovvero Amadou Diawara, Kostas Manolas e Mario Rui, di questi però ha concerto chance di essere oggi in campo solo il terzino lusitano, visto che il greco, ora in maglia azzurra, è out per infrazione alla costola, e il mediano, ora coi giallorossi, è in infermeria per lesione del muscolo mediale del ginocchio. Come abbiamo ben visto prima, sia Fonseca che Ancelotti contano diverse defezioni per la 11^ giornata, ma almeno il tecnico di Reggiolo potrà ancora puntare su Mario Rui per difendere la corsia a sinistra. Il portoghese (arrivato a Napoli nel gennaio del 2018 a titolo definitivo, dopo una stagione in prestito), in questa stagione ha accolto spesso la fiducia del tecnico e ha messo a statistica 4 presenze in serie A per 295 minuti, offrendo anche un assist vincente a Manolas nel match con la Juventus: dopo qualche acciacco non vediamo l’ora di vederlo in campo. (agg Michela Colombo)

Pubblicità

IL DUELLO

Sfida affascinante che si accenderà oggi in campo all’Olimpico come nelle probabili formazioni di Roma Napoli è certo il duello tra il primo bomber dei giallorossi e l’ultimo difensore dei campani. Ci riferiamo dunque all’unica punta rimasta a disposizione di Fonseca e primo titolare dei giallorossi, Edin Dzeko, che nonostante la doppia frattura dello zigomo sarà ancora a disposizione. Il bosniaco in stagione ha poi messo a tabella numeri consistenti ma ancora migliorabili, con 5 gol in 10 presenze in serie A e un assist vincente. Di contro ci sarà Alex Meret a difendere la porta del Napoli: il giovane portiere classe 1997 sarà quindi ancora preferito da Ancelotti, il quale però in stagione gli ha pure concesso die cambi. L’ex Udinese infatti a tabellino vanta 7 presenze in campionato, con 10 gol incassati e solo tre incontri chiusi a specchio intatto. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Roma Napoli dobbiamo certo ora fare il punto anche sugli assenti annunciati per questo big match della Serie A: come abbiamo ben visto prima, sia Fonseca che Ancelotti contano diversi forti anche importanti. Partendo dallo spogliatoio della Roma ecco che oggi non ci sarà Fazio, fermato dal giudice sportivo, mentre gli altri forfait sono tutti per infortunio. Anche oggi non ci saranno Kalinic, Cristante, Diawara, Pellegrini, Mkhtaryan, Zappacosta e Juan Jesus. Per il Napoli oggi invece Ancelotti farà a meno di Ghoulam, Hysaj, Malcuit e Manolas, tutti fermi in infermeria. (agg Michela Colombo)

Pubblicità

LE ULTIME NOTIZIE

Sarà oggi alle ore 15.00 tra le mura dell’Olimpico il big match della 11^ giornata di Serie A: esaminiamo dunque le probabili formazioni di Roma e Napoli, studiate dai rispettivi allenatori alla vigilia di questo decisivo turno. Siamo infatti impazienti di conoscere le mosse dei due allenatori per questo big match: pure sia Fonseca che Ancelotti dovranno fare i conti con diverse assenze per fissare il proprio 11. In casa Roma poi la situazione ci appare davvero critica in questa 11^ giornata di Campionato, ma certo i giallorossi, di ritorno dal bellissimo successo ai danni dell’Udinese in settimana, sono pronti a dare spettacolo di fronte al proprio pubblico. Pure il Napoli ovviamente oggi vorrà fare bene: non scordiamo poi che si tratta di uno scontro diretto nelle prime posizione della classifica, quelle che mettono in palio in biglietto per la Champions league. Andiamo allora a controllare da vicino le mosse dei tecnici per le probabili formazioni di Roma Napoli.

QUOTE E PRONOSTICO

Per il big match della 11^ giornata di Serie A non possiamo poi ignorare anche il pronostico fissato alla vigilia, e che vede i campani appena avanti. Il portale di scommesse snai poi per l’1×2 ecco che il successo della Roma è stato dato a 2.65, contro l’appena più basso 2.50 fissato per il Napoli: il pari vale invece 3.55.

LE PROBABILI FORMAZIONI ROMA NAPOLI

LE MOSSE DI FONSECA

Date le tante assenze annunciate, l’infermeria piena e pure la squalifica che ha colpito Fazio, ecco che per le probabili formazioni di Rona Napoli, Fonseca pare avere le mani abbastanza legate, tenuto in considerazione il 4-2-3-1 come modulo di partenza. Ecco che allora quest’oggi, di fronte al solito Pau Lopez, potremmo rivedere al centro del reparto Mancini al fianco di Smalling, mentre Florenzi e Kolarov agiranno ai lati: in tal modo vedremo allora Pastore far compagnia e Veretout alla mediana a due. Per l’attacco della Roma poi il primo nome di riferimento è quello di Dzeko in prima punta: con lui non mancheranno Perotti e Kluivert, con Zaniolo sulla trequarti. Va aggiunto che soluzioni differenti non sono impossibili, ma il materiale a disposizione è ben poco.

LE SCELTE DI ANCELOTTI

Sarà sempre il 4-4-2 il modulo di riferimento di Ancelotti per le probabili formazioni di Roma e Napoli, e pure le maglie paiono ormai confermate alla vigilia del fischio d’inizio. Quest’oggi quindi di fronte a Meret, vedremo Koulibaly in coppia con Maksimovic (Manolas è infortunato), mentre toccherà al duo Di Lorenzo-Mario Rui badare alle corsie esterne del reparto a 4. Per la mediana l’assenza di Allan ha praticamente annullato i ballottaggi, anche perchè di fronte alla Roma, Ancelotti userà solo i suoi titolari più in forma: saranno quindi Callejon, Fabian Ruiz, Zielinski e Insigne i titolari. Per quanto riguarda l’attacco dei campani, la prima opzione rimane il duo Milik-Mertens dal primo minuto: il belga è parzialmente rimasto a riposo nel turno precedente e non si può certo rinunciare al polacco, che sta vivendo un grande momento di forma.

IL TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): 1 P Lopez; 24 Florenzi, 6 Smalling, 23 Mancini, 11 Kolarov; 21 Veretout, 27 Pastore: 99 Kluivert, 22 Zaniolo, 6 Perotti; 9 Dzeko All. Fonseca

NAPOLI (4-4-2): 1 Meret; 22 Di Lorenzo, 19 Maksimovic, 26 Koulibaly, 6 M Rui; 7 Callejon, 20 Zielinski, 8 F Ruiz, 24 Insigne; 99 Milik, 14 Mertens All. Ancelotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità