PROBABILI FORMAZIONI ROMA SPEZIA/ Quote: può essere la sera di Daniele Verde

- Michela Colombo

Probabili formazioni Roma Spezia: le quote del match. Esaminiamo le mosse degli allenatori per la sfida dell’Olimpico, atteso ottavo di finale della Coppa Italia.

spezia gruppo azzurro lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Roma Spezia - La squadra dello Spezia (LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI ROMA SPEZIA: IL PROTAGONISTA

Protagonista annunciato nelle probabili formazioni di Roma Spezia, non può che essere Daniele Verde, uno dei grandi favoriti alla maglia da titolare per la metà campo ligure alla vigilia del fischio d’inizio della sfida di Coppa Italia. L’esterno offensivo classe 1996 dovrebbe oggi avere la grande chance di mettersi in mostra dopo certo un avvio di stagione non proprio da protagonista: complici alcuni acciacchi di varia natura l’ex AEK Atene davvero ha recuperato ben poco spazio finora, e pure oggi sarà in campo dopo l’ennesimo stop. Pure nelle poche presenze non si può dire che l’ala destra abbia demeritato: su sei presenze e 270 minuti in Serie A è stato uno il gol segnato (contro la Fiorentina) mentre in Coppa Italia il bilancio racconta di una presenza, con un assist vincente e una rete, segnata contro il Cittadella, al 3^ turno. Pure va detto ora, che Verde è pure grande ex del match: l’attaccante è stato giocatore di proprietà della Roma dalle giovanili fino al 2019, quando è stato acquistato dall’Aek Atene, con nel mezzo parecchie esperienze in prestito, tra cui spiccano Frosinone, Pescara e Real Valladolid. (agg Michela Colombo)

ROMA SPEZIA: IL DUELLO

Duello affascinante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Roma Spezia è certo quello che si accenderà tra la punta di diamante di mister Fonseca e l’ultimo difensore di Vincenzo Italiano. A poche ore dal via della sfida di Coppa Italia sono dunque riflettori puntati oggi sul giallorosso Borja Mayoral, che si alzerà finalmente dalla panchina e prenderà il posto di Dzeko in prima punta. Lo spagnolo, protagonista in stagione quasi sempre solo in Europa League, è dunque impaziente di fare bene e dare nuova spinta ai numeri, già importanti, fin qui segnati: tabella alla mano ricordiamo infatti che l’attaccante classe 1997 finora ha messo a bilancio 3 gol e tre assist in Serie A, e tre reti anche nelle sei presenze in Europa League. Di contro oggi Mayoral avrà poi il primo difensore dello Spezia, Ivan Provedel, che pure in stagione non si è sempre rivelato una gran saracinesca tra i pali bianconeri. Statistiche alla mano segnaliamo per il primo portiere ligure 15 presenze in Campionato, con 25 reti subite e tre clean sheet: in Coppa Italia per Provedel si conta una presenza e un gol incassato. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Roma Spezia, atteso match per la Coppa Italia, tocca ora andare a vedere anche le assenze che i due allenatori contano alla vigilia del fischio d’inizio. Partendo dallo spogliatoio giallorosso, ecco che dobbiamo allora parlare dei lungodegenti Zaniolo come di Calafiori e di Santon: occhi puntati infine su Mirante, ancora in dubbio per un problema al flessore destro. In casa Spezia, Vincenzo Italiano invece oggi dovrebbe fare a meno di Mattiello per la lesione dell’adduttore della gamba sinistra come di Capradossi, out  per la rottura del crociato: pure mancherà Ferrer. Peserà poi nella metà campo bianconera l’out del capocannoniere N’Zola, alle prese con un trauma distorsivo contusivo alla caviglia. Aggiungiamo che saranno da tenere d’occhio le condizioni di Agudelo, che pure dovrebbe stringere i denti e essere in campo dal primo minuto. (agg Michela Colombo)

CHI IN CAMPO ALL’OLIMPICO?

Si accenderà questa sera alle ore 21.15 tra le mura dell’Olimpico la sfida valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia tra Roma e Spezia: andiamone a scoprire le probabili formazioni. Siamo infatti ben curiosi di scoprire le mosse di Vincenzo Italiano per tentare l’impresa nella Capitale e strappare il pass per i quarti di finale: la formazione ligure purtroppo non gode del favore del pronostico questa sera, ma non escludiamo gran colpi di scena per una squadra che ha mostrato ottime condizioni fisiche e mentali. Il club bianconero dopo tutto è di ritorno in campo dopo ben tre risultati utili appena strappati in campionato (dove spicca anche il 2-1 segnato contro il Napoli), e potrebbe anche approfittare di una Roma un po’ distratta, dove pure mancheranno diversi big. La squadra di Fonseca infatti deve ancora mettersi alle spalle il disastroso 3-0 appena in cassato nel Derby contro la Lazio: una sconfitta ha pesato molto nel morale dello spogliatoio di Trigoria. La partita di Coppa Italia di questa sera sarà comunque per i giallorossi ottima chance di riscatto: sempre che Italiano non ci regali un’altro colpo di scena. Andiamo dunque ad esaminare da vicino le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Roma Spezia.

QUOTE E PRONOSTICO

Come abbiamo detto prima, alla vigilia non sono certo i liguri i netti favoriti del pronostico per questo ottavo di finale di Coppa Italia, anche se non possiamo escludere a priori il colpaccio di Italiano. Se guardiamo alle quote date dalla Snai per l’1×2, vediamo però che questo è difficile: il successo della Roma è stato dato a 1.30 contro il più elevato 9.00 segnato per lo Spezia, mentre il pari vale 5.50 la posta in palio.

LE PROBABILI FORMAZIONI ROMA SPEZIA

LE MOSSE DI FONSECA

Benchè sia forte la voglia di fare risultato a Trigoria, pure per le probabili formazioni di Roma Spezia, Fonseca dovrebbe dare spazio ad un ampio turnover in un po’ tutte le zone del campo. Fissato il 3-4-2-1 classico, ecco che allora in prima punta rivedremo Borja Mayoral dare il cambio a capitan Dzeko: al suo fianco ci sarà spazio per Carles Perez (nome di mercato di queste settimane) come per Pedro, di ritorno dall’infortunio. Per il centrocampo a 4 toccherà a Diawara e Cristante farsi vedere pronti dal primo minuto, mentre in corsia rimane imprescindibile Spinazzola, in coppia con Bruno Peres. In difesa sarà ballottaggio tra Juan Jesus e Mancini (squalificato in Serie A) per la maglia al fianco di Fazio e Kumbulla. È ballottaggio poi  tra i pali: con Mirante ancora out, Pau Lopez potrebbe dare spazio a Farelli.

LE SCELTE DI ITALIANO

Difficile invece immaginare che Italiano, per disegnare le probabili formazioni di Roma e Spezia, dia il via ad un ampio turnover, considerato pure le assenze annunciate nello spogliatoio ligure non mancheranno anche oggi. Segnato il 4-3-3 come schieramento di base, ecco che in attacco questa sera potremmo rivedere dal primo minuto Galabinov in prima punta, con Verde e Agudelo al suo fianco, ma  non mancano soluzioni alternative: dalla panca rimangono pronti Farias, Piccoli e Gyasi, solo per citarne alcuni. Per il centrocampo a tre  il tecnico bianconero dovrebbe privilegiare Deiola, Estevez e Saponara, con Agoume pronto in panca in caso di necessità. Davanti al numero 1 Provedel si faranno trovare poi pronti Erlic e Chabot, come pure Ramos e Vignali sull’esterno: attenzione però a capitan Terzi, sempre a disposizione dalla panchina.

IL TABELLINO

ROMA (3-4-2-1): P Lopez; Kumbulla, F. Fazio, Juan Jesus; Bruno Peres, A. Diawara, Cristante, Spinazzola; Carles Pérez, Pedro; Borja Mayoral. All.: Fonseca

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Erlic, Chabot, J. Ramos; Deiola, Estevez, Saponara; Verde, Galabinov, Agudelo. All.: Italiano

© RIPRODUZIONE RISERVATA