Probabili formazioni Roma Udinese/ Diretta tv, Diawara al posto di Veretout

- Michela Colombo

Probabili formazioni Roma Udinese: info diretta tv e orario. Ecco le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida per la 29^ giornata di Serie A.

de paul Roma udinese lapresse 2019
Probabili formazioni Roma Udinese - Rodrigo De Paul (LaPresse)

Passando al centrocampo, la notizia di spicco nelle probabili formazioni di Roma Udinese potrebbe essere certamente la doppia squalifica con la quale deve fare i conti Paulo Fonseca, costretto a rinunciare sia a Lorenzo Pellegrini sia a Veretout. L’assenza del francese imporrà la coppia mediana formata da Cristante e Diawara, che d’altronde avrebbe avuto in ogni caso ottime possibilità di giocare essendo rimasto in panchina per quasi tutta la partita domenica a San Siro contro il Milan. In quanto ad assenze a centrocampo d’altronde l’Udinese non scherza, perché purtroppo i bianconeri friulani devono fare i conti con il grave infortunio subito da Mandragora, che si è fatto male al ginocchio destro e non sarà più a disposizione per tutta questa stagione ancora piuttosto lunga – sia pure con un calendario molto compatto – in cui l’Udinese deve inseguire la salvezza senza di lui. Avremo dunque Fofana, Jajalo e De Paul in mezzo e proprio il rientro dell’argentino – assente domenica contro l’Atalanta – sarà la migliore notizia in vista della partita all’Olimpico per l’Udinese, che deve cercare di fare punti ovunque in questo periodo complicato. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IN DIFESA

Esaminando più nel dettaglio le due difese nelle probabili formazioni di Roma Udinese, nella squadra giallorossa si segnala la possibilità di turnover che riguarda soprattutto le fasce, infatti come terzini potremmo vedere in campo dal primo minuto domani sera all’Olimpico Bruno Peres a destra e Kolarov a sinistra. Confermata invece la coppia centrale Mancini-Smalling, complessivamente uno dei punti di forza della Roma 2019-2020, anche domenica a San Siro contro il Milan entrambi non sono stati all’altezza dei loro abituali standard di rendimento e di conseguenza oggi sono attesi al riscatto in una partita sulla carta meno impegnativa. L’Udinese invece è reduce dai tre gol subiti dall’Atalanta, anche se contro la Dea questa è una “tassa” che hanno pagato in molti: l’allenatore friulano Gotti potrebbe comunque rimescolare le carte per affrontare un’altra partita certamente non agevole contro una big come la Roma. Davanti alla certezza Musso, l’unico sicuro del posto nel terzetto difensivo sembra essere Rodrigo Becao, per il resto si segnala un doppio ballottaggio Troost Ekong-De Maio e Nuytinck-Samir: quale sarà dunque il volto della difesa dell’Udinese domani sera allo stadio Olimpico? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Solo domani sera, alle ore 21.45 e per la 29^ giornata di Serie A si accenderà la sfida all’Olimpico tra Roma e Udinese e tocca ora controllare anche quali saranno le mosse degli allenatori per le probabili formazioni del big match, cui Fonseca non può fallire. I giallorossi infatti devono subito reagire dopo il KO subito contro il Milan, che ha compromesso il primo obbiettivo stagionale del club, ovvero la qualificazione alla prossima stagione della Champions League: per riconfermarsi comunque in ottica UEFA, Fonseca dunque non potrà commettere alcuna leggerezza nello stilare le probabili formazioni di Roma e Udinese. Pure la sfida di domani sera si annuncia decisiva anche per Gotti, che dovrà fare i conti anche con alcune assenze di peso: i friulani dopo tutto torneranno in campo domani dopo due KO di fila e con l’obbligo di fare punti utili per allontanarsi al più presto dalla zona rossa della classifica. Decisi gli obbiettivi, andiamo allora a controllare le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Roma e Udinese, sfida pesantissima per la Serie A.

DIRETTA TV E STREAMING VIDEO, COME SEGUIRE IL MATCH

Segnaliamo a tutti gli appassionati che la sfida della 29^ giornata tra Roma e Udinese sarà visibile in esclusiva in diretta tv solo su Sky: appuntamento domani alle ore 21.45 al canale Sky Sport Serie A (202). Garantita naturalmente a tutti gli abbonati al servizio, la diretta streaming video, tramite la nota app Sky Go.

LE PROBABILI FORMAZIONI ROMA UDINESE

LE MOSSE DI FONSECA

Domani sera ci si aspetta una forte reazione da parte dei giallorossi, dopo l’ultima sconfitta, ma pure domani Fonseca per disegnare le probabili formazioni di Roma e Udinese dovrà fare i conti con alcune assenze di peso, come quelle degli squalificati Veretout e Lorenzo Pellegrini e come degli infortunati Zaniolo e Pau Lopez. Ecco che allora nel 4-2-3-1, domani sera vedremo in attacco come al solito Dzeko prima punta, affiancato da Perotti e Under: toccherà a Mkhitaryan agire dalla trequarti. In mediana, senza l’ex Fiorentina sarà Diawara dunque a fare compagnia dal primo minuto a Cristante. Sono poi ballottaggi aperti nella difesa a 4, posta di fronte a Mirante, visto che lo spagnolo non è ancora in condizione: confermati al centro Mancini e Smalling, ecco che in fascia rimangono a disposizione Bruno Peres, Kolarov, Spinazzola e Santon in lotta per le due maglie da titolari.

LE SCELTE DI GOTTI

Per le probabili formazioni di Roma e Udinese, naturalmente Gotti non rinuncerà al classico 3-5-2, dove pure dovremmo rivedere dal primo minuto anche De Paul, di ritorno dalla squalifica. La star dello spogliatoio bianconero domani sera dunque sarà titolare nell’ampia mediana a cinque, dove al centro pure vedremo dal primo minuto anche Jajalo e Fofana: ai lati si candidano per una maglia da titolare Stryger Larsen e Sema, ma i due rischiano il posto in favore di Ter Avest e Zeegelar. Pochi invece i dubbi in difesa per il numero 1 dei friulani: con Musso tra i pali, pure davanti si collocheranno come titolari Becao, Trooste Ekong e Nuytinck. Da valutare invece le mosse per l’attacco dell’Udinese: alla vigilia rimangono favoriti Okaka e Lasagna, specie dopo che quest’ultimo ha segnato due reti contro l’Atalanta, nel turno precedente di campionato.

IL TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): 83 Mirante; 33 B Peres, 23 Mancini, 6 Smalling, 11 Kolarov; 4 Cristante, 42 Diawara; 17 Under, 77 Mkhitaryan, 8 Perotti; 9 Dzeko All. Fonseca

UDINESE (3-5-2): 1 Musso; 50 Becao, 5 Troost Ekong, 17 Nuytinck; 19 Stryger Larsen, 6 Fofana, 8 Jajalo, 10 De Paul, 12 Sema; 7 Okaka, 15 Lasagna All. Gotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA