PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO NAPOLI/ Diretta tv: Lozano in panchina? (Serie A)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Sassuolo Napoli: diretta tv, le scelte dei due allenatori per la partita che si gioca al Mapei Stadium ed è valida per la 17^ giornata del campionato di Serie A.

Milik Napoli
Probabili formazioni Cagliari Napoli - Arkadiusz Milik (Foto LaPresse)

Anche nell’attacco delle probabili formazioni di Sassuolo Napoli non mancano i dubbi e i ballottaggi per il tecnico dei campani Gennaro Gattuso. In vista della 147^ giornata di Serie A, la prima ipotesi per l’attacco dei partenopei prevede Milik in prima punta con Insigne e Callejon posti al fianco del bomber polacco. Occhio però a Lozano e Llorente che scalpitano dalla panchina. Sono invece mosse un poco più certe e nette per De Zerbi nell’attacco dello schieramento neroverde. Anche per la partita casalinga di domani, in prima punta vedremo Francesco Caputo e ai lati ci sarà spazio per Boga e Berardi. Non escludiamo però un passaggio al 4-3-3 per il Sassuolo con l’impiego di Traorè per la mediana. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO NAPOLI: BALLOTTAGGIO SULLA MEDIANA

Occhi puntati ora sulla mediana delle probabili formazioni di Sassuolo Napoli: anche alla vigilia della 17^ giornata di Serie A infatti Gattuso dovrebbe disporre i suoi azzurri con uno schieramento a tre che vedrebbe dal primo minuto Allan al centro e Fabian Ruiz e Zielinski ai lati. Sono però possibili soluzioni davvero differenti con l’inserimento di Elmas e la disponibilità di Lozano e Llorente anche in avanti. Per il Sassuolo via libera a un nuovo reparto a due posto di fronte alla difesa, che pure vedrà titolari in campo quest’oggi in campionato Locatelli e Magnanelli: attenzione però a Obiang sempre a disposizione dalla panchina. Toccherà poi al neroverde Djuricic porsi sulla trequarti della formazione emiliana domani. (agg Michela Colombo)

DIFESE IN EMERGENZA

Per le probabili formazioni di Sassuolo e Napoli, ecco che i primi problemi per Gattuso per distribuire le maglie da titolari arrivano dal reparto difensivo, visto che per la 17^ giornata di campionato non saranno disponibili lo squalificato Maksimovc, oltre che gli infortunati Malcuit e Koulibaly. Di fronte a Meret dunque domani a Reggio Emilia vedremo Luperto e Manolas al centro dello schieramento a 4, mentre toccherà a Mario Rui e di Lorenzo agire ai lati, anche se Hysaj è sempre a disposizione dalla panchina. Punti di domanda anche per De Zerbi e il suo Sassuolo, che pure alla vigilia del match non sa se potersi affidare al numero 1 Consigli: in caso di nuovo forfait del portiere è comunque pronto Pegolo. Di fronte allo specchio neroverde in ogni caso ci sarà un reparto a 4 per la difesa del Sassuolo con al centro il duo Marlon-Ferrari: ai lati agiranno dal primo minuto Muldur e Kyriakopoulos. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO NAPOLI

Analizzando le probabili formazioni di Sassuolo Napoli parliamo del posticipo serale di domenica 22 dicembre, con le due squadre che scendono in campo alle ore 20:45 per la 17^ giornata del campionato di Serie A 2019-2020. Al momento l’avvento di Gennaro Gattuso sulla panchina dei partenopei non ha portato frutti, anzi la squadra ha perso in casa contro il Parma subendo il gol decisivo in pieno recupero, e ha così esteso la striscia negativa. La zona Champions League è lontana 11 punti entrando in questo turno: la situazione si complica e ora bisogna solo provare a giocare partita per partita senza troppe pressioni, ritrovando un minimo di spunto e una fiducia che sembra persa. Il Sassuolo continua a lottare per allontanare la zona retrocessione: aver fermato il Milan a San Siro, dopo il pareggio sul campo della Juventus, è stato certamente un ottimo risultato e ora Roberto De Zerbi vuole provare a prendersi la vittoria. Vedremo come andranno le cose al Mapei Stadium, nel frattempo possiamo ipotizzare le scelte dei due allenatori nella lettura approfondita delle probabili formazioni di Sassuolo Napoli.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sassuolo Napoli sarà trasmessa dai due canali della televisione satellitare, vale a dire Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A: li trovate ai numeri 201 e 202 del vostro decoder e ovviamente l’appuntamento sarà riservato ai soli abbonati che, in assenza di un televisore, potranno seguire questa partita di Serie A anche in diretta streaming video attivando, senza costi aggiuntivi, l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO NAPOLI

LE MOSSE DI DE ZERBI

De Zerbi ovviamente non rinuncia al 4-2-3-1, e deve valutare le condizioni di Consigli: con un altro forfait del portiere sarebbe il veterano Pegolo ad essere favorito sul giovane Turati, come già successo a San Siro. Per il resto le scelte dovrebbero essere simili a quelle delle ultime partite, con una difesa nella quale Gian Marco Ferrari insidia il posto di Romagna al centro (in coppia con Marlon) mentre Toljan e Kyriakopoulos si occuperanno delle corsie laterali. In mediana il dubbio riguarda Magnanelli e Obiang, ma attenzione all’inserimento di Hamed Traoré: con lui in campo resterebbe fuori Boga e si passerebbe al 4-3-3, in caso contrario ci sarà appunto la conferma del solito schieramento e dunque una linea di trequarti nella quale Domenico Berardi giocherà a destra con Djuricic, eventualmente largo nell’ipotetico tridente, che si prenderebbe la posizione centrale per fare da supporto alla prima punta Caputo.

I DUBBI DI GATTUSO

Squalificato Maksimovic, infortunato Koulibaly: scelte obbligate per la difesa in Sassuolo Napoli da parte di Gattuso, che conferma la coppia formata da Manolas e Luperto davanti a Meret. Sulle corsie laterali agiscono come al solito Di Lorenzo (una delle note più positive nella stagione partenopea) e Mario Rui, mentre a centrocampo ci dovrebbe essere la conferma di Allan come perno centrale di una linea che sarà completata da Fabian Ruiz e Zielinski. I punti di domanda aperta riguardano il tridente offensivo: cerca spazio Mertens e il belga potrebbe averlo qualora Gattuso decidesse di passare al 4-4-2 di ancelottiana memoria, dunque giocando con Milik supportato da una seconda punta e una linea di centrocampo nella quale Callejon, altrimenti destinato a giocare come laterale davanti, che scalerebbe nei quattro avendo dall’altra parte Zielinski, che però si giocherebbe il posto con Lorenzo Insigne. Con il 4-3-3 il capitano, fischiato anche nell’ultima giornata, sarà titolare quasi sicuramente essendo favorito su Lozano, che spera comunque di potersi giocare le sue carte.

IL TABELLINO

SASSUOLO (4-2-3-1): Pegolo; Toljan, G. Ferrari, Marlon, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; D. Berardi, Djuricic, Boga; Caputo
A disposizione: Consigli, Turati, Muldur, Romagna, Peluso, Rogério, Bourabia, Mazzitelli, Duncan, Obiang, H. Traoré, Raspadori
Allenatore: Roberto De Zerbi
Squalificati:
Indisponibili: Chiriches, Defrel

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Mario Rui; Fabian Ruiz, Allan, Zielinski; Callejon, Milik, L. Insigne
A disposizione: Ospina, Karnezis, Hysaj, Ghoulam, Elmas, Gaetano, Lozano, Mertens, F. Llorente, Younes
Allenatore: Gennaro Gattuso
Squalificati: Ni. Maksimovic
Indisponibili: Malcuit, Koulibaly

© RIPRODUZIONE RISERVATA