PROBABILI FORMAZIONI SERIE A/ Le mosse di Pioli e Longo per il posticipo

- Michela Colombo

Probabili formazioni Serie A: le mosse degli allenatori in vista delle sfide per la 24^ giornata del primo campionato, 15 e 16 febbraio 2020.

video spal lecce
I giocatori del Lecce (Foto repertorio LaPresse)

Facciamo ora un passo avanti e andiamo a esaminare le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Serie A del match che avrà luogo soltanto domani sera, posticipo di lusso nella 24^ giornata di Campionato. Parliamo dunque della sfida tra Milan e Torino, match a cui la formazione di Longo approda con l’urgente bisogno di tornare a vincere e convincere. Pur dopo il cambio di panchina infatti la formazione granata risulta ancora nel pieno della crisi: per uscirne il tecnico domani dovrebbe aver approntato un 3-4-2-1, dove certo spicca in attacco il trittico Berenguer-Verdi-Belotti, Vediamo poi che sono maglie confermate nella mediana con Ansaldi e Aina confermati ai lati e il duo Lukic-Rincon in pole per il settore centrale. In difesa però il tecnico dovrà far fronte all’assenza annunciata di Izzo, fermo per squalifica. Pronto allora Bremer per fare compagnia a N’Koulou e Lyanco.

LE SCELTE DI D’AVERSA

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Serie A, ci pare giusto ora controllare da vicino le scelte di D’Aversa, in vista del big match contro il Sassuolo di questo pomeriggio. Per la trasferta al Mapei Stadium infatti il tecnico dei ducali potrebbe riservarci qualche sorpresa e magari lanciare dal primo minuto tra i pali gialloblu il nuovo arrivato Radu, al momento in pole su Colombi. Ecco che poi nella difesa a 4 dovrebbero oggi trovare posto anche dal primo minuto Iacoponi e Bruno Alves, ma pure la coppia Darmian-Gagliolo, adibita sull’esterno. Sarà poi spazio per Hernani, Brugman e Kurtic nella mediana di D’Aversa, che pure pare avere le idee molto chiare anche per distribuire le maglie in attacco. Oggi dunque dovrebbero partite dal primo minuto Kucka, Cornelius e Kulusevski, anche se per il ruolo di esterno offensivo scalpita dalla panchina Caprari.

LE MOSSE DI JURIC

Facciamo ora un passo avanti e per le probabili formazioni di Serie A andiamo a controllare da vicino quali potrebbero essere le mosse di Ivan Juric, alla vigilia della sfida tra Udinese e Verona, attesa solo domani alle ore 12,30. Ci attendiamo infatti una partita splendida da parte degli scaligeri, che pure saranno in campo alla Dacia Arena praticamente a ranghi completi. Ecco che allora, tenuto fede al classico 3-4-2-1, domani per affrontare l’attacco friulano, Juric si affiderà al solito Silvestri tra i pali, con Rrahmani, Kumbulla e Gunter titolari dal primo minuto. Per la mediana dei gialloblu poi si faranno avanti Amrabat e Veloso e sulle corsie sono sicuri della maglia da titolare pure Faraoni e Lazovic. E’ dunque solo in attacco che potrebbero accendersi dei ballottaggi alla vigilia: Zaccagni e Pessina, posti sull’esterno infatti rischiano il posto in favore di Verre, mentre Borini come prima punta, è in dubbio con Di Carmine e Pazzini.

LE MOSSE DI DAVIDE NICOLA

Per le probabili formazioni di Serie A, fissiamo ora la nostra attenzione sulle scelte possibili di Davide Nicola in vista del big match tra Bologna e Genoa, a cui il tecnico dei liguri approda pronto a fare bis di vittorie, dopo il trionfo sul Cagliari. Ecco che allora il tecnico dei grifoni dovrebbe oggi ancora confermare dal primo minuto il modulo 3-5-2 per i rossoblu, con Perin tra i pali e il trittico Biraschi-Soumaoro-Masiello in difesa. Per la mediana poi nella 24^ giornata di campionato si faranno avanti Sturaro, Radovanovic e Behrami e toccherà invece alla coppia Ankersen-Criscito gestire le corsie più esterne. Segnaliamo però che, alla vigilia del fischio d’inizio sono ballottaggi aperti in attacco, con Pandev e Pinamonti che rischiano il posto in favore di Sanabria, Destro e Favilli.

GLI SQUALIFICATI

Per esaminare compiutamente le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di serie A, è certo doveroso ora tener conto anche delle assenze annunciate per le partite della 24^ giornata. Ci riferiamo naturalmente ai giocatori che risultano squalificati, fermati dunque dal giudice sportivo al termine del precedente turno di campionato: vediamo che cosa ci dice il comunicato ufficiale. Ecco che allora dobbiamo certo ricordare l’assenza in casa della Roma di Bryan Cristante e di Armando Izzo per il Torino, i quali pure sono incorsi nel cartellino rosso. Non sono stati espulsi nel turno precedente di campionato, ma pure oggi saranno confinati in tribuna pure Andrea Conti del Milan e Albin Ekdal della Sampdoria, oltre che Radja Nainggolan del Cagliari.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A

Occhi puntati ora sulle mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Serie A: con oggi infatti diamo il via alle sfide per la 24^ giornata del primo campionato italiano   siamo dunque ben impazienti di conoscere nel dettaglio tutte le scelte degli allenatori, per i tanti big match previsti. Pure però non per tutti gli allenatori oggi sarà facile fissare un buon 11: oltre a assenze annunciate e squalifiche, non dimentichiamo che alcuni club in settimana sono stati già protagonisti di duri impegni per la  Coppa Italia e dunque  vi sarà da gestire un possibile necessario turnover. Non perdiamo altro tempo dunque e andiamo a vedere da vicino quali saranno le scelte dei tecnici per le probabili formazioni di Serie A, per le partite della 24^ giornata.

PROBABILI FORMAZIONI LECCE SPAL

Nella 24^ giornata di campionato Liverani certo punterà ancora tutto sul classico 4-3-1-2 per l’11 dei pugliesi, e confermerà ancora una volta la coppia Falco-Lapadula (in gol contro il Napoli) per l’attacco. Potrebbe essere invece un tridente offensivo per la Spal del nuovo tecnico Di Biagio, con Strefezza, Petagna e Di Francesco titolari dal primo minuto in avanti.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA GENOA

Per le probabili formazioni di Serie A, il Bologna a non si discosterà dal classico 4-2-3-1 e in attacco vedremo ancora Palacio, dal primo minuto: opportunità per Barrow e Soriano sull’estreno dell’attacco. Pronte per il Genoa di Nicola le due punte Pandev-Pinamonti dal primo minuto.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA ROMA

A Bergamo Fonseca dovrà fare i conti con l’assenza annunciata di Cristante, squalificato, ma pure coi forfait per infortunio di Zappacosta, Zaniolo. Mirante e Diawara. Nessun problema invece per Gasperini, oggi in campo con la rosa al completo.

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE VERONA

Nella 24^ giornata Gotti schiererà i friulani sempre col 3-5-2, dove però in difesa è  bollente il ballottaggio tra Becao  e De Maio, per un posto in reparto con Troost Ekong e Nuytinck. Reparto a tre in difesa anche per gli scaligeri, con Juric che si affiderà senza dubbi a Rrahmani, Kumbulla e Gunter.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS BRESCIA

Dubbio Ramsey per lo schieramento di Sarri per la sfida all’Allianz Stadium: il gallese infatti potrebbe accomodarsi in panchina in favore di Higuain, pronto a muoversi sulla tre quarti che come prima punta. Pochi invece i ballottaggi da risolvere per Lopez, in campo a  Torino con il 4-3-1-2.

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA FIORENTINA

Per le probabili formazioni di Serie A, Ranieri dovrebbe scommettere ancora sul 4-3-1-2 per i liguri, con  Gabbiadini e Quagliarella titolari in attacco. Attacco a due punte anche per i viola, con Iachini che scommetterà dal primo minuto sulla coppa Chiesa-Vlahovic: Cutrone però scalpita per una chance.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO PARMA

Al Mapei Stadium i neroverdi punteranno sul solito 4-2-3-1 dove la mediana sarà in mano alla coppia Locatelli-Obiang: pure però dalla panchina scalpita Magnanelli. Sarà al contrario un reparto a tre per il centrocampo dei ducali, con Hernani, Brugman e Kurtic prime scelte di D’Aversa.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI NAPOLI

Per la 24^ giornata di campionato, Maran dovrà certo fare a meno di Radja Nainggolan, fermato dal giudice sportivo: pronto allora Pereiro per la trequarti, alle spalle di Joao Pedro-Simeone. In casa Napoli è possibile il forfait di Insigne e Meret ma pure di Koulibaly, dopo la panchina osservata  in settimana in coppa Italia.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO INTER

Solo titolari per Inzaghi in questa sfida scudetto: occhio però al forfait annunciato di Lulic in corsia della mediana, dopo il suo infortunio alla caviglia. Sarà invece più complicato per Conte segnare l’11 titolare dopo la disfatta di Coppa e non saranno pochi i ballottaggi accessi fino alla vigilia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA