Probabili formazioni Serie B/ I due grandi ritorni in panchina (20^ giornata)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Serie B: le mosse e moduli degli allenatori per le partite che si giocano nella 20^ giornata. Dopo la sosta invernale tornano le emozioni del campionato cadetto.

Benevento Inzaghi Serie B
Filippo Inzaghi, allenatore del Benevento (Foto LaPresse)

Nelle probabili formazioni di Serie B è inevitabile porre l’accento su due grandi ritorni in panchina, sia pure di tipo diverso. Massimo Rastelli, specialista di Serie B (finale playoff con l’Avellino, promozione con il Cagliari) si riprende la Cremonese: esonerato nel corso della stagione, il tecnico era stato sostituito da Marco Baroni che però viaggiava ad un passo più lento del predecessore, così dopo il ko di Pordenone la società ha deciso di richiamare il vecchio allenatore. Suggestivo invece il ritorno di Serse Cosmi a Perugia, 16 anni dopo la retrocessione che aveva messo fine al grande periodo in Serie A: perugino e dunque legato a filo doppio a questa società, Cosmi ha contribuito a scrivere tra le pagine più belle della storia recente per il Grifone e ha preso il posto di Massimo Oddo, esonerato dopo la sconfitta interna contro il Venezia. Curiosità: entrambi gli allenatori hanno già esordito e perso in Coppa Italia lo scorso martedì, Rastelli contro la Lazio (0-4) e Cosmi contro il Napoli (0-2), del resto le aspettative per ovvie ragioni non erano altissime. (agg. di Claudio Franceschini)

GLI SQUALIFICATI

Guardando le probabili formazioni Serie B per la 20^ giornata, spicca sicuramente il quadro dei calciatori che, a seguito dell’ultimo turno del 2019, sono stati fermati dal Giudice Sportivo e devono osservare uno o più turni di squalifica. Due giornate le ha subite il solo Pietro Iemmello, capocannoniere di Serie B: assenza pesante per il Perugia, che in casa del Chievo dovrà rinunciare anche ad Aleandro Rosi. Anche il quadro della Salernitana non è certo eccezionale: a Giampiero Ventura mancheranno infatti ben tre calciatori, vale a dire il difensore Antreas Karo e i centrocampisti Sofian Kiyine e Francesco Di Tacchio. Due giocatori del Pisa sono stati fermati dal Giudice Sportivo: si tratta di Ramzi Aya e Gaetano Masucci, tra i titolarissimi di Luca D’Angelo. Il Chievo rinuncia a Sauli Vaisanen e Lorenzo Dickmann; il Trapani, che ha operato un’ottima campagna acquisti, sarà senza Michele Fornasier mentre l’Entella giocherà senza Mauro Coppolaro. Infine Alberto Almici e Cristian Andreoni, rispettivamente di Pordenone e Ascoli, salteranno questa 20^ giornata di Serie B. (agg. di Claudio Franceschini)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B

Siamo arrivati ad un altro appuntamento con le probabili formazioni di Serie B: archiviata la sosta invernale, il campionato cadetto inaugura il suo girone di ritorno e dunque è la 20^ giornata. Il calciomercato è ancora aperto: qualche colpo è già stato messo a segno ma altri ne arriveranno, perciò anche per quanto riguarda le probabili formazioni di Serie B bisognerà stare attenti alle mosse delle varie società che perseguono i rispettivi obiettivi. Adesso però, senza indugiare oltre, andiamo a studiare la composizione delle formazioni che potremmo vedere in campo in questa 20^ giornata del torneo cadetto, iniziando il nostro viaggio attraverso le probabili formazioni di Serie B.

PROBABILI FORMAZIONI CREMONESE VENEZIA

Sulla panchina grigiorossa è tornato Massimo Rastelli: l’allenatore dovrebbe puntare sul 3-5-2 confermando alcune delle scelte di Coppa Italia, rispetto a martedì però Valzania e Ceravolo dovrebbero tornare a giocare come titolari mentre in porta ci sarà Ravaglia, con Agazzi non al meglio. Venezia schierato con il rombo di centrocampo: da valutare se sarà Alessandro Capello o Suciu a piazzarsi alle spalle dei due attaccanti.

PROBABILI FORMAZIONI JUVE STABIA EMPOLI

La Juve Stabia può puntare su Mallamo e Kingsley Boateng: esclusi dall’ultima partita del 2019, puntano una maglia da titolari nel tridente offensivo dove Alessandro Rossi e Karamoko Cissé si giocano il posto da centravanti. Poche certezze in questo momento per l’Empoli, in mediana dovrebbe operare Samuele Ricci che giocherà con Frattesi e probabilmente Bandinelli ai lati, davanti ancora La Gumina e Leonardo Mancuso.

PROBABILI FORMAZIONI LIVORNO ENTELLA

Nel Livorno resta viva l’ipotesi di passare al 3-5-2 e dunque affiancare Mazzeo a Braken, confermando Marsura e Marras sugli esterni di centrocampo. In mezzo Viviani potrebbe giocare come titolare in luogo di Rocca, mentre in difesa Boben e Matteo Di Gennaro si posizioneranno centrali. L’Entella punta su Giuseppe De Luca: al suo fianco l’omonimo Manuel, Matteo Mancosu e Morra partono sullo stesso piano.

PROBABILI FORMAZIONI TRAPANI ASCOLI

Grande campagna acquisti da parte del Trapani: a centrocampo è arrivato Coulibaly che dovrebbe prendersi subito la regia, è arrivato anche Strandberg che guiderà la difesa in coppia con capitan Pagliarulo e davanti a Carnesecchi. Ascoli senza Andreoni, quindi Brosco può allargarsi a destra in difesa mentre nel reparto avanzato sarà ancora Brlek a supportare l’attacco, nel quale Scamacca spera di tornare titolare.

PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO PERUGIA

Grande ritorno per Serse Cosmi sulla panchina del Perugia: senza Iemmello – squalificato per due giornate – il tecnico dovrebbe affidarsi a Melchiorri partito dalla panchina in Coppa Italia, al suo fianco Falcinelli o Capone. Il Chievo perde Dickmann: Nicolas Frey il candidato a operare sulla destra, al posto di Vaisanen uno tra Rigione e Leverbe mentre davanti cercano spazio sia Alejandro Rodriguez che Giaccherini.

PROBABILI FORMAZIONI PESCARA SALERNITANA

Salernitana senza tre giocatori: mancherà soprattutto Kiyine, che è il principale realizzatore della squadra. Odjer si candida a prenderne il posto, poi l’idea di Giampiero Ventura sarebbe quella di rilanciare Lamin Jallow dal primo minuto in un’ideale coppia con Djuric. Nel Pescara Melegoni può prendersi una maglia in mezzo al campo, Galano punta quel gol che lo farebbe arrivare in doppia cifra.

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA CITTADELLA

Scelte confermate da parte di entrambi gli allenatori, naturalmente rispetto alle ultime uscite del 2019. Proia cerca un posto nella mediana del Cittadella che sarà comandata da Iori, davanti Davide Diaw è il super confermato mentre Vincenzo Italiano potrebbe puntare su Matteo e Federico Ricci come titolari, con Gyasi che in linea teorica dovrebbe agire da centravanti e principale riferimento nel tridente.

PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO PISA

Volto nuovo in casa dei sanniti: Moncini è un ulteriore elemento offensivo nella già sconfinata rosa di Pippo Inzaghi ma dovrà giocarsi il posto con Sau e Massimo Coda, con l’ex Cagliari reduce dalla tripletta all’Ascoli. Problemi per Luca D’Angelo che perde due titolarissimi come Aya e Masucci per squalifica, davanti Moscardelli e Marconi si giocano il posto ma potrebbero anche partire insieme per un attacco di peso.

PROBABILI FORMAZIONI COSENZA CROTONE

Per il derby calabrese Piero Braglia punta su Rivière con il supporto di Baez e Machach (vista anche la partenza di Litteri), ma può cambiare qualcosa alle spalle del trideente con Lazaar e Leandro Greco pronti a giocare. Il Crotone sarà in campo con il 3-5-2 e la solita difesa davanti a Cordaz, davanti a cercare una maglia dal primo minuto sono in particolare Nalini (che può giocare largo) e Vido.

© RIPRODUZIONE RISERVATA