Pronostici Serie B/ Quote e previsioni: focus sul match al Curi, 14^ giornata

- Claudio Franceschini

Pronostici Serie B: le quote e le previsioni sulle partite che sabato 27 e domenica 28 novembre si giocano per la 14^ giornata del campionato cadetto. Quale sarà l’esito di queste sfide?

Cremonese gol esultanza lapresse 2021 640x300
Diretta Cremonese Como (Foto LaPresse)

PRONOSTICI SERIE B: PERUGIA CITTADELLA

Con i pronostici di Serie B parliamo anche di Perugia Cittadella, interessante partita della 14^ giornata. Si affrontano le due squadre che occupano il nono posto in classifica, dunque sono appena ai margini della zona playoff e vogliono provare a rientrarvi. Il Grifone ha prontamente riscattato il netto ko di Como battendo il Crotone e tornando a blindare la sua difesa, mentre il Cittadella ha pareggiato sul campo della Ternana, sprecando un’occasione per avvicinare il terzo posto che comunque, entrando in questa giornata, era distante appena 4 punti. Ci sarà il salto di qualità da parte di una di queste due squadre?

Secondo l’agenzia Snai, per i pronostici di Serie B è favorito il Perugia: vale infatti 2,25 volte quanto messo sul tavolo il segno 1 che identifica la vittoria del Grifone al Renato Curi, per contro il successo esterno del Cittadella, che è ovviamente identificato dal segno 2, vi farebbe guadagnare 3,40 volte la somma puntata. Abbiamo infine l’eventualità del pareggio, regolata come sempre dal segno X: se Perugia Cittadella terminasse con un punto a testa, questo bookmaker vi farebbe mettere in tasca una cifra che equivale a 3,05 volte l’importo della vostra giocata. (agg. di Claudio Franceschini)

ALESSANDRIA CREMONESE

Possiamo parlare anche di Alessandria Cremonese per quanto riguarda i pronostici di Serie B sulla 14^ giornata. Classifica e ambizioni diverse, ma entrambe le squadre arrivano da vittorie esterne: fondamentale quella dell’Alessandria che, battendo la Spal, ha preso 3 punti a una diretta rivale e accorciato la classifica in zona retrocessione e playout, adesso avvicinando con decisione la possibilità di correre concretamente per la salvezza. Di forza e autorità il successo che la Cremonese ha timbrato a Reggio Calabria: i grigiorossi hanno operato l’aggancio al terzo posto e ora credono in qualcosa in più della qualificazione ai playout.

Chi è favorito al Moccagatta? Per i pronostici di Serie B notiamo che l’agenzia Snai indica i grigiorossi: il segno 2 per la vittoria esterna della Cremonese vi farebbe infatti guadagnare 2,20 volte quello che avrete pensato di mettere sul piatto, per contro il segno 1 che identifica l’affermazione casalinga dell’Alessandria porta in dote una somma che equivale a 3,45 quanto messo sul piatto. Abbiamo poi il segno X per il pareggio: in questo caso il bookmaker in questione ha previsto un guadagno che ammonta a 3,15 volte l’importo investito. (agg. di Claudio Franceschini)

LE PREVISIONI SULLA 14^ GIORNATA

I pronostici di Serie B tornano a farci compagnia: sabato 27 novembre prosegue il programma della 14^ giornata, un turno molto interessante che prevede incroci tra squadre che hanno posizioni di classifica molto simili, e che dunque potrebbero aiutare a dare una nuova definizione a un campionato sempre molto incerto. È sempre difficile stabilire a priori come possa terminare una partita, e la cosa è ancora più vera in Serie B dove i rapporti di forza, certamente esistenti, sono messi in discussione e a dura prova giornata dopo giornata.

Il nostro compito, come sempre, sarà dunque quello di provare a sbrogliare la matassa dei dubbi legati all’esito di questi match, e con i pronostici di Serie B tentare di individuare le squadre favorite nelle varie partite; scopriremo allora cosa succederà, ma intanto con l’aiuto da parte delle quote ufficiali stilate dai bookmaker possiamo davvero iniziare la nostra analisi delle partite, prendendo in considerazioni quelle che riteniamo più importanti anche ai fini della classifica o del blasone delle varie squadre impegnate sabato 27 novembre.

PRONOSTICI SERIE B: BENEVENTO REGGINA

Due squadre reduci da sconfitte a caccia di riscatto: questa è Benevento Reggina, che nel trend generale ci consegna i sanniti in crisi. Tre sconfitte consecutive e l’uscita dalla zona playoff, per Fabio Caserta la marcia deve ripartire subito ma il passo contro le squadre da top 10 della classifica è tutto tranne che brillante. La Reggina si è fatta rimontare e battere in casa dalla Cremonese, ma tutto sommato sta disputando un ottimo campionato come dimostrato dal terzo posto; Alfredo Aglietti però sa fin troppo bene che trovarsi indietro in poche giornate è sempre possibile. L’agenzia Snai per i pronostici di Serie B ci parla di un Benevento favorito: la cifra per la sua vittoria ha il valore di 2,10 volte quello che avrete pensato di investire sul segno 1, per contro il segno 2 che identifica l’eventualità del successo amaranto porta in dote un guadagno che ammonta a 3,60 volte la vostra giocata. Abbiamo poi il segno X che regola il pareggio: in questo caso il bookmaker vi premierebbe con una vincita equivalente a 3,20 volte l’importo messo sul piatto.

PRONOSTICI SERIE B: ASCOLI MONZA

Ascoli Monza in questo momento è una partita tra due squadre che occupano il settimo posto: per i marchigiani un’ottima realtà, per i brianzoli ancora non quello che si sperava sulla carta. Settimana scorsa l’Ascoli ha vinto sul campo del fanalino di coda Pordenone, ed è riparto anche il Monza che ha timbrato un pirotecnico 3-2 al Como, che aveva rimontato due reti prima di cadere al 91’. Un Monza che appare in crescita, ma che in realtà non ha ancora trovato quella continuità che dovrebbe avere una squadra chiamata a fare corsa di testa; per i pronostici di Serie B notiamo comunque che la favorita è l’Ascoli, ma in realtà siamo in una situazione di grande equilibrio perché ci sono 0,10 punti di differenza tra l’eventualità della vittoria interna (segno 1) e quella del successo in trasferta (segno 2), rispettivamente troviamo questi valori a 2,65 e 2,75 volte quello che avrete pensato di mettere sul piatto con questo bookmaker. Per quanto riguarda l’ipotesi del pareggio, regolata dal segno X, il guadagno che ne deriverebbe equivarrebbe a 3,15 la somma che avrete investito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA