Pronostico Brescia Napoli/ Carratelli: sfida spigolosa ma gli azzurri… (esclusiva)

- int. Mimmo Carratelli

Pronostico Brescia Napoli: intervista esclusiva a Mimmo Carratelli alla vigilia della partita al Rigamonti, per la 25^ giornata di Serie A.

Dries Mertens Napoli
Dries Mertens, Napoli (Foto LaPresse)

Anticipo importante quello previsto questa sera alle ore 20.45 tra Brescia  e Napoli, valido per la 25^ giornata del Campionato di Serie A. In palio vi sono infatti tre punti che fanno ben gola ad entrambi i club: sono punti che servono alle rondinelle, impegnate nella lotta salvezza, e di ritorno dal KO subito contro la Juventus pochi giorni fa. Pure però servono i campani, che hanno pure ancora molto a recuperare in classifica, e che vogliono di nuovo vincere dopo il successo ottenuto sulle spalle del CagliariPer presentare Brescia Napoli, sfida che si annuncia molto intensa, abbiamo sentito Mimmo Carratelli: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita molto spigolosa, molto combattuta da entrambe le squadre per esigenze diverse di classifica.

Brescia in netta difficoltà: salvezza impossibile per le Rondinelle? Diciamo che la situazione del Brescia non è facile e dovrà assolutamente recuperare il distacco che ha dalla zona salvezza. Una situazione non semplice!

Che partita si aspetta dai lombardi? Il Brescia ovviamente punterà a vincere, farà una gara d’attacco, molto aggressiva, molto concentrata fino in fondo.

Napoli in serie positiva, pensa possa continuare? Direi proprio di sì perchè il Napoli sembra aver trovato la sua identità, la sua fisionomia di gioco. Credo che questo momento possa continuare.

Che match si aspetta dagli azzurri? Un match giocato soprattutto in difesa con un Napoli che ormai interpreta le varie partite in questo modo, puntando soprattutto sul contropiede.

Il tridente nel Napoli? Ormai il Napoli gioca con una sola punta, con Mertens finalizzatore ideale delle azioni della squadra di Gattuso.

Gattuso confermato la prossima stagione? Potrebbe essere perchè i risultati stanno venendo e la squadra attuale è stata costruita proprio secondo le idee e il modulo tattico di Gattuso.

Si avvicina intanto il match di Champions col Barcellona: quante speranze di qualificazione per il Napoli? Onestamente non molte perchè il Barcellona anche per la presenza di Messi e di una squadra molto forte resta di un altro pianeta. Diciamo che all’andata il Napoli potrà provarsi a giocarsi la partita. Al ritorno tutto sarà però più difficile e solo il Barcellona potrebbe perdere la qualificazione…

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA