Pronostico Juventus Milan/ Ielpo: Sarri favorito, ma i rossoneri… (esclusiva)

- int. Mario Ielpo

Pronostico Juventus Milan: intervista esclusiva a Mario Ielpo alla vigilia del big match a Torino valido nella 12^ giornata della Serie A.

Douglas Costa Juventus bianca delusione lapresse 2019
Pronostico Juventus Milan (Foto LaPresse)

Una classica del nostro campionato: stasera alle ore 20,45 a Torino si giocherà per la 12^ giornata di Serie A Juventus Milan. Una partita che potrebbe essere scontata visti gli ultimi risultati delle due squadre: la Vecchia Signora viene dal successo nel derby sul Torino e da quello in Champions a Mosca sul Lokomotiv. Il Milan invece ha perso nuovamente in casa con la Lazio, solo pochi giorni fa e certo non sta convincendo come risultati e prestazioni. Umori diversi e classifica diversi: la squadra di Sarri in testa al campionato con 1 punto sull’Inter, quella rossonera in un centro classifica anonimo che non soddisfa certo nessuno. Per presentare Juventus Milan, abbiamo sentito Mario Ielpo: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita difficile, vista la superiorità della Juventus con tutte le altre squadre, una Juventus che non ha ancora perso in questo campionato!

Lo scudetto solo un discorso Juventus – Inter? Direi proprio di sì, perchè il Napoli che doveva essere la terza forza sembra fuori gioco. Lazio, Atalanta, Roma non sembrano in grado di competere con la squadra di Sarri.

Matuidi nell’undici iniziale? Vedremo cosa deciderà Sarri, quali saranno le sue scelte. In effetti i giocatori della Juventus finora hanno disputato tante partite e potrebbe esserci anche un turnover da parte del tecnico bianconero.

Douglas Costa giocatore decisivo come col Lokomotiv? Douglas Costa finora ha giocato poco, sembra abbastanza fresco, condizione quindi ideale per incidere in questo match con la Juventus.

Si attende una prova d’orgoglio dei rossoneri? Speriamo che sia così, che il Milan possa fare una buona partita, con una Juve sicuramente superiore a quella rossonera.

Piatek o Leao al centro dell’attacco del Milan? Leao in questo momento mi sembra in un momento no. Meglio che giochi Piatek considerando che poi il Milan fa sempre fatica a segnare in questo campionato.

Come vede il futuro del Milan in questo campionato? Dopo la partita con la Juventus ci sarà la sosta. Il Milan potrà riassestarsi, avrà un calendario migliore, con lo stesso Napoli che la squadra di Pioli sembra in grado di poter affrontare al meglio. Le possibilità di risalire ci sono tutte, ma è meglio andare avanti partita per partita.

Il suo pronostico su Juventus Milan. Dico Juventus ovviamente, sperando poi che il Milan possa sovvertire il pronostico disputando una grande partita.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA