Pronostico Juventus Verona/ Zoff: “Pirlo favorito: Cuadrado il migliore” (esclusiva)

- int. Dino Zoff

Pronostico Juventus Verona: intervista esclusiva a Dino Zoff alla vigilia della sfida di Torino, in programma questa sera per la 5^ giornata del campionato di Serie A 2020-21.

Ronaldo Cuadrado Matuidi Alex Sandro Juventus esultanza lapresse 2020 640x300
Pronostico Juventus Verona (Foto LaPresse)

Incontro interessante quello previsto questa stasera alle ore 20,45 all’Allianz Stadium tra Juventus e Hellas Verona, valido per la 5^ giornata della Serie A. La Juventus di Andrea Pirlo, con 8 punti nella classifica, torna in campo impaziente di riscattarsi dopo il pari rimediato col Crotone: di contro però ci sarà l’Hellas di Juric, a cui pure non è andato giù lo 0-0 recuperato col Genoa. Insomma questa sera saranno in campo due squadre affatto paghe degli ultimi risultati rimediati, impazienti di dare ancora una volta spettacolo, nonostante alcune assenze di peso (come quella di Cristiano Ronaldo in casa bianconera). Per presentare questo match della Serie A abbiamo sentito Dino Zoff: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? La Juventus è in ripresa e l’ha dimostrato a Kiev, mi attendo quindi una buona partita dalla squadra bianconera.

Una Juventus ad alti e bassi finora, quali i motivi? Aspettiamo è ancora presto, vedremo fra un mese, siamo solo a inizio campionato.

Esiste già un caso Dybala? No Dybala veniva dal Sudamerica, non credo proprio che esista un caso Dybala…

Cuadrado il punto di riferimento delle azioni bianconere? Sta giocando bene, si sta esprimendo nel migliore dei modi, sta dimostrando di essere uno dei migliori della formazione di Pirlo.

Che match si aspetta dall’Hellas? Una buona partita, con una squadra che esprime un buon calcio, che sta disputando un buon inizio di campionato e viene dal pareggio col Genoa.

Quanto potrà far male Kalinic alla Juventus… Vedremo poi durante l’incontro quello che potrà fare, come potrà incidere nel reparto offensivo della squadra di Juric.

Il suo pronostico su quest’incontro. Dico Juventus naturalmente.

Da grande portiere com’è stato Dino Zoff, chi è il più forte portiere al mondo… Non lo so, posso solo dire che il livello dei portieri italiani è molto buono, ci sono tanti giovani interessanti.

Potranno alzare la Coppa del Mondo come Zoff a Spagna ’82 e ripetere le sue parate decisive proprio in quel Mondiale… Lo spero, sarebbe bello, vincere un Mondiale e essere protagonista con certe parate decisive ( ride, ndr ). E’ sempre una cosa che ti rimane dentro…

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA