Pronostico Napoli Verona/ Improta: “E’ l’anno dei campani e Spalletti..” (esclusiva)

- int. Giovanni Improta

Pronostico Napoli Verona: intervista esclusiva a Giovanni Improta, alla vigilia della sfida per la 12^ giornata del campionato di Serie A, oggi.

Luciano Spalletti Napoli presentazione facebook 2021 1 640x300
Pronostico Napoli Verona (da Facebook)

Pronostico Napoli Verona, Improta: l’Hellas proverà a bloccare i partenopei

Napoli-Verona è certo partita da vincere per Spalletti stasera alle 18.00 allo stadio San Paolo, nella 12^ giornata della Serie A. Dopo dunque l’ottima impresa occorsa in Europa contro il Legia, il club campano torna protagonista in Serie A, con il dichiarato obiettivo di mantenere la prima posizione in classifica, da imbattuta. L’impresa però sulla carta non si annuncia semplice visto l’ottimo stato di firma dell’Hellas di Mister Tudor, che solo pochi giorni fa ha pure punito la Juventus con un eccellente 2-1. Pure gli azzurri vogliono ancora sognare e chissà che oggi possa arrivare anche la vittoria numero 10 in campionato. Per presentare questo match abbiamo sentito Giovanni Improta: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Pronostico Napoli Verona: che partita sarà? Una partita importante per il Napoli che avrà di fronte un Hellas che sta giocando bene e si sta comportando bene in campionato. Magari anche vissuta col ricordo della passata stagione quando all’ultima giornata l’Hellas impedì al Napoli di andare in Champions. Ma con un Napoli superiore sul piano tecnico.

Il Napoli è Osimhen-dipendente? Potremmo dire che a Salerno il Napoli ha fatto fatica, ma è anche vero che lo scorso campionato con Osimhen assente la squadra di Gattuso fece tantissimi punti nel girone di ritorno.

Come riuscirà il Napoli a superare il muro difensivo della squadra di Tudor? L’Hellas cercherà di imbrigliare il gioco della squadra di Spalletti che però ha degli ottimi esterni. Fabian Ruiz e Zielinski sono molto bravi negli inserimenti e anche capaci di andare in rete.

Che Hellas si aspetta a Napoli? Come ha detto lo stesso Tudor con le squadre superiori sul piano tecnico l’Hellas preferisce sempre giocare aperto.

Dove potrà arrivare l’Hellas in campionato? L’Hellas potrà divertirsi, fare un buon campionato. Da quando Tudor è subentrato a Di Francesco l’Hellas sta continuando a collezionare risultati positivi. Potrà quindi arrivare a una salvezza tranquilla e poi puntare a qualcosa di più in alto!

Il suo pronostico su quest’incontro. Vedo un successo del Napoli per 2-0.

Potrebbe essere veramente l’anno buono, quello del ritorno allo scudetto del Napoli… Io l’avevo detto anche prima dell’inizio del campionato, quando in pochi ci credevano. Il Napoli è squadra compatta, forte, guidato da un allenatore come Spalletti che sta dando la giusta mentalità. Credo quindi che possa essere l’anno buono del Napoli per lo scudetto. Il Napoli dovrebbe vincere lo scudetto. E sarebbe una cosa molto bella a un anno dalla scomparsa di Maradona. Un successo da dedicare a lui, proprio nello stadio intitolato a Diego…

(Franco Vittadini)





© RIPRODUZIONE RISERVATA