Pronostico Sassuolo Inter/ Ferri: “Sarà una bella partita” (esclusiva)

- int. Riccardo Ferri

Sassuolo Inter nel pronostico in esclusiva di Riccardo Ferri, il grande ex nerazzurro che ci presenta questo delicato anticipo in Serie A

Sassuolo Inter
Un precedente di Sassuolo Inter (Foto LaPresse)

Pronostico Sassuolo Inter, Ferri: partita complicata

Trasferta delicata al Mapei Stadium per i campioni d’Italia, stasera ci sarà infatti Sassuolo Inter come anticipo delle ore 20.45 di Serie A. L’Inter è reduce dal pareggio 0-0 in Champions League contro lo Shakhtar e dal pareggio in campionato con l’Atalanta per 2-2. Il Sassuolo invece aveva sconfitto la Salernitana per 1-0. Una partita che si annuncia emozionante, con eccellenti attaccanti quali Berardi e Raspadori da una parte, Lautaro Martinez e Dzeko dall’altra. Per presentare Sassuolo Inter abbiamo sentito il grande ex nerazzurro Riccardo Ferri in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Pronostico Sassuolo Inter: che partita sarà? Una partita difficile, come ormai sono tutti gli incontri di questo campionato. Come Juventus Empoli, che sappiamo come è finita, o altre ancora.

Che Sassuolo si aspetta contro l’Inter? Un buon Sassuolo, che ormai non è solo una provinciale ma una formazione di tutto rispetto. Una squadra temibile da affrontare, completa, che fa del collettivo la sua forza.

Berardi da tenere d’occhio o sarà Raspadori il giocatore decisivo per la formazione emiliana? Berardi e Raspadori sono buoni giocatori ma è proprio il Sassuolo nel suo complesso a essere forte.

Crede che l’Inter sia meno forte della scorsa stagione, visti anche i risultati in Europa? L’Inter è una squadra competitiva e posso dire di aspettare a emanare verdetti, visto che poi i conti si faranno alla fine della stagione.

Giusto continuare con Handanovic? Non mi va neanche di rispondere a questa domanda, come si fa a mettere in discussione un portiere come Handanovic che ha sempre fatto bene. Del resto tutti i portieri possono fare qualche errore…

Si aspetta un’Inter difensiva o pronta a sfruttare la sua supremazia a centrocampo? Mi aspetto un’Inter che giochi con la sua grande solita personalità, la capacità di occupare gli spazi della squadra avversaria e di creare quelle occasioni da gol già avute con l’Atalanta e lo Shakhtar. L’Inter in Champions ha avuto un grande dispendio fisico e mentale, ma è stata una buona Inter.

Il suo pronostico su Sassuolo Inter? Preferisco non fare pronostici, posso solo dire che dovrebbe essere una bella partita come ce ne sono state altre in questo campionato da Atalanta Inter al derby di Roma a tante altre ancora. (Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA