Quali Contrade corrono Palio di Siena 2022 del 2 luglio?/ Ecco perchè non corrono tutte oggi

- Mauro Mantegazza

Contrade Palio di Siena 2022: scopriamo quali sono le dieci in gara oggi, sabato 2 luglio, in onore della Madonna di Provenzano e alcune curiosità.

contrade Siena
Le contrade di Siena raffigurate con i rispettivi simboli

PERCHÈ ALCUNE CONTRADE NON CORRONO OGGI IL PALIO DI SIENA 2022

Torna l’appuntamento con il Palio di Siena dopo tre anni lunghissimi, non cambia però la tradizione e di conseguenza saranno in gara pure oggi, sabato 2 luglio, solamente dieci contrade nel Palio di Siena 2022 dedicato alla Madonna di Provenzano. Come è noto, sono 17 le contrade di Siena, ma ad ogni Palio gareggiano solamente in dieci perché sarebbe impossibile avere 17 cavalli in gara sullo storico percorso in Piazza del Campo. Andiamo allora subito a ricordare quali sono le dieci contrade in gara oggi nel Palio di Siena 2022 del 2 luglio: Valdimontone, Istrice, Leocorno, Lupa, Drago, Bruco, Chiocciola, Civetta, Pantera e Torre.

Può sorgere spontanea una domanda: come vengono determinate le dieci contrade partecipanti a un Palio di Siena? Sono in gara di diritto le sette contrade che non erano presenti al corrispondente Palio dell’anno precedente – nel nostro caso, a causa dello stop imposto dal Covid, si tratta delle sette che non avevano gareggiato il 2 luglio 2019. Un mese prima del Palio, per la precisione l’ultima domenica di maggio, sono state estratte a sorte fra le dieci che avevano partecipato tre contrade che completano l’elenco dei partecipanti, le cui bandiere vengono issate alle finestre di Palazzo Comunale di Siena per dare la notizia al popolo. Da tutto ciò consegue che Aquila, Giraffa, Selva, Onda, Nicchio, Oca e Tartuca parteciperanno di diritto al Palio di Siena del 2 luglio l’anno prossimo.

CONTRADE PALIO DI SIENA 2022 DEL 2 LUGLIO: NUMERI CURIOSI

Scopriamo adesso qualche curiosità sulle dieci contrade in gara (e anche su quelle assenti) al Palio di Siena 2022 in programma oggi, 2 luglio. Tra esse, la Chiocciola è quella che non vince da più tempo, essendo a digiuno dall’ormai lontano 16 agosto 1999 – Aquila e Nicchio fanno ancora peggio in tal senso, ma come abbiamo visto nessuna di queste due contrade sarà in gara questa sera. Un dato curioso è che non saranno in gara nemmeno le due vincitrici del Palio di Siena nel 2019, cioè la Giraffa che si era imposta il 2 luglio e la Selva, vincitrice del Palio del 16 agosto. Saranno invece in gara la Lupa e il Drago, che avevano fatto festa nel 2018 e potrebbero quindi tornare a vincere il Palio di Siena dopo pochissime edizioni.

Tra le dieci contrade in gara oggi al Palio di Siena 2022 non ci sarà nemmeno l’Oca, che secondo i dati ufficiali del Comune di Siena occupa il primo posto nell’albo d’oro di tutti i tempi con ben 65 vittorie e un margine di vantaggio nettissimo sul secondo posto della Chiocciola, che vanta infatti 51 vittorie. Sarebbe invece sospirato il ritorno alla vittoria nel Palio di Siena per la Pantera e il Leocorno, rispettivamente penultima e terzultimo nell’albo d’oro storico e pure a digiuno da diverso tempo, dal momento che per la Pantera l’ultimo successo risale al 2 luglio 2006, mentre il Leocorno non vince dal 16 agosto 2007.





© RIPRODUZIONE RISERVATA