“Renew Anne with an E”/ Su Twitter spopola hashtag contro cancellazione 4^ stagione

- Raffaele Graziano Flore

"Renew Anne with an E": su Change.org e su Twitter spopola l'hashtag coniato dai fan contro la cancellazione della 4^ stagione della serie tv canadese

"Chiamatemi Anna" "Chiamatemi Anna" (Web, 2019)

“Renew Anne With an E”, con tanto di petizione ufficiale ed hashtag che nelle ultime ore è diventato trending topic su Twitter: nelle ultime ore i milioni di aficionados della serie tv drama canadese che ha spopolato per ben tre stagioni su Netflix sono letteralmente insorti dopo che è stata annunciata la decisione della produzione di non mettere in cantiere anche una quarta serie di puntate. La decisione dell’emittente CBC di cancellare “Anne With an E” è stata a stretto giro di posta confermata da Moira Walley-Beckett, creatrice della serie tv nonché produttrice esecutiva, non nascondendo tuttavia sua delusione: “Vorrei che le cose stessero diversamente ma non posso: credo che oramai abbiamo raggiunto la fine della strada rossa di Green Gables dopo tre fantastiche stagioni” ha scritto la diretta interessata in un post apparso sul proprio profilo Instagram. “Il mio cuore è spezzato ma vi sono grata” continua rivolgendosi ai fan e ringraziando non solo attori e registi ma tutta la crew che in questi anni ha lavorato dietro le quinte di “Anne With an E”.

CANCELLATA 4^ STAGIONE DI “CHIAMATEMI ANNA”: INSORGE TWITTER

La serie tv arrivata in Italia col nome di “Chiamatemi Anna” e basata sul romanzo “Anna dai capelli rossi” (che anni fa spopolava nel nostro Paese in una celebre versione a cartoni animati) era apparsa sulla CBC e poi su Netflixper la prima volta nel marzo 2017 e incentrava la sua attenzione sulle vicende della giovane Anna (interpretata da Amybeth McNulty), una ragazzina che dopo aver passato la sua infanzia in un orfanotrofio viene mandata per sbaglio nella casa di una coppia di anziani fratelli, il signor Matthew Cuthbert e sua sorella Marilla, sconvolgendone la vita ma pian piano entrando nei loro cuori. Amata dal pubblico, ben presto è diventata una delle produzioni canadesi di maggior successo e da qui è nata la petizione lanciata su Change.org in cui sono già tantissime le adesioni per chiedere spiegazioni di questa cancellazione che peraltro lascia a metà alcune delle sottotrame più avvincenti. “Facciamo che questa petizione finisca all’attenzione di Netflix” si legge, mentre su Twitter sono migliaia i cinguettii che chiedono la messa in onda della tanto agognata Season 4 sull’onda dell’hashtag #renewannewithane.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Beloved fans & friends of #AWAE, I’m sorry for the sad Netflix/CBC news today ? I wish it could be different but it cannot. We have reached the end of the red Green Gables road after 3 wonderful seasons. My heart is heavy but I am so proud of this show – proud of my talented cast, crew, writers, and directors for working together so passionately to bring my vision of #annewithane to life ? I am grateful and humbled by this experience and I truly feel blessed to have had the opportunity to share this beautiful, meaningful story with all of you, my kindred spirits? I know you have loved this series as much as I have and I thank you for that forever and a day ? ?#annewithane #neverforget #kindredspiritsforever #beautyisallaroundyou #sharethelight #adventureawaits #lovethenaturalworld #aheadbyacentury #practicekindness #loveoneanother #loveisloveislove #beagoodfriend #maketheworldbetter #foreverandaday ? PS: I have many more pics and stories to share ?? Love, MWB ???‍♀️ photo @michaelkuijl

Un post condiviso da Moira Walley-Beckett (@moirawalleybeckett) in data:







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Fiction e Serie TV

Ultime notizie