Risultati Champions League, classifiche/ Diretta gol live: il Napoli cede nel finale! (29 novembre 2023)

- Claudio Franceschini

Risultati Champions League, classifiche: diretta gol live score delle partite per i gironi A, B, C, D, mercoledì 29 novembre si gioca la quinta giornata con Inter e Napoli protagoniste.

Zambo Anguissa Bellingham Napoli Real Madrid lapresse 2023 640x300 Probabili formazioni Real Madrid Napoli, Champions League (Foto LaPresse)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: BUON PUNTO PER IL COPENAGHEN

Gare vibranti in serata. Nel girone B l’Arsenal sigilla la prima posizione in classifica rifilando un tennistico 6-0 al Lens. Gara mai in discussione visto che i Gunners chiudono il primo tempo avanti di cinque reti. Nel gruppo A, invece, situazione ancora aperta visto che il Bayern Monaco, già certo del primo posto, non va oltre il pareggio contro il Copenaghen. Un punto che, quindi, consente ai danesi di sperare ancora nella qualificazione. Invariata la situazione del gruppo D: l’Inter compie una rimonta pazzesca in Portogallo, da 3-0 a 3-3, e si giocherà il primo posto nell’ultima partita. Anche la Real Sociedad, infatti, non è andata oltre il pareggio a reti bianche contro il Salisburgo. Sconfitta nel finale, invece, per il Napoli: a Madrid gli spagnoli vincono 4-2 con due reti negli ultimi dieci minuti.  (Agg. Giulio Halasz)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: VITTORIA IN RIMONTA PER IL PSV

Terminato anche il secondo tempo delle partite comincate alle 18.45, analizziamo quindi i risultati di Champions League più recenti e la situazione della classifica dopo gli esiti delle gare disputate per questa quinta giornata della fase a gironi. Al RAMS Park di Istanbul le formazioni di Galatasaray e Manchester United si annullano a vicenda pareggiando con uno spettacolare 3 a 3 e si giocheranno dunque tutto all’ultimo turno in attesa della sfida tra Copenaghen e Bayern Monaco di questa sera. Allo Stadio Ramon Sanchez Pizjuan il PSV di Eindhoven supera il Siviglia in trasferta ed in rimonta per 3 a 2 con la rete firmata da Pepi nel recupero al 90’+2′ approfittando dell’espulsione rimediata da Ocampos tra i padroni di casa al 67′. Dalle ore 21.00 sarà quindi la volta di vedere scendere in campo pure l’Inter, impegnata sul campo della Real Sociedad, ed il Napoli, che invece sfiderà il Real Madrid al Santiago Bernabeu. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

IL GALATASARAY CERCA LA RIMONTA

Il primo tempo delle partite cominciate alle ore 18.45 si è concluso da qualche istante e, aspettando le sfide in programma alle 21, analizziamo quindi gli ultimi risultati e le classifiche di Champions League per questo mercoledì valido per la quinta giornata della fase a gironi. Nel gruppo A il Manchester United sta battendo in trasferta il Galatasaray per 2 a 1 grazie alla reti messe a segno da Garnacho all’11’, Bruno Fernandes al 18′ e da Ziyech, ad accorciare le distanze, al 29′. Nel girone B il Siviglia sta invece avendo la meglio sul PSV di Eindhoven per 1 a 0 per merito del gol siglato da Sergio Ramos di testa su assist da calcio di punizione di Rakitic. Gli spagnoli si vedono pure annullare un gol dal VAR con Sow e centrano la traversa al 41′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Ci siamo, i risultati di Champions League per questo mercoledì stanno per farci compagnia. A differenza dello scenario di ieri, i quattro gironi coinvolti stasera ci presentano quattro squadre già qualificate agli ottavi di finale: abbiamo già detto del gruppo D, dove Real Sociedad e Inter si daranno ora battaglia per il primo posto in classifica. Nel gruppo A invece il Bayern è a punteggio pieno e ha ben 8 lunghezze di vantaggio su Galatasaray e Copenaghen, qui per il secondo posto è tutto straordinariamente aperto ma il Manchester United rischia ovviamente una clamorosa eliminazione, soprattutto dopo il pirotecnico scivolone nella capitale danese che l’ha lasciato a una vittoria e tre sconfitte in un girone che era abbordabile ma si è tremendamente complicato.

Nel gruppo C il Real Madrid è qualificato agli ottavi avendo sempre vinto: irraggiungibile dal Braga, ma a Carlo Ancelotti basta un pareggio questa sera per blindare anche il primo posto in classifica, visto che il Napoli di punti ne ha 7. Ancora da definire la situazione nel gruppo B: l’Arsenal comanda con 9 punti ma Lens e Psv ne hanno 5, non è tagliato fuori il Siviglia che però per l’ennesima volta (e poi attenzione) potrebbe ripartire dall’Europa League. Ora mettiamoci comodi: per i risultati di Champions League finalmente si gioca! (agg. di Claudio Franceschini)

IL GRANDE RITORNO

Nei risultati di Champions League di questa sera si segnala ovviamente il grande ritorno di Walter Mazzarri: il tecnico del Napoli, che ha preso il posto dell’esonerato Rudi Garcia, torna a confrontarsi con questa competizione dopo quasi 12 anni. L’ultima partita è datata 14 marzo 2012, a Stamford Bridge: un ricordo amaro per i tifosi partenopei, che in quell’edizione di Champions League avevano superato da secondi un girone di ferro con Bayern, Manchester City e Villarreal e poi negli ottavi avevano incrociato il Chelsea, già finalista nel 2008 e sconfitto dal Manchester United ai rigori. Il Napoli aveva infiammato il San Paolo vincendo 3-1 la partita di andata: doppietta di Ezequiel Lavezzi e sigillo di Edinson Cavani.

A Londra Didier Drogba e John Terry avevano spinto i Blues, ma poi aveva segnato Gokhan Inler: il Napoli sarebbe stato incredibilmente qualificato ma Frank Lampard aveva trasformato un rigore a un quarto d’ora dal termine, portando la sfida ai supplementari. Qui, Branislav Ivanovic aveva calato il poker: quel Chelsea avrebbe vinto la Champions League nella finale contro il Bayern Monaco (ancora ai rigori), al Napoli erano andati tantissimi applausi e complimenti e ora Mazzarri torna ad assaporare quelle atmosfere. Da un grande stadio all’altro: allora Stamford Bridge, oggi il Santiago Bernabeu, quasi a chiudere un cerchio. (agg. di Claudio Franceschini)

ECCO INTER E NAPOLI!

Abbiamo un nuovo appuntamento con i risultati di Champions League: la quinta e penultima giornata della fase a gironi prosegue e si conclude mercoledì 29 novembre, assisteremo dunque alle otto partite dei gironi A, B, C e D con il focus che per noi sarà inevitabilmente su Benfica Inter e Real Madrid Napoli, entrambe in programma alle ore 21:00. Due trasferte, ma decisamente diverse: i nerazzurri infatti hanno già ottenuto la qualificazione aritmetica agli ottavi e ora lottano con la Real Sociedad per il primo posto in classifica, i partenopei invece si sono complicati la vita con quel pareggio contro l’Union Berlino e ora rischiano qualcosa.

Visto l’impegno al Santiago Bernabeu, il grande ritorno di Walter Mazzarri in Champions League rischia di complicarsi: certamente il Napoli, anche nella peggiore delle ipotesi, potrebbe poi permettersi di pareggiare (al Diego Armando Maradona) contro il Braga e passare comunque il turno, ma si tratterebbe di una partita comunque decisiva in un contesto non dei più sereni. Staremo a vedere, perché nei risultati di Champions League di questa sera i partenopei potrebbero anche fare il grande colpo e timbrare gli ottavi con una giornata di anticipo, considerando anche che il Real Madrid è già qualificato.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: SITUAZIONE E CONTESTO

Stiamo per vivere un intenso mercoledì dedicato ai risultati di Champions League: davvero tutto facile per l’Inter, che come detto si è qualificata agli ottavi con una giornata di anticipo ma ora vuole anche ottenere il primo posto nel girone, sapendo che la partita di San Siro contro la Real Sociedad sarà determinante ma anche che questa sera i nerazzurri possono mettersi in una posizione di vantaggio rispetto ai baschi, certamente dovendo anche chiedere una mano al Salisburgo. In questo girone D gli austriaci e il deludente Benfica lotteranno poi per un posto in Europa League: il Salisburgo potrebbe prenderselo già tra poche ore.

Nel gruppo D il Napoli rischia, anche se per il momento non tantissimo: sbagliato sarebbe rivolgere la concentrazione già alla partita interna contro il Braga, ma è anche vero che tutti i segni portano a quel match per definire la qualificazione agli ottavi. Mazzarri, già tornato sulla panchina partenopea in Serie A, si riaffaccia alla Champions League e i ricordi sono positivi, adesso si tratta di superare uno scoglio che a settembre era considerato scontato o quasi, poi eventualmente bisognerà vedere cosa porterà in dote un sorteggio che l’anno scorso era stato benevolo, anche se va detto che il Napoli della passata stagione non è quello attuale.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: 5^ GIORNATA

GIRONE A

RISULTATO FINALE Galatasaray Manchester United 3 a 3 – 11′ Garnacho(M); 18′ Bruno Fernandes(M); 29′, 62′ Ziyech(G); 55′ McTominay(M); 71′ Akturkoglu(G)

RISULTATO FINALE Bayern Copenaghen 0-0

CLASSIFICA: Bayern 13, Galatasaray 5, Copenaghen 5, Manchester United 4

GIRONE B

RISULTATO FINALE Siviglia PSV Eindhoven 2 a 3 – 24′ Sergio Ramos(S); 47′ En Nesyri(S); 68′ Saibari(P); 82′ AUTO Gudelj(P); 90’+2′ Pepi(P)

RISULTATO FINALE Arsenal Lens 6-0 – 13′ Havertz, 21′ Gabriel Jesus, 23′ Saka, 27′ Martinelli, 45′ Odegaard, 86′ Jorginho

CLASSIFICA: Arsenal 12, Psv 8, Lens 5, Siviglia 2

GIRONE C

RISULTATO FINALE Braga Union Berlino 1-1 – 42′ Gosens, 51′ Djalo

RISULTATO FINALE Real Madrid Napoli 4-2 – 9′ Simeone, 11′ Rodrygo, 22′ Bellingham, 47′ Anguissa, 84′ Paz, 94′ Joselu

CLASSIFICA: Real Madrid 15, Napoli 7, Braga 4, Union Berlino 2

GIRONE D

RISULTATO FINALE Benfica Inter 3-3 – 5′ Joao Mario, 13′ Joao Mario, 34′ Joao Mario, 51′ Arnautovic, 58′ Frattesi, 72′ Sanchez

RISULTATO FINALE Real Sociedad Salisburgo 0-0

CLASSIFICA: Real Sociedad 11, Inter 11, Salisburgo 4, Benfica 1





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Risultati e Classifica Champions League

Ultime notizie