RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE, CLASSIFICHE/ Juventus agli ottavi, beffa Atalanta!

- Claudio Franceschini

Risultati Champions League, classifiche: la Juventus vola agli ottavi vincendo ancora contro lo Zenit, Atalanta nuovamente beffata dallo United, si qualifica anche il Bayern con una manita.

Juventus saluto Champions League lapresse 2021 640x300
Risultati Champions League, 4^ giornata gironi E, F, G, H (Foto LaPresse)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: LA JUVENTUS VA AGLI OTTAVI

Abbiamo i risultati di Champions League per questa prima tornata della 4^ giornata per la fase a gironi. La Juventus si qualifica agli ottavi con due turni di anticipo: missione compiuta per i bianconeri, che giocano molto bene e travolgono lo Zenit sbloccando nel primo tempo, subendo il primo gol nel girone ma poi rispondendo alla grande. Doppietta di Paulo Dybala – che sbaglia un rigore, ma segna sulla ripetizione voluta dall’arbitro per invasione dell’area da parte dei giocatori russi – reti di Federico Chiesa (ancora mattatore) e Alvaro Morata: la Juventus ritrova ancora in Champions League la brillantezza perduta in campionato, e aumenta anche il vantaggio della differenza reti complessiva nei confronti del Chelsea. L’Atalanta ancora una volta viene beffata nel finale: il Manchester United ha fatto tutti i suoi 7 punti del girone nel recupero o quasi, ancora una volta Cristiano Ronaldo salva i Red Devils con una doppietta in extremis (46’ del primo tempo e 91’) rispondendo prima a Josip Ilicic e poi a Duvan Zapata, e adesso con la vittoria del Villarreal sullo Young Boys la Dea è terza in classifica nel gruppo F, anche se il match potenzialmente decisivo contro il Submarino Amarillo lo giocherà a Bergamo.

Nel gruppo E il Bayern dilaga ancora contro il Benfica (tripletta di Robert Lewandowski, tanto per cambiare), anche se subisce i primi gol nel girone di Champions League resta nettamente primo e, come la Juventus, è qualificato agli ottavi avendo virtualmente in mano anche il primo posto, non aritmetico perché il Barcellona per la prima volta in stagione vince in trasferta e, con un Ansu Fati ormai chiamato alruolo di leader, piega la Dinamo Kiev per una vittoria fondamentale che vale il secondo posto nel gruppo E (ma ora bisognerà battere il Benfica al Camp Nou). Nel gruppo G invece i risultati di Champions League regalano ancora sorprese: il Siviglia sblocca subito ma il Lille opera il ribaltone, così ora gli andalusi sono ultimi (ma ancora in corsa) mentre i francesi agganciano il Wolfsburg al secondo posto. (agg. di Claudio Franceschini)

CHELSEA CORSARO IN SVEZIA

I primi risultati di Champions League per questo martedì sera sono interessanti: il Chelsea aggancia temporaneamente la Juventus al primo posto nel gruppo H ma fatica molto ad avere ragione del Malmoe, che alla fine cade in casa per effetto del gol di Ziyech. Il marocchino porta i Blues a 9 punti; il Malmoe, ancora senza gol nel girone di Champions League, è eliminato aritmeticamente e lontanissimo anche dalla possibilità di andare n Europa League. Nel gruppo G invece si riapre tutto: Baku e Nmecha (in mezzo il temporaneo pareggio di Wöber) lanciano il Wolfsburg alla prima vittoria del girone, battuto il Salisburgo che invece era imbattuto.

Gli austriaci resteranno comunque vada primi in classifica, ma adesso potrebbe avvicinarsi il Siviglia che sta per ospitare il Lille; lo ha già fatto lo stesso Wolfsburg che si porta a quota 5 punti e si rimette totalmente in corsa per gli ottavi, comunque vada questa sera non sarà più ultimo. Ora però attenzione alle due italiane, che stanno per animare i risultati di Champions League: Atalanta Manchester United e Juventus Zenit sono dietro l’angolo, così come le altre quattro partite che chiuderanno la prima parte di una 4^ giornata partita già con il botto. (agg. di Claudio Franceschini)

PRIME PARTITE AL VIA!

Siamo finalmente pronti a dare il via alle partite che ci forniranno i risultati di Champions League per questa prima parte della 4^ giornata. Disperata la situazione del Malmoe, che tra pochi minuti ospita il Chelsea: gli svedesi sono ultimi nel gruppo H, hanno subito 11 gol e non sono ancora riusciti a segnare. Virtualmente eliminati da tutto, anche perchè il terzo posto per andare in Europa League se lo giocherebbero con lo Zenit che all’andata ha vinto 4-0 la sfida diretta.

Nel gruppo E la Dinamo Kiev ha un solo punto, ma la crisi del Barcellona apre le porte a una vittoria che porterebbe gli ucraini in terza posizione, con la possibilità se non altro di cambiare competizione ma anche di fare un eventuale scherzetto al Benfica, e prendersi gli ottavi di Champions League in un girone in cui erano dati per spacciati. Nel gruppo G invece hanno 2 punti Lille e Wolfsburg, ma non tutto è perduto: anzi, la seconda in classifica è il Siviglia che di punti ne ha 3, dunque anche questa sera la situazione potrebbe cambiare in maniera radicale. Adesso noi ci mettiamo comodi e stiamo a vedere come andranno le cose, perchè finalmente ci siamo: per i risultati di Champions League si comincia a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

IL GRUPPO F

Sicuramente, tra i gironi coinvolti questa sera per i risultati di Champions League, il gruppo F è quello più incerto: lo comanda il Manchester United, che avrebbe anche potuto trovarsi sul fondo dello schieramento ma, dopo il clamoroso ko di Berna, ha prima battuto il Villarreal all’ultimo secondo e poi ha rimontato l’Atalanta da 0-2, in casa. Adesso i Red Devils hanno 6 punti, e due lunghezze di vantaggio sulla Dea e il Villarreal: formalmente il Submarino Amarillo è secondo per la migliore differenza reti (la sfida diretta di andata è finita 2-2) ma attenzione perchè il fanalino di coda è lo Young Boys, che ha 3 punti e dopo aver battuto il Manchester United ha fatto penare l’Atalanta.

Insomma, un girone del tutto aperto: vincendo questa sera, orobici e Villarreal opererebbero il sorpasso ai danni del Manchester United che si ritroverebbe terzo e dovendo dunque prendersi la qualificazione sul campo degli spagnoli, sempre che batta lo Young Boys all’ultima giornata. Gli svizzeri non sono affatto fuori dai giochi come abbiamo visto, anche pareggiando al La Ceramica potrebbero poi lanciare la sfida all’Atalanta e sicuramente, per come stanno adesso le cose, potrebbero superarla al Wankdorf. Gian Piero Gasperini dunque dovrà stare molto attento… (agg. di Claudio Franceschini)

A PUNTEGGIO PIENO

Studiando meglio i risultati di Champions League per questa 4^ giornata, scopriamo due squadre a punteggio pieno: della Juventus abbiamo già detto, i bianconeri sono ad un passo dagli ottavi e infatti manca semplicemente un pareggio per archiviare la pratica, visto che la terza in classifica nel gruppo H è lo Zenit che viene ospitato oggi dopo averlo battuto a San Pietroburgo. Delle possibilità dei bianconeri parleremo meglio in altra sede; ora, possiamo aggiungere che l’altra squadra con 9 punti nella classifica di Champions League è il Bayern Monaco, che comanda il gruppo E e proprio con la Juventus condivide la miglior difesa del torneo.

Ancora nessun gol subito dal Bayern, che ne ha rifilati 12 ai suoi avversari; per qualificarsi aritmeticamente agli ottavi avrebbe bisogno di una vittoria e un contemporaneo stop del Barcellona (anche un pareggio) pur se ovviamente il 3-0 del Camp Nou e il 5-0 alla Dinamo Kiev lasciano intendere che, anche se non ufficialmente, prendersi la quarta vittoria questa sera significherebbe avere sbrigato il compito minimo con due giornate di anticipo, in attesa di blindare un primo posto che a quel punto sarebbe praticamente certo. (agg. di Claudio Franceschini)

LA 4^ GIORNATA

I risultati di Champions League tornano a farci compagnia martedì 2 novembre: tradizionalmente la 4^ giornata della fase a gironi prevede le partite del turno precedente a campi invertiti, e così succederà oggi. Di conseguenza, alle ore 18:45 si partirà con Wolfsburg Salisburgo (gruppo G) e Malmoe Chelsea (gruppo H), per poi avere la lista di sei gare alle ore 21:00 che comprenderà Bayern Benfica e Dinamo Kiev Barcellona (gruppo E), Atalanta Manchester United e Villarreal Young Boys (gruppo F), Siviglia Lille (gruppo G) e Juventus Zenit (gruppo H).

Per questi risultati di Champions League gli occhi saranno naturalmente puntati sulle due italiane, che partono da presupposti diversi e hanno anche partite di tipo diverso; se la Juventus è praticamente certa degli ottavi (le basta un pareggio), l’Atalanta a causa del beffardo ko subito a Old Trafford deve ancora costruire una qualificazione che si è improvvisamente complicata. Vedremo cosa succederà, intanto diamo anche uno sguardo alle classifiche dei gironi per presentare nel migliore dei modi questi risultati di Champions League.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: SITUAZIONE E CONTESTO

Nei risultati di Champions League troviamo allora Atalanta Manchester United e Juventus Zenit: la Dea deve vendicare la rimonta subita dai Red Devils e non vincere al Gewiss Stadium la farebbe comunque rimanere in terza posizione, se non addirittura ultima (ma solo per differenza reti, eventualmente) con due turni di fuoco nei quali provare a prendersi gli ottavi. Situazione complessa, ma si sapeva che non sarebbe stata una passeggiata.

Per come aveva invece iniziato la stagione, la Juventus ha anche fatto meglio delle aspettative e ora aspetta la partita di Stamford Bridge per giocarsi il primo posto nel girone, naturalmente sperando che già oggi contro lo Zenit arrivi il punto della matematica qualificazione. Dando uno sguardo agli altri risultati di Champions League attesi questa sera, è quasi fatta per il Bayern mentre il Barcellona non può non vincere a Kiev ma dovrà farlo in un contesto che rischia di esplodere, il Salisburgo vola sulle ali dell’entusiasmo ma nel gruppo G basta un nulla per girare le carte in tavola. Tra poco si torna a giocare: staremo a vedere cosa succederà…

GIRONE E
RISULTATO FINALE Bayern Benfica 5-2 – 26′ Lewandowski (Ba), 32′ Gnabry (Ba), 38′ Morato (Be), 49′ L. Sané (Ba), 61′ Lewandowski (Ba), 74′ D. Nuñez (Be), 84′ Lewandowski (Ba)
RISULTATO FINALE Dinamo Kiev Barcellona 0-1 – 70′ Ansu Fati
CLASSIFICA: Bayern 12, Barcellona 6, Benfica 4, Dinamo Kiev 1

GIRONE F
RISULTATO FINALE Atalanta Manchester United 2-2 – 12′ Ilicic (A), 45’+1′ Cristiano Ronaldo (M), 56′ D. Zapata (A), 91′ Cristiano Ronaldo (M)
RISULTATO FINALE Villarreal Young Boys 2-0 – 36′ Capoue, 89′ Danjuma
CLASSIFICA: Manchester United 7, Villarreal 7, Atalanta 5, Young Boys 3

GIRONE G
RISULTATO FINALE Wolfsburg Salisburgo 2-1 – 3′ Baku (W), 30′ Wober (S), 60′ Nmecha (W)
RISULTATO FINALE Siviglia Lille 1-2 – 15′ Ocampos (S), 44′ rig. David (L), 51′ Ikoné (L)
CLASSIFICA: Salisburgo 7, Wolfsburg 5, Lille 5, Siviglia 3

GIRONE H
RISULTATO FINALE Malmoe Chelsea 0-1 – 56′ Ziyech
RISULTATO FINALE Juventus Zenit 4-2 – 11′ Dybala (J), 26′ aut. Bonucci (Z), 58′ rig. Dybala (J), 73′ F. Chiesa (J), 82′ Morata (J), 92′ Azmoun (Z)
CLASSIFICA: Juventus 12, Chelsea 9, Zenit 3, Malmoe 0

© RIPRODUZIONE RISERVATA