Risultati Coppa Italia/ Diretta gol e live score: Parma e Monza ok!

- Mauro Mantegazza

Risultati Coppa Italia: diretta gol live score delle quattro partite dei trentaduesimi di finale che si disputano oggi in turno secco (domenica 7 agosto 2022).

TimCup_lapresse_2017
Coppa Italia (Foto LaPresse)

RISULTATI COPPA ITALIA: PARMA E MONZA OK!

Ecco i risultati definitivi delle partite di Coppa Italia in programma questa sera: il Parma sbanca l’Arechi eliminando la Salernitana, nel secondo tempo la formazione di Pecchia archivia la pratica grazie ai gol di Camara e Mihaila che condannano gli uomini di Nicola alla resa incondizionata. Nel turno successivo i ducali incontreranno il Bari che nel tardo pomeriggio odierno ha eliminato l’Hellas Verona con un clamoroso 4 a 1. Il Monza sembrava avere la qualificazione in tasca dopo il primo tempo, invece nella ripresa subisce la rimonta del Frosinone che pareggia momentaneamente i conti con Haoudi e Kone. Stroppa si affida all’artiglieria pesante e sarà proprio uno dei nuovi entrati, Gytkjaer, a regalare il successo ai brianzoli che si impongono per 3 a 2, saranno loro a sfidare l’Udinese ai sedicesimi. Per oggi è tutto, appuntamento a domani con le ultime quattro gare ancora in programma: Bologna-Cosenza, Modena-Sassuolo, Cremonese-Ternana e Genoa-Benevento. {agg. di Stefano Belli}

RISULTATI COPPA ITALIA: MONZA SUL VELLUTO NEL 1^ TEMPO

All’Arechi regna l’equilibrio tra Salernitana e Parma che vanno al riposo sul risultato parziale di 0-0, il primo turno di Coppa Italia continua a riservare emozioni con il Monza che invece è già avanti di due gol contro il Frosinone. Allo U-Power Stadium i brianzoli rompono gli indugi con Valoti e poco prima dell’intervallo raddoppiano con Caprari che indirizza così la gara, entrambi a segno su calcio di rigore. Passaggio del turno che sembra già in cassaforte per la squadra di Stroppa pronta a fare fuoco e fiamme pure in campionato. I ciociari hanno comunque a disposizione i secondi 45 minuti per ribaltare la situazione, anche se in più di un’occasione sono stati i padroni di casa a sfiorare il tris. {agg. di Stefano Belli}

RISULTATI COPPA ITALIA: VENEZIA E VERONA ELIMINATI!

risultati delle partite di Coppa Italia in programma nel tardo pomeriggio di domenica 7 agosto sono piuttosto clamorosi, soprattutto quello del Bentegodi dove il Verona è caduto sotto i colpi del Bari che si è imposto per 4 a 1. Grande protagonista del match Cheddira, autore di una tripletta, nelle file degli scaligeri da segnalare l’espulsione di Faraoni. L’Hellas diventa così la terza squadra di Serie A a essere eliminata da una che milita nel campionato cadetto. Al Penzo il Venezia sfiora la rimonta, a ridosso del novantesimo Mikaelsson con una doppietta riacciuffa l’Ascoli, nell’extra-time e a un passo dai supplementari l’autogol di Baudouin condanna i lagunari alla resa, a passare il turno è la formazione allenata da Bucchi che ai sedicesimi incontrerà la Sampdoria. Tra poco in campo Salernitana-Parma Monza-Frosinone per un’altra serata di grande calcio! {agg. di Stefano Belli}

RISULTATI COPPA ITALIA: BARI E ASCOLI AVANTI ALL’INTERVALLO

Si sono appena conclusi i primi tempi delle partite di Coppa Italia 2022-23 in programma nel tardo pomeriggio di oggi, vale a dire Venezia-Ascoli e Verona-Bari, diamo un’occhiata ai risultati parziali. Al Penzo i padroni di casa, falcidiati dal Covid, si trovano sotto di un gol, Sarić sta decidendo la sfida con un gol al minuto numero 35 che non ha lasciato scampo a Joronen per l’1 a 0 della compagine marchigiana. Al Bentegodi gli scaligeri mettono inizialmente la gara in discesa con il guizzo di Lasagna, ma la reazione dei galletti è travolgente, Folorunsho e Cheddira firmano la rimonta che al momento premia la squadra di Mignani, avanti per 2 a 1. Ci sono ancora 45 minuti da giocare, più eventualmente i tempi supplementari. È ancora troppo presto per emettere dei giudizi, tutto può ancora succedere e il caldo può stravolgere i valori di forza sulla carta… {agg. di Stefano Belli} 

RISULTATI COPPA ITALIA: LE PRIME DUE PARTITE…

Siamo pronti a vivere Venezia Ascoli e Verona Bari, che saranno le due partite con cui si aprirà nel giro di un quarto d’ora il quadro dei risultati Coppa Italia attesi per oggi nei trentaduesimi di finale. La lunga avventura della Coppa Italia in questa estate 2022 conosce il suo prologo comunque già molto intenso, considerato il grande numero di incontri in programma: stiamo vivendo già da venerdì sera il turno dei trentaduesimi, per un totale di 16 partite suddivise in quattro per ciascuna sera in questo lungo weekend che precede il Ferragosto. Poi la Coppa Italia tornerà – a dire il vero anche prima del solito a causa dei Mondiali Qatar 2022 – solamente a metà ottobre, con i sedicesimi di finale in calendario appunto per mercoledì 19 ottobre, sicuramente poi suddivisi anche sui giorni di martedì 18 e giovedì 20.

Si passerà poi al 2023, per un inverno molto intenso: gli ottavi di finale, nei quali come ormai d’abitudine entreranno in scena le prime otto della scorsa Serie A, saranno suddivisi sulle due settimane dell’11 e del 18 gennaio, mentre con i quarti di finale l’appuntamento sarà per il 1° febbraio. Le semifinali saranno l’unico turno della Coppa Italia previsto con andata e ritorno: fissate le date del 5 e del 26 aprile. Infine la finale sarà in calendario per mercoledì 24 maggio 2023. Adesso però si scende in campo con i risultati della Coppa Italia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI COPPA ITALIA: NELL’ALBO D’ORO

Presentando le partite che ci daranno oggi i risultati Coppa Italia per altre quattro sfide dei trentaduesimi di finale, bisogna osservare che nelle prossime ore scenderanno in campo anche due formazioni che in passato hanno già saputo scrivere il proprio nome nell’albo d’oro della Coppa Italia. Ricordo glorioso ma ormai davvero lontano per quanto riguarda il Venezia, che vinse infatti la Coppa Italia 1940-1941 avendo la meglio contro la Roma in finale con un pareggio per 3-3 nella capitale e vittoria in Laguna per 1-0 al ritorno. Era il Venezia di Valentino Mazzola ed Ezio Loik, che sarebbero poi entrati nella leggenda del calcio con il Grande Torino. Senza dubbio più recenti sono i tre successi in Coppa Italia del Parma, che ha conquistato le edizioni 1991-1992, 1998-1999 e 2001-2002, battendo in finale nella prima e nella terza occasione la Juventus e nella seconda invece la Fiorentina. Potremmo dire che la Coppa Italia ha aperto e chiuso il ciclo vincente degli emiliani, che non avevano vinto nulla prima del 1992 e non hanno più vinto nulla dopo il 2002, mentre il 1999 fu un anno memorabile anche grazie alla Supercoppa Italiana e soprattutto alla Coppa Uefa. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI COPPA ITALIA: SI INIZIA CON VENEZIA ASCOLI

I risultati Coppa Italia ci faranno compagnia anche oggi, domenica 7 agosto, con altre quattro partite dei trentaduesimi di finale della nuova edizione 2022-2023, che ci stanno tenendo compagnia fin da venerdì e lo faranno anche domani. Gli incontri del turno preliminare dello scorso weekend hanno inaugurato la Coppa Italia 2022-2023, un lunghissimo cammino che è stato di fatto già disegnato nel sorteggio che ha definito il tabellone e che culminerà a maggio dell’anno prossimo designando la squadra erede nell’albo d’oro dell’Inter, vincitrice della scorsa finale contro la Juventus. Diamo spazio allora alle emozioni dei trentaduesimi di finale della Coppa Italia 2022-2023, andando naturalmente a presentare subito le quattro partite che saranno attese già nelle prossime ore, secondo un calendario che gli appassionati ormai stanno imparando, perché è lo stesso di venerdì e ieri.

I risultati Coppa Italia oggi arriveranno dunque alle ore 17.45 da Venezia Ascoli, alle ore 18.00 da Verona Bari (i pugliesi sono una delle quattro squadre che arrivano dal turno preliminare), alle ore 21.00 da Salernitana Parma ed infine alle ore 21.15 da Monza Frosinone. Si tratta di partite secche, di conseguenza in caso di pareggio al termine dei tempi regolamentari si procederà con i tempi supplementari ed infine se necessario anche con i calci di rigore per decretare chi si qualificherà ai sedicesimi di finale di Coppa Italia, in programma però solamente nel mese di ottobre.

RISULTATI COPPA ITALIA: IL REGOLAMENTO

Presentando i risultati Coppa Italia, dobbiamo ricordare il regolamento, lo stesso della passata stagione, quando furono apportate significative modifiche proprio a questi primi turni preliminari e il numero delle squadre partecipanti era stato ridotto a 44, cioè le 20 di Serie A, le 20 di Serie B più appena 4 di Serie C, non senza polemiche da questo punto di vista. I trentaduesimi di finale sono il turno della Coppa Italia 2022-2023 attualmente in corso e dobbiamo dire che saranno solo 16 partite, dal momento che bisogna tenere presente il fatto che le prime otto dello scorso campionato di Serie A entreranno in scena, come da tradizione ormai consolidata, solo negli ottavi di finale.

Sono di conseguenza 32 le formazioni partecipanti ai trentaduesimi, sempre ad eliminazione diretta in partita secca. Si tratta delle quattro vincitrici del turno preliminare di settimana scorsa più 16 di Serie B (tutte quelle che già non sono state coinvolte nel preliminare) e anche 12 di Serie A, cioè le tre neopromosse più quelle classificate dal nono al diciassettesimo posto dello scorso campionato. Le sedici vincenti daranno vita ai sedicesimi di finale a metà ottobre, prima della pausa per i Mondiali che bloccherà l’attività dei club anche in campionato e nelle Coppe europee. Infine, le otto squadre vincenti saranno raggiunte negli ottavi di finale dalle big, che entreranno in scena nei risultati Coppa Italia solamente a gennaio 2023.

RISULTATI COPPA ITALIA, TRENTADUESIMI DI FINALE: ORARI E PARTITE

RISULTATO FINALE Venezia Ascoli 2-3 | 35′ Sarić (A), 70′ Falzerano (A), 88′ e 90′ Mikaelsson (V), 90’+2′ aut. Baudouin (A)

RISULTATO FINALE Hellas Verona Bari 1-4| 15′ Lasagna (V), 30′ Folorunsho (B), 42′, 55′ rig. e 78′ Cheddira (B)

RISULTATO FINALE Salernitana Parma 0-2 | 60′ Camara (P), 73′ Mihaila (P)

RISULTATO FINALE Monza Frosinone 3-2 | 25′ rig. Valoti (M), 42′ rig. Caprari (M), 52′ Haoudi (F), 56′ Kone (F), 83′ Gytkjaer (M)





© RIPRODUZIONE RISERVATA