RISULTATI COPPA ITALIA/ Diretta gol live score: delusione Entella

- Mauro Mantegazza

Risultati Coppa Italia: la diretta gol live score delle partite in programma oggi, domenica 11 agosto, per il secondo turno eliminatorio.

coppa italia
Coppa Italia (LaPresse)

Abbiamo ora il quadro completo dei risultati di Coppa Italia con tutte le partite che sono terminate. La squadra più delusa è sicuramente l’Entella di Roberto Boscaglia che esce dalla sfida contro il Sudtirol con una sconfitta per 1-2. Sono diverse le sorprese di questo turno della competizione italiana con l’Imolese che ha superato al Romeo Menti, ai calci di rigore, la Juve Stabia. A valanga sono andate Spezia, Frosinone e Pisa che hanno travolto 5-0, 4-0 e 3-0 Pro Patria, Carrarese e Potenza. Sono serviti i calci di rigore anche al Chievo Verona, retrocesso quest’anno in Serie B, che ha superato comunque il Ravenna. Andiamo a vedere il prossimo turno: Brescia Perugia, Sassuolo Spezia, Verona Cremonese, Empoli Pescara, Fiorentina Monza, Carpi Cittadella, Cagliari Chievo, Sampdoria Crotone, Spal Feralpi Salò, Lecce Salernitana, Genoa Imolese, Ascoli Trapani, Parma Venezia, Frosinone Monopoli, Udinese Sudtirol, Bologna Pisa. (agg. di Matteo Fantozzi)

SPEZIA OK

Si fa davvero sul serio per il secondo turno della Coppa Italia: sono infatti ben 16 gli incontri che so0no appena iniziati o che avranno comunque inizio solo tra pochi minuti. In tale trepidante attesa andiamo allora a scoprire quali sono i primi risultati della Coppa Italia che abbiamo ottenuto oggi. Ecco quindi che dobbiamo segnalare il completo trionfo dello Spezia ai danni della Pro patria: i liguri ganno infatti ottenuto il pass per il terzo turno andando a vincere con il pesantissimo risultato di 5-0, grazie ai gol di Gyasi, Gudjohnsen, Ricci e Burgzorg. si sta andando invece ai supplementari per la sfida tra Chievo e Ravenna e il tabellone del risultato è ancora fermo per 1-1. Pochi minuti e terminerà invece lo scontro Venezia e Catania: al momento il tabellone del risultato vede i lagunari avanti 2-1 con i gol di Zuculini e Aramu. Ridiamo la parola al campo ora, si gioca! (agg Michela Colombo)

AL VIA I PRIMI MATCH

Tutto è pronto per Spezia Pro Patria, la partita che ci darà il primo dei ben diciannove risultati Coppa Italia attesi nelle prossime ore, in una serata davvero ricchissima di calcio – tra le ore 20.30 e le ore 20.45 prenderanno infatti il via la bellezza di sedici partite. Va sottolineato che ci sarà solamente un derby, la sfida patavina tra il Cittadella e il Padova che di conseguenza avrà un sapore tutto particolare. Tra le annotazioni da ricordare, abbiamo l’inversione di campo per Monopoli Cosenza, che si giocherà dunque nella città pugliese, mentre il Venezia è l’unica squadra fra tutte quelle in campo oggi a poter vantare una Coppa Italia nella propria bacheca. Dobbiamo però tornare alla lontanissima edizione 1940-1941, anno nel quale giocavano nel Venezia due future stelle del Grande Torino, cioè Ezio Loik e Valentino Mazzola, anche grazie ai quali i lagunari ebbero la meglio in finale sulla Roma. Dopo questo tuffo nella storia tuttavia possiamo tornare all’attualità: si comincia a giocare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I PROSSIMI INCROCI

In una domenica tutta dedicata ai risultati Coppa Italia, ci sia consentito di fare un salto in avanti di parecchi mesi per provare ad immaginare che cosa potrebbe succedere nelle fasi più interessanti della Coppa Italia 2019-2020, sfruttando il fatto che il tabellone completo sino alla finale è già stato determinato. Se negli ottavi di finale avessero la meglio tutte le otto teste di serie che entreranno in scena proprio in quel turno, i quarti di finale sarebbero Napoli Lazio, Atalanta Inter, Milan Torino e Roma Juventus. Le prime quattro squadre sono nella parte alta del tabellone, le ultime quattro nella parte bassa: di conseguenza, possiamo ad esempio già dire che i derby di Roma e di Milano sarebbero possibili solamente in finale, così come il derby d’Italia Inter Juventus e un’altra super sfida del calibro di Napoli Juventus, mentre sotto la Mole sarebbe possibile una stracittadina in semifinale. Tutto però accadrà da gennaio in poi, ci sarà molto tempo a disposizione per pensarci… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL CALENDARIO

In attesa dei risultati Coppa Italia per il secondo turno, ricordiamo che già domenica prossima sarà in programma il terzo turno eliminatorio, che completerà la fase estiva di questa Coppa Italia 2019-2020. Per il quarto turno infatti dovremo aspettare addirittura mercoledì 4 dicembre, con le partite che saranno presumibilmente suddivise anche su martedì 3 e giovedì 5. Per quanto riguarda le otto teste di serie bisognerà addirittura aspettare l’anno nuovo, perché gli ottavi di finale saranno collocati nelle due settimane del 15 e del 22 gennaio, che sarà un mese molto importante per la Coppa Italia perché nella settimana ancora successiva (mercoledì 29 come giorno di riferimento) proporrà anche i quarti di finale. Appuntamento poi con le semifinali, che saranno come da tradizione l’unico turno previsto su andata e ritorno, con prima partita il 12 febbraio e ritorno il 4 marzo. Ci sarà poi un altro grosso salto tra queste semifinali e la finale, in calendario il 13 maggio 2020 allo stadio Olimpico di Roma. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PARTITE DI OGGI

Oggi domenica 11 agosto sarà una domenica ricchissima di risultati Coppa Italia grazie al secondo turno eliminatorio della manifestazione che nella scorsa edizione è stata vinta dalla Lazio. La nuova Coppa Italia 2019-2020 è cominciata già settimana scorsa con il primo turno, oggi naturalmente sarà la volta del secondo turno, sempre con partite secche e di conseguenza tempi supplementari ed eventualmente calci di rigore in caso di parità al termine dei tempi regolamentari. Adesso però vediamo subito il programma completo di tutte le partite che ci daranno nelle prossime ore i risultati Coppa Italia: alle ore 18.00 si parte con Spezia Pro Patria, seguita alle ore 18.30 da Chievo Ravenna e alle ore 19.00 da Venezia Catania. Inizierà poi la sfilza di partite in prima serata: alle ore 20.30 avremo Benevento Monza, Cittadella Padova, Cremonese Virtus Francavilla, Empoli Reggina, Frosinone Carrarese, Monopoli Cosenza, Perugia Triestina, Pescara Mantova, Pordenone FeralpiSalò, Trapani Piacenza e Virtus Entella Sudtirol, mentre alle ore 20.45 avremo il fischio d’inizio per Crotone Arezzo, Juve Stabia Imolese, Livorno Carpi, Pisa Potenza e Salernitana Catanzaro.

RISULTATI COPPA ITALIA, IL REGOLAMENTO

Ci attende dunque una vera scorpacciata di risultati Coppa Italia, ma adesso ricordiamo i punti essenziali del regolamento. Al secondo turno eliminatorio partecipano 40 squadre. Si tratta innanzitutto delle diciotto qualificate dal primo turno più altre ventidue che invece fanno adesso la loro prima comparsa, cioè naturalmente le venti dell’attuale campionato di Serie B più le uniche due di Serie C che sono state esentate dal primo step – cioè le migliori due retrocesse dalla scorsa Serie B. In palio naturalmente ci sono venti posti nel terzo turno eliminatorio, al quale in totale parteciperanno 32 squadre perché faranno la loro prima apparizione anche dodici squadre di Serie A, escluse le prime otto dello scorso massimo campionato, che entreranno in scena solamente a gennaio, negli ottavi di finale, seguendo la formula consolidata ormai da molte edizioni.

RISULTATI COPPA ITALIA, 2° TURNO ELIMINATORIO

Ore 18.00
FINALE Spezia Pro Patria 5-0

Ore 18.30
FINALE Chievo Ravenna 2-1 dcr

Ore 19.00
FINALE Venezia Catania 2-1

Ore 20.30
FINALE Benevento Monza 3-4
FINALE Cittadella Padova 3-0
FINALE Cremonese Virtus Francavilla 4-0
FINALE Empoli Reggina 2-1
FINALE Frosinone Carrarese 4-0
FINALE Monopoli Cosenza 1-0
FINALE Perugia Triestina 1-0
FINALE Pescara Mantova 3-2
FINALE Pordenone FeralpiSalò 1-2
FINALE Trapani Piacenza 3-1
FINALE Virtus Entella Sudtirol 1-2

Ore 20.45
FINALE Crotone Arezzo 4-3
FINALE Juve Stabia Imolese 1-2 dcr
FINALE Livorno Carpi 0-1
FINALE Pisa Potenza 3-0
FINALE Salernitana Catanzaro 3-1

© RIPRODUZIONE RISERVATA