Risultati Europa League/ Diretta gol live score: Dea in finale, Roma KO (ritorno semifinali, 9 maggio 2024)

- Claudio Franceschini

Risultati Europa League: diretta gol live score di Atalanta Marsiglia e Roma Bayer Leverkusen, giovedì 9 maggio ecco il ritorno delle due semifinali con le italiane in contesti diversi.

sussidiario 20240507110851314 6a409ccdae88be3a326ad7fe7726d061 1 1 640x300 Risultati Europa League, ritorno semifinali (Foto ANSA)

RISULTATI EUROPA LEAGUE: MIRACOLO DELL’ATALANTA

L’Atalanta di Gasperini è riuscita anche a ribadire il vantaggio del primo tempo con un gol clamoroso uscito dal destro di Ruggeri che, al 52′ è riuscito a trovare l’incrocio dei pali dopo uno scambio con Lookman. Il resto del secondo tempo ha visto un Gasperini bravissimo a gestire la partita scegliendo un approccio ben più difensivo. Le avanzate del Marsiglia hanno spaventato diverse volte ma si sono spente sulla traversa colpita da Veretout. La ciliegina sulla torta arriva al 94′ con El  Bilal Toure che scappa da solo a fine partita e corre verso il gol che manda i bergamaschi a Dublino a cercare di fare la storia.

Niente da fare, invece, per gli uomini di Daniele De Rossi che hanno provato fino all’ultimo a ribaltare il Leverkusen ma non sono riusciti a mantenere il risultato. Dopo il vantaggio di Paredes, la Roma era anche riuscita a trovare lo 0 a 2 al 66′ sempre su calcio di rigore e sempre con un Paredes impeccabile. Il tutto, però, è stato rovinato da un pasticcio difensivo che ha regalato l’1 a 2 al Leverkusen. Svilar ha bucato l’uscita da corner facendo sbattere il pallone su un incolpevole Mancini che ha fatto carambolare il pallone in rete. Al 97′, inoltre, il Bayer è riuscito anche a prolungare la sua imbattibilità pareggiando il match con un mancino di Stanisic che ha steso i giallorossi. (Agg. di Andrea Marino)

RISULTATI EUROPA LEAGUE: BENE LA DEA E LA ROMA

Ci ha messo trenta minuti l’Atalanta di Gian Piero Gasperini per sbloccare il match in casa contro il Marsiglia. A fare le fortune della Dea in questo primo tempo sono state le scelte offensive dell’allenatore che hanno messo in piena difficoltà la squadra francese. Al 30′ è stato Lookman a sbloccare la partita con un destro da fuori che ha beffato Pau Lopez anche grazie ad una deviazione. Oltre al gol, però, l’Atalanta è sembrata più brillante con anche una traversa colpita da Scamacca e una grande risposta di Pau Lopez su De Ketelaere sullo 0 a 0.

Brava e fortunata la Roma di Daniele De Rossi che subisce per quaranta minuti il gioco dei padroni di casa ma riesce a sbloccare la partita con un calcio di rigore segnato da Paredes. Proprio al 40′ Azmoun è stato atterrato da una trattenuta di Tah che ha mandato dal dischetto il centrocampista argentino che è stato bravo a spiazzare Kovar. Da segnalare, però, le diverse occasioni del Leverkusen fermate da uno Svilar in stato di grazia e salvato da un palo. (Agg. di Andrea Marino)

RISULTATI EUROPA LEAGUE: SI COMINCIA!

Finalmente stanno per prendere il via le due semifinali di ritorno per i risultati di Europa League. Abbiamo ricordato che l’ultima finale tutta italiana è stata Milan Juventus, nel 2003: eravamo a Manchester per l’ultimo atto di Champions League e l’Italia aveva fatto ancora meglio, in semifinale c’era anche l’Inter che aveva perso l’euroderby contro i rossoneri, in virtù di due pareggi e della regola sui gol in trasferta che era ancora in vigore. Il Milan aveva poi vinto quella finale ai rigori; se invece si parla di Europa League, bisogna tornare al 1998 quando la competizione si chiamava ancora Coppa Uefa, e a Parigi l’Inter di Gigi Simoni aveva incrociato la Lazio.

I biancocelesti un anno dopo avrebbero vinto l’ultima Coppa delle Coppe di sempre aggiungendoci la Supercoppa Europea, e nella stagione seguente anche lo scudetto; la finale di Coppa Uefa l’aveva vinta e dominata l’Inter di Ronaldo, l’anno seguente il Parma aveva battuto proprio il Marsiglia e abbiamo dovuto aspettare 21 anni per rivedere un’italiana nell’ultimo atto, ancora l’Inter battuta dal Siviglia così come la Roma, l’anno scorso, ha perso contro gli andalusi. Questa la storia che la nostra nazione insegue, ora mettiamoci comodi perché si torna a parlare di attualità con i risultati di Europa League, finalmente le due semifinali di ritorno cominciano! (agg. di Claudio Franceschini)

IL SOGNO DELLA DEA

Nei risultati di Europa League il grande tema è naturalmente la possibilità che l’Atalanta si qualifichi alla prima finale della sua storia. Lo abbiamo già ricordato, ma ci torniamo giustamente: l’unica volta in cui la Dea si è trovata in questa situazione risale a 36 anni fa, in Coppa delle Coppe. Una competizione disputata in quanto finalista di Coppa Italia, perché il Napoli aveva vinto anche lo scudetto; nel frattempo però l’Atalanta era finita in Serie B, e dal campionato cadetto aveva avuto un percorso incredibile, sotto la guida di Emiliano Mondonico, arrivando alla semifinale contro il Malines.

Purtroppo la squadra belga, allenata da Aad de Mos e con in campo giocatori del calibro di Michel Preud’Homme, Leo Clijsters, Erwin Koeman e Eli Ohana, aveva avuto la meglio: due vittorie per 2-1, e finale conquistata per poi andare a vincerla, a Strasburgo, contro l’Ajax di Barry Hulshoff, già titolare nei Lancieri del calcio totale e di Johan Cruijff. Ora l’Atalanta riparte dal pareggio di Marsiglia, un risultato assolutamente positivo: vero che nei quarti di ritorno ha perso in casa contro il Liverpool, ma arrivava dal 3-0 di Anfield e il contesto era diverso. Per questo motivo ci sono grandi speranze per l’Atalanta, vedremo allora come andranno le cose questa sera a Bergamo… (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIANE PER L’IMPRESA!

Si torna in campo giovedì 9 maggio 2024 per i risultati di Europa League: una serata decisiva per le due italiane in corsa, si parte da contesti differenti e alle ore 21:00 saremo in compagnia di Atalanta Marsiglia e Bayer Leverkusen Roma. La Dea ritrova lo stadio di casa, e ha una grande occasione: all’andata ha pareggiato 1-1 al Vélodrome e certamente ha nelle corde la possibilità di trovare una vittoria nei 90 minuti che la mandi a giocare la prima finale europea della sua storia, ci aspettiamo un Gewiss Stadium interamente nerazzurro per spingere verso un’impresa straordinaria.

Molto più complicato il compito che attende la Roma: i giallorossi all’Olimpico hanno avuto le loro chance ma hanno impattato contro il muro Bayer Leverkusen, uscendone sconfitti per 0-2. I campioni di Germania difendono dunque un doppio vantaggio alla BayArena: per Daniele De Rossi sarà durissima, ma la Roma chiaramente vuole fare l’impresa e non sarebbe la prima volta anche in epoca recente. Ci attende allora una serata di straordinaria intensità con i risultati di Europa League, non vediamo l’ora di scoprire chi raggiungerà la finale.

RISULTATI EUROPA LEAGUE: LE POSSIBILITÀ DI ROMA E ATALANTA

Siamo vicini al quadro dei risultati di Europa League: il sogno di una finale tutta italiana, che manca da 21 anni, è davvero concreto anche se come detto la Roma non ha certamente una situazione semplice da gestire. Dei giallorossi possiamo ricordare la grande rimonta contro il Barcellona, nel quarto di Champions League sei anni fa; Daniele De Rossi era in campo nel 3-0 con cui i giallorossi avevano ribaltato la sconfitta per 1-4 al Camp Nou, se vogliamo la differenza sta nel fatto che all’epoca il ritorno si era giocato in un Olimpico stracolmo che aveva spinto la squadra.

Qui saremo alla BayArena, il Bayer Leverkusen in questa stagione è stato fantastico nel suo rendimento e anche una settimana fa ha confermato la sua grande solidità, certo con un po’ di fortuna (si pensi alla clamorosa occasione mancata da Abraham all’ultimo secondo) ma anche con la resilienza delle grandi squadre. Tuttavia, noi speriamo sempre che nei risultati di Europa League di questa sera arrivi l’impresa; doppia perché comunque anche l’Atalanta ha bisogno di vincere la sua partita e allora vedremo…

RISULTATI EUROPA LEAGUE: RITORNO SEMIFINALI

Risultato live Atalanta Marsiglia 3-0 (4-1): 30′ Lookman, 52′ Ruggeri, 94′ El Bilal Toure

Risultato live Bayer Leverkusen Roma 2-2 (4-2): 43′ e 66′ rig. e rig. Paredes, 82′ aut. Mancini, 97′ Stanisic





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Risultati e Classifica Europa League

Ultime notizie