RISULTATI EUROPA LEAGUE/ Milan eliminato, Ajax e Slavia ok! Diretta gol live score

- Michela Colombo

Risultati Europa league: la diretta gol live score delle partite, valide come ritorno degli ottavi di finale della manifestazione UEFA, oggi 18 marzo 2021.

Ajax
Video Besiktas Ajax - Ryan Gravenberch, centrocampista dell'Ajax (Foto LaPresse)

RISULTATI EUROPA LEAGUE: MILAN ELIMINATO, AJAX E SLAVIA OK!

I risultati dell’Europa League completano il quadro degli ottavi di finale e conseguentemente quello delle qualificate tra le prime 8 della competizione. Non ce l’ha fatta il Milan, castigato a San Siro da un gol di Paul Pogba in apertura di ripresa. Un gol amaro che i rossoneri non sono riusciti a rimontare, nonostante l’ingresso in campo di Ibrahimovic. Nessun problema per il Villarreal, che con un secco 2-0 alla Dinamo Kiev legittima la vittoria dell’andata, così come per l’Ajax che vince anche a Berna contro lo Young Boys. L’ottava qualificata è lo Slavia Praga, che in una vera battaglia a Glasgow passa 0-2, Ibrox espugnato con gli scozzesi che chiudono con due espulsioni una partita molto dura. (agg. di Fabio Belli)

ROMA IN, MOURINHO OUT!

I risultati dell’Europa League completano il quadro degli incontro delle 19. Nessun problema per la Roma che con una doppietta di Borja Mayoral stende anche a domicilio lo Shakhtar Donetsk, battuto 1-2 dopo il 3-0 dell’andata. I giallorossi accedono ai quarti di finale così come gli spagnoli del Granada, che dopo aver eliminato il Napoli hanno sofferto un po’ ma sono riusciti ad eliminare il Molde, vittorioso 2-1 in casa dopo il 2-0 subito in Spagna. Non ha brillato l’Arsenal che partiva però da una vittoria per 1-3 al Pireo, per poi perdere 0-1 tra le mura amiche. Il risultato più clamoroso arriva però da Zagabria, dove i padroni di casa croati spazzano via il Tottenham di Mourinho. 3-0 con tripletta del classe ’99 Orsic, che ha schiantato gli Spurs. Ora le partite delle 21, a San Siro 0-0 a fine primo tempo tra Milan e Manchester United. (agg. di Fabio Belli)

PARTITE AL VIA!

Eccoci, finalmente diamo il via a quella che si annuncia una serata magica per i risultati dell’Europa League. Solo pochi minuti cominceranno le prime sfide valide per il ritorno degli ottavi di finale e dunque a breve conosceremo i primi club qualificati alla prossima fase: tra le prime partite a farci compagnia vi sono Arsenal-Olympiacos e Dinamo Zagabria-Tottenham, che ci daranno la possibilità di parlare un po’ delle formazioni inglesi. La Premier League infatti risulta anche oggi uno dei campionati più rappresentati nel tabellone: Gunners e Spurs, impegnati a minuti, poi paiono avere la qualificazione alla prossima fase già in tasca, mentre lo United (in campale ore 21.00) deve fare attenzione con il Milan. Ricordiamo infatti che l’Arsenal non ha fatto fatica a regolare i greci solo pochi giorni fa, battendoli con un netto 3-1: pure il Tottenham di José Mourinho ha messo una seria ipoteca sulla qualificano superando 2-0 la Dinamo Zagabria. Risultati comodi dunque, ma che non devono far cadere i due club in falsa sicurezza: il rischio è di fare davvero una figuraccia oggi. Diamo la parola al campo!

LE ITALIANE

Protagonisti annunciati in questo giovedi riservato ai risultati di Europa League sono ovviamente i due club italiani ancora in lizza per un posto ai prossimi quarti di finale di Coppa. Prima squadra, pronta a scendere in campo alle ore 18.55 sarà la Roma di Fonseca, impegnata nel match di ritorno contro lo Shakhtar. Per la lupa, sulla carta, una pratica facile, ricordato che all’andata i giallorossi si imposero in casa col risultato di 3-0. Pure Fonseca conoscere bene la sua ex squadra e non vorrà certo oggi correre rischi inutili. Solo alle ore 21.00 sarà spazio per il Milan di Pioli, pronto a fare l’impresa in casa contro il Manchester United. I rossoneri non partono col favore del pronostico, ma all’andata sono riusciti a tamponare con un 1-1 recuperato in extremis e oggi pure potranno contare su qualche titolare in più come Zlatan Ibrahimovic.

L’ANNO SCORSO

Impazienti di dare la parola al campo e dunque dare il via a questa giornata per i risultati di Europa League, pure ci pare interessante fare ora un passo indietro, per la precisione alla precedente edizione del torneo e vedere che cosa era successo proprio per la fase degli ottavi di finale, un anno fa. In un’edizione completamente stravolta dal virus e della pandemia, agli ottavi di finale trovammo comunque alcuni club che sono protagonista anche oggi. Esempio chiaro è la Roma di Paulo Fonseca che un anno fa dovette arrendersi al Siviglia e abbandonare la competizione: pure protagonisti delle ultime due edizioni dell’Europa League sono anche l’Olympiacos e lo Shakhtar, con i greci che allora si arresero al Wolverhampton e gli ucraini che invece affrontarono il Wolfsburg, trovando pure la qualificazione ai quarti. Segnaliamo che un anno fa nel tabellone fu posto anche per i Rangers e il Manchester United che pure saranno in campo anche oggi: gli scozzesi però allora nulla poterono contro il Bayer Leverkusen, mentre gli inglesi superato ampiamente il Lask, per poi terminare la corsa solo alle semifinali dell’Europa League 2019-20.

IL RITORNO DEGLI OTTAVI

Oggi, giovedi 18 marzo 2021 sono riflettori puntati sui risultati dell’Europa league: dopo le grandi emozioni vissute solo la settimana scorsa, ecco che la seconda manifestazione per club della UEFA torna protagonista con i match validi per il ritorno degli ottavi di finale. Dopo lunga attesa ecco dunque i verdetti: chi riuscirà a passare il turno e a qualificarsi per i quarti di finale, il cui sorteggio occorrerà solo domani mattina a Nyon? Dar risposta netta a tale domanda non sarà sempre facile questa e sera e pure non possiamo escludere colpi di scena, anche per match il tuo esito pare, almeno sulla carta, scontato. Non ci resta che far parlare il campo, ma prima andiamo a vedere gli incontri che ci faranno compagnia oggi, ricordando che in calendario, per il ritorno degli ottavi di Europa league, saranno previste ancora due fasce orarie per le 8 sfide, alle ore 18.55 e alle ore 21.00.

RISULTATI EUROPA LEAGUE: I MATCH IN PROGRAMMA

Detto della divisione in due fasce del programma odierno per i risultati dell’Europa league, andiamo a vedere del dettaglio che cosa ci propone il calendario. Prima sfida che ci si para davanti alle ore 18.55 è quella tra Arsenal e Olympiacos, match dove i Gunners non dovrebbero far fatica a strappare il pass per i quarti considerato che nel turno di andata gli inglesi hanno vinto per 3-1. Stesso discorso varrà anche per il Tottenham, oggi in campo contro la Dinamo Zagabria, e il Granada, oggi ospite del Molde, come pure per la Roma che alle ore 18.55 sfiderà lo Shakhtar a Kiev, dopo aver punti gli arancioneri per 3-0 solo pochi giorni fa. Per le ore 21.00 invece il quadro dei risultati dell’Europa league ci regalerà la sfida tra Rangers e Slavia Praga, match apertissimo per i quarti di coppa dopo l’1-1 occorso in Repubblica Ceca. Sempre alle ore 21.00 non dovrebbe correre rischi il Villarreal, padrone di casa contro la Dinamo Kiev, dopo il 2-0 inferto all’andata e come pure l‘Ajax, che forte del 3-0 occorso in casa lo scorso 11 marzo, non dubita di potersi qualificare oggi in casa dello Young Boys. Ricordiamo che al medesimo orario a San Siro sarà poi la volta di Milan Manchester United, certo il big match del turno e sfida che potrebbe riservarci colpi di scena, se ricordiamo che all’andata era stato solo 1-1 tra i contendenti.

RISULTATI EUROPA LEAGUE

FINALE Arsenal-Olympiacos 0-1 – 51′ El-Arabi (AND. 3-1)

FINALE Dinamo Zagabria-Tottenham 1-0 – 62′ Orsic, 83′ Orsic, 106′ Orsic (AND. 0-2)

FINALE Molde-Granada 2-1 – 29′ aut. Vallejo (M). 72′ Soldado (G), 90′ Hestad rig. (M)

FINALE Shakhtar-Roma 1-2 – 48′ Borja Mayoral (R), 59′ Junior Moraes (S), 72′ Borja Mayoral (R)

FINALE Milan-Manchester United 0-1 – 48′ Pogba

FINALE Rangers-Slavia Praga 0-2 – 14′ Olayinka, 74′ Stanciu

FINALE Villarreal-Dinamo Kiev 2-0 – 13′ Gerard Moreno, 36′ Gerard Moreno

FINALE Young Boys-Ajax 0-2 – 21′ Neres, 49′ Tadic rig.

© RIPRODUZIONE RISERVATA