Risultati qualificazioni Mondiali 2022, classifica/ Ronaldo Re! Diretta gol live

- Claudio Franceschini

Risultati qualificazioni Mondiali 2022, classifiche: diretta gol live score delle partite. Mercoledì 1 settembre riparte il cammino verso il Qatar, cinque gironi per un totale di 13 partite.

Haaland gol Norvegia twitter 2021 1 640x300
Risultati qualificazioni Mondiali 2022, mercoledì 1 settembre (da Twitter)

RISULTATI QUALIFICAZIONI MONDIALI 2022: RONALDO RE!

Si è completato il quadro dei risultati delle qualificazioni Mondiali 2022: Ronaldo re della serata: all’89’ il Portogallo era sotto di un gol a Faro contro l’Irlanda, con CR7 che aveva sbagliato anche un rigore del primo tempo. Il campione portoghese è salito in cattedra con una strepitosa doppietta, timbrando il 2-1 al 96′ nonché il suo centoundicesimo gol in Nazionale. L’espulsione di Kounde complica i piani della Francia, costretta al pari dalla Bosnia, in vantaggio con Dzeko ma poi raggiunta da Griezmann. Pari fra Turchia e Montenegro con gol del laziale Marusic, l’Olanda di Van Gaal esordisce con un pari in Norvegia, gol del solito Haaland per i padroni di casa. 0-0 tra Russia e Croazia, Scozia battuta 2-0 in Danimarca. (agg. di Fabio Belli)

RISULTATI QUALIFICAZIONI MONDIALI 2022: VIA ALLA SERATA!

Finalmente siamo arrivati alla serata dedicata ai risultati delle qualificazioni Mondiali 2022: l’antipasto delle ore 16:00 è già agli archivi, tocca ora raccontare delle tante nazionali che stanno per sfidarsi nelle partite della quarta giornata. Tra queste naturalmente i riflettori sono puntati sulle protagoniste degli Europei: abbiamo parlato di come Portogallo e Francia siano state eliminate agli ottavi senza riuscire a confermare il loro valore – anche se i lusitani sono stati penalizzati dal tabellone e dall’incrocio con il Belgio – mentre la Croazia se vogliamo ha ottenuto un risultato in linea con i tempi, perché dopo la finale del Mondiale di Russia ha avuto un evidente calo nei suoi risultati (pessima la prima Nations League, per esempio) ma ha comunque sfiorato i quarti di finale agli Europei costringendo la Spagna a giocare i tempi supplementari, e segnandole tre gol.

Adesso i balcanici puntano un posto ai Mondiali per confermare la straordinaria cavalcata di tre anni fa; il girone non è facilissimo perché, lo abbiamo visto, ci sono tante nazionali che si possono giocare il primo posto, certamente tra queste la Croazia è favorita ma dovrà come sempre dimostrarlo sul campo. A questo punto noi possiamo davvero metterci comodi e lasciare che a parlare siano i tanti protagonisti della serata: per i risultati delle qualificazioni Mondiali 2022 si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

L’UCRAINA PAREGGIA IN KAZAKHSTAN!

L’Ucraina si salva all’ultimo respiro, o meglio prova a farlo ma non ci riesce: nel primo dei risultati delle qualificazioni Mondiali 2022 la nazionale di Andriy Shevchenko pareggia 2-2 in Kazakhstan e si allontana dal primo posto, non riuscendo a tenere il passo della Francia che stasera potrebbe ulteriormente allungare (al momento i Bleus sono a +3 con una partita in meno) e rischiando ovviamente che nei prossimi turni la Finlandia rubi anche la seconda posizione. La partita si era messa in discesa per l’Ucraina, che già al 2’ l’aveva sbloccata con Roman Yaremchuk – già protagonista agli Europei; poi però la nazionale gialloblu si è improvvisamente bloccata, ha sprecato qualche buona chance e al 68’ ha incassato il pareggio di Abat Aymbetov. Il Var ha controllato e decretato il fuorigioco: buon per l’Ucraina, che però al 74’ ha nuovamente capitolato e questa volta senza correzioni, con la rete di Ruslan Valiullin che ha dato il pareggio a un orgoglioso Kazakhstan. La ex repubblica sovietica ha sognato il pari fino al recupero, quando Danylo Sikan ha messo dentro: gol convalidato anche dopo il check del Var. Finita? No, perché incredibilmente al 96’, nei minuti extra concessi per la revisione, Valiullin ha timbrato la sua doppietta personale, facendo un favore alla Francia e permettendo al suo Kazakhstan di festeggiare un punto importantissimo per il prestigio, contro una squadra che due mesi fa era agli Europei. (agg. di Claudio Franceschini)

PARTITE AL VIA!

Finalmente è arrivato il momento di vivere le partite per i risultati delle qualificazioni Mondiali 2022. Delle nazionali in campo tra poco, soltanto la Danimarca viaggia a punteggio pieno: abbiamo giustamente celebrato gli scandinavi per la semifinale agli Europei (soprattutto per come è iniziato il loro torneo) ma non va certamente dimenticato che le premesse erano ottime, visto che questa Danimarca sembra davvero aver fatto il salto di qualità e si era presentata alla manifestazione estiva con tre vittorie in altrettante partite nel gruppo F delle qualificazioni Mondiali 2022, con un vantaggio di 4 lunghezze sulla Scozia e 5 sulla coppia formata da Israele e Austria. Questa sera i danesi incrociano proprio la nazionale britannica, delusa dall’ennesima eliminazione al primo turno di un grande torneo: potrebbero dunque prendere il largo anche se gli impegni di Israele e Austria (fuori casa, ma contro Far Oer e Moldavia) lasciano intendere che il vantaggio potrebbe al massimo arrivare a 5 punti, rispetto al secondo posto. Staremo a vedere, come sempre il giudice supremo sarà il campo: adesso mettiamoci comodi perché questo che abbiamo raccontato è il programma serale, a minuti invece prende il via Kazakhstan Ucraina per il gruppo D e dunque parola al campo, finalmente per i risultati delle qualificazioni Mondiali 2022 si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

SI TORNA A GIOCARE!

I risultati delle qualificazioni Mondiali 2022 tornano a farci compagnia dopo 5 mesi: mercoledì 1 settembre si torna a giocare con quella che è la quarta giornata della zona europea. Saranno impegnati 5 gironi per un totale di 13 partite: programma davvero fitto per il cammino verso la fase finale in Qatar. Il rientro dalle vacanze quest’anno è particolare, perché abbiamo vissuto gli Europei spostati di 12 mesi causa Pandemia: alcune delle nazionali in campo questa sera sono state impegnate in quella manifestazione e dunque cercano riscatto o conferme.

In termini più generali invece possiamo dire che i risultati delle qualificazioni Mondiali 2022 attesi per questo mercoledì inaugurano tre turni che verranno giocati durante questa sosta dei principali campionati; in alcuni gironi, in particolare quelli composti da sole 5 nazionali (A e D in questo caso) gli esiti delle partite potrebbero essere particolarmente importanti e determinanti. Tra poco comunque si gioca, quindi vedremo subito cosa aspettarci: possiamo metterci comodi, e iniziare a fare una valutazione sui risultati delle qualificazioni Mondiali 2022.

RISULTATI QUALIFICAZIONI MONDIALI 2022: IL CONTESTO E LA SITUAZIONE

Cosa dire dunque per i risultati delle qualificazioni Mondiali 2022? Non si giocava in questo contesto, cioè quello del cammino verso la fase finale in Qatar, dalla fine di marzo, ma parecchie delle nazionali che vedremo in campo (anche stasera) sono reduci dagli Europei. Ci sono per esempio Francia, Portogallo e Olanda a tenerci compagnia nel primo giorno di questa finestra di settembre: per tutte e tre l’eliminazione agli ottavi degli Europei, seppur maturata in contesti diversi e contro avversari differenti, è stata una delusione per quelle che erano le premesse (i lusitani difendevano il titolo, i Bleus erano i favoriti numero uno, gli Orange erano dati in forte crescita e con tanta qualità).

Per contro è stata straordinaria la semifinale centrata dalla Danimarca, partita con il terribile malore accusato da Eriksen e due sconfitte nelle prime due partite ma capace poi di andare oltre le difficoltà e arrivare fino alla Top 4, tenendo anche testa all’Inghilterra nel loro stadio. Altre nazionali ovviamente agli Europei non c’erano, e vanno a caccia di riscatto immediato: tra quelle che un tempo sono state in vista ma ora hanno calato troviamo in particolar modo la Norvegia, che potrebbe tornare grande sotto la guida di un fenomenale attaccante come Erling Haaland, la maggiore speranza di una federazione che vuole rimettere piede nella fase finale di un grande torneo e farlo abbastanza presto. Per il resto, vedremo cosa ci racconteranno i risultati delle qualificazioni Mondiali 2022…

GRUPPO A
FINALE Lussemburgo Azerbaijan 2-1
FINALE Portogallo Irlanda 2-1
CLASSIFICA: Portogallo 10, Serbia 7, Lussemburgo 6, Irlanda 0, Azerbaijan 0

GRUPPO D
FINALE Kazakhstan Ucraina 2-2 
FINALE Francia Bosnia 1-1
CLASSIFICA: Francia 8, Ucraina 4, Finlandia 2, Kazakhstan 2, Bosnia 2

GRUPPO F
FINALE Far Oer Israele 0-4
FINALE Moldavia Austria 0-2
FINALE Danimarca Scozia 2-0
CLASSIFICA: Danimarca 12, Israele 7, Austria 7, Scozia 5, Far Oer 1, Moldavia 1

GRUPPO G
FINALE Lettonia Gibilterra 3-1
FINALE Norvegia Olanda 1-1
FINALE Turchia Montenegro 2-2
CLASSIFICA: Turchia 8, Olanda 7, Montenegro 7, Norvegia 7, Lettonia 4, Gibilterra 0

GRUPPO H
FINALE Malta Cipro 3-0
FINALE Slovenia Slovacchia 1-1
FINALE Russia Croazia 2-2
CLASSIFICA: Croazia 7, Russia 7, Slovacchia 6, Cipro 4, Slovenia 4, Malta 4

© RIPRODUZIONE RISERVATA