Risultati Serie A, classifica/ Diretta gol: la Lazio crolla a Bologna! Live score

- Claudio Franceschini

Risultati Serie A, classifica: diretta gol live score degli anticipi della 24^ giornata, che sono tre e si giocano sabato 27 febbraio con Lazio e Juventus tra le protagoniste in campo.

Luis Alberto Lazio gol lapresse 2021 640x300
Risultati Serie A: in campo la Lazio (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE A: LAZIO SCONFITTA A BOLOGNA

I risultati Serie A fanno registrare l’importante vittoria per 2-0 del Bologna ai danni della Lazio, un successo che per i rossoblù di Sinisa Mihajlovic vale già un’ipoteca praticamente definitiva sulla salvezza, mentre per la Lazio di Simone Inzaghi si tratta di uno stop pesante nella corsa a un posto in Champions League per la prossima stagione. Il rigore sbagliato da Immobile è stato il primo segno di una serata sbagliata per i biancocelesti, anche perché due minuti dopo è stato il Bologna a passare in vantaggio grazie al gol di Mbaye. Era il 19′ del primo tempo, di tempo per recuperare ce ne sarebbe stato ampiamente ma al 64′ è stato il Bologna a raddoppiare, grazie al gol segnato da Sansone. Di conseguenza, nella classifica di Serie A il Bologna sale a 28 punti, mentre la Lazio resta ferma a quota 43. Il meglio però deve ancora venire nel sabato di Serie A: alle ore 20.45 comincerà Verona Juventus allo stadio Marcantonio Bentegodi e per i bianconeri la trasferta scaligera si annuncia per nulla facile. Sarà davvero così? Parola al campo per scoprirlo! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: PAREGGIO A LA SPEZIA

I risultati Serie A per la ventiquattresima giornata si aprono con il pareggio per 2-2 in Spezia Parma, un segno X che di certo fa piacere soprattutto ai padroni di casa, capaci di rimontare agli emiliani un doppio svantaggio, mentre per il Parma è un’altra rimonta subita dopo quella di settimana scorsa contro l’Udinese. Gli emiliani di mister D’Aversa avevano costruito un doppio vantaggio nel primo tempo grazie ai gol di Karamoh ed Hernani e una vittoria avrebbe avuto grande impatto sulla corsa salvezza, ma nella ripresa lo Spezia ha raddrizzato la situazione grazie ai gol di Gyasi, autore di una doppietta che potrebbe essere fondamentale sulla strada verso la salvezza. La classifica di Serie A vede infatti lo Spezia salire a quota 25 punti, mentre il Parma a quota 15 aggancia il Cagliari, ma resta davvero nei guai. Alle ore 18.00 ci attende Bologna Lazio, intrigante sfida fra Sinisa Mihajlovic e Simone Inzaghi: che cosa potrà succedere al Dall’Ara? Parola al campo per scoprirlo! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: SI COMINCIA

Siamo finalmente pronti a vivere Spezia Parma, la prima partita nel quadro dei risultati di Serie A per la 24^ giornata. Facciamo un passo avanti e parliamo del match serale: la Juventus ha ritrovato sorriso e terza posizione battendo il Crotone, ha preso 3 punti al Milan e spera sempre che una vittoria nel recupero contro il Napoli avvicini le milanesi in chiave scudetto. Virtualmente, sia perché i partenopei non saranno affrontati oggi sia perché non è affatto detto che arrivi il successo, la Juventus sarebbe ad un solo punto dai rossoneri e a -5 dall’Inter: per Andrea Pirlo i giochi non sono ancora fatti anche se, certamente, per la prima volta in 10 anni la squadra è davvero lontana dalla vittoria del campionato (anche nel 2015-2016, a questo punto, aveva già recuperato del tutto il pessimo passo iniziale timbrando 15 vittorie consecutive). Dobbiamo ripetere che la Juventus è in corsa per vincere tutto, anche se scudetto a parte deve recuperare il ko di Champions League contro il Porto e la finale di Coppa Italia contro l’Atalanta si prospetta tutt’altro che semplice; messa già la Supercoppa in bacheca, ora Pirlo spera di far diventare memorabile la sua prima stagione da allenatore, e questo passa inevitabilmente anche dal Bentegodi e un Verona che all’andata aveva imposto lo stop ai bianconeri. Ora però torniamo a concentrarci sul Picco, perché Spezia e Parma stanno per scendere in campo e inaugurare il sabato dedicato ai risultati di Serie A! (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE A: LA LAZIO

Come abbiamo visto, una delle protagoniste dei risultati di Serie A attesi per sabato è la Lazio. L’anno scorso di questi tempi i biancocelesti sognavano lo scudetto: erano arrivati ad un solo punto dalla Juventus quando il campionato si era interrotto per il Coronavirus, alla ripresa purtroppo gli infortuni avevano presentato il conto a una rosa troppo corta per i livelli assoluti e così Simone Inzaghi si era dovuto accontentare (comunque cadendo ampiamente in piedi) di riportare la squadra ai gironi di Champions League dopo 20 anni. Oggi la Lazio sembra aver ritrovato quelle sensazioni: nel 2021 ha ottenuto 22 punti in nove partite disputate, ma purtroppo come detto ha perso a San Siro contro l’Inter e questo incide molto sulla classifica, perché i nerazzurri entrano nella 24^ giornata con 10 punti di vantaggio e soprattutto i biancocelesti si trovano in quinta posizione, attualmente fuori dalle quattro che andranno in Champions League e con la Juventus che ha una partita in meno (ma anche il Napoli, che potrebbe operare l’aggancio). Per questo motivo a Bologna, contro il grande ex e compagno di squadra di Simone Inzaghi, la Lazio non potrà sbagliare: c’è ancora molto da giocare per questa Serie A e i conti, in un modo o nell’altro, non sono definitivi… (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE A: GLI ANTICIPI DELLA 5^ DI RITORNO

risultati di Serie A tornano a farci compagnia sabato 27 febbraio: si giocano tre anticipi della 24^ giornata con i consueti orari, cioè alle ore 15:00 quando saremo al Picco per Spezia Parma, poi alle ore 18:00 con Bologna Lazio e infine alle ore 20:45, allo stadio Bentegodi per Verona Juventus. Piatto ricco, perché troviamo Lazio e Juventus che sono impegnate nella corsa alla Champions League ma possono sperare in un rallentamento dell’Inter e andare a giocarsi lo scudetto, anche se in questo momento i pronostici sono giustamente contro di loro e tutti a favore della squadra nerazzurra.

Poi un Verona che testa le sue ambizioni volendo chiudere ancora nella parte alta della classifica e magari avvicinare le posizioni europee, e ben tre squadre che, sia pure con una classifica diversa, affronteranno i loro impegni nel tentativo di salvarsi, considerando appunto che due di queste squadre sono a buon punto mentre la terza, che è ovviamente il Parma, non ha più molto tempo da perdere. Anche noi dobbiamo indugiare poco, e andare a presentare immediatamente i temi principali che insieme ai risultati di Serie A ci terranno compagnia questo sabato, per la 24^ giornata del massimo campionato di calcio.

RISULTATI SERIE A E CLASSIFICA: SITUAZIONE E CONTESTO

Per i risultati di Serie A che riguardano gli anticipi del sabato abbiamo dunque Lazio e Juventus: giocheranno prima i biancocelesti che sono reduci dall’impegno di Champions League, un ottavo di andata già affrontato anche dai bianconeri. La squadra di Simone Inzaghi sta bene e lo ha dimostrato vincendo sette delle ultime otto partite, ma il ko di San Siro contro l’Inter ci ha detto, oltre ad aver allontanato il primo posto e il sogno scudetto, che esiste ancora distanza rispetto alle big. Anche la Juventus però deve inseguire: la Vecchia Signora rischia concretamente di interrompere la striscia record di campionati vinti, prima o poi ovviamente dovrà succedere ma Andrea Pirlo, che comunque è ancora in corsa per vincere tutto, spera che non sia questo l’anno del flop (se così si può chiamarlo) e, contando ancora sulla partita da recuperare contro il Napoli, può intanto avvicinare il secondo posto del Milan e poi sperare che l’Inter rallenti la sua corsa, magari battendola all’Allianz Stadium in un match di ritorno che arriverà non troppo a breve e che a quel punto il tecnico bresciano spera possa essere decisivo. Tra poco si gioca, non resta allora che aspettare le tre partite dei risultati di Serie A…

RISULTATI SERIE A: 24^ GIORNATA

FINALE Spezia Parma 2-2

FINALE Bologna Lazio 2-0

Ore 20:45 Verona Juventus

 

CLASSIFICA SERIE A

Inter 53

Milan 49

Juventus 45

Roma 44

Atalanta, Lazio 43

Napoli 40

Sassuolo 35

Verona 34

Sampdoria 30

Bologna 28

Genoa 26

Udinese, Fiorentina, Benevento, Spezia 25

Torino 20

Cagliari, Parma 15

Crotone 12

© RIPRODUZIONE RISERVATA