RISULTATI SERIE A, CLASSIFICA/ Diretta gol: Fiorentina-Milan, pari e polemiche

- Claudio Franceschini

Risultati Serie A, classifica: diretta gol live score delle tre partite che sabato 22 febbraio proseguono il programma della 25^ giornata di campionato, in campo anche la Juventus.

castrovilli fiorentina lapresse 2020
Gaetano Castrovilli, Fiorentina (LaPresse)

Pari e polemiche al Franchi per l’anticipo tra Fiorentina e Milan che chiude il quadro dei risultati degli anticipi della 25esima giornata di Serie A. Finisce 1 a 1 tra viola e rossoneri, ma sono gli ospiti a dover recriminare avendo sprecato un vantaggio di un gol e di un uomo. Il primo episodio contestato arriva nel primo tempo, con Ibrahimovic che confeziona un gol capolavoro: un tocco di braccio involontario sul nascere dell’azione porta però Maresca ad annullare il gol dopo aver visionato l’azione al VAR. I tifosi rossoneri esultano però nella ripresa con Rebic, che trova il gol dell’ex. Ancora una volta Ibra decisivo per provocare l’espulsione di Dalbert. Tutto sembra in discesa ma l’ingresso di Cutrone cambia la partita: l’ex di turno ha il dente avvelenato e conquista un calcio di rigore molto dubbio per un contatto con Romagnoli. Pulgar sul dischetto: Begovic intuisce, devia, ma non evita il gol. (agg. di Dario D’Angelo)

VINCE LA JUVENTUS A FERRARA

Nei risultati di Serie A non arrivano sorprese da Ferrara: la Juventus infatti vince per 1-2 sul campo della Spal la partita fra la prima e l’ultima in classifica. Segna il solito Cristiano Ronaldo per celebrare la sua (forse) millesima partita ufficiale, ritrova la rete dopo diverso tempo Aaron Ramsey, poi Andrea Petagna accorcia le distanze su calcio di rigore ma alla Spal non riesce l’impresa e con soli 15 punti la salvezza è sempre più lontana, anche se questa ovviamente non era la partita più semplice per invertire la tendenza. La Juventus invece si gode i suoi 60 punti e domani spererà in qualche passo falso da parte di Lazio o Inter. Adesso una breve pausa, ma naturalmente già alle ore 20.45 si tornerà in campo allo stadio Artemio Franchi con Fiorentina Milan: i viola vogliono regalarsi un risultato di prestigio in una stagione piuttosto anonima, ma i rossoneri hanno bisogno di vincere se vogliono consolidare una crescita che li porti almeno in Europa League. La parola dunque fra pochissimo tornerà al campo! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PAREGGIO AL DALL’ARA

Il quadro dei risultati di Serie A, aperto già ieri sera con la vittoria del Napoli a Brescia, si arricchisce con il pareggio per 1-1 tra Bologna e Udinese allo stadio Renato Dall’Ara. Un solo punto in classifica in due partite casalinghe per il Bologna di Sinisa Mihajlovic, che tuttavia può comunque tirare un sospiro di sollievo perché il gol del pareggio è arrivato solo nei minuti di recupero con Rodrigo Palacio, dopo che l’Udinese era passata in vantaggio nel primo tempo grazie a una rete di Stefano Okaka. Dunque adesso Bologna a quota 34 punti, comunque sempre in corsa per l’Europa League, mentre l’Udinese sale a quota 27 ma con qualche rimpianto, perché una vittoria sarebbe stata preziosa per avvicinare in modo sensibile il traguardo della salvezza. Adesso una breve pausa, poi alle ore 18.00 vivremo da Ferrara il testa-coda Spal Juventus: sulla carta dovrebbe essere una partita molto facile per i bianconeri di Maurizio Sarri, ma il campo confermerà queste previsioni? Lo scopriremo fra poco! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI GIOCA A BOLOGNA

E’ con Bologna Udinese che inizia il sabato che ci dovrà fornire i risultati di Serie A per gli anticipi della 25^ giornata. I felsinei hanno mancato la grande occasione sabato scorso, facendosi sorprendere in casa dal Genoa: avesse vinto, oggi la squadra di Sinisa Mihajlovic si troverebbe al sesto posto in classifica davanti al terzetto formato da Verona, Parma e Milan, e potrebbe sognare in grande potendo anche andare a mettere pressione alla Roma, che ha perso le ultime tre partite. Il Bologna è solo una delle rivelazioni nella classifica di Serie A: lo stesso Hellas sta volando e non accenna a fermarsi, in corsa per l’Europa League c’è anche un Parma cui manca sempre un centesimo per fare l’euro mentre ha perso smalto il Cagliari, in crisi dopo uno straordinario avvio ma che con un paio di spallate ben assestate potrebbe tornare a tutti gli effetti in una posizione ottimale. Adesso dunque non resta altro da fare che lasciar parlare i campi: come detto si comincia a Bologna dove l’Udinese punta ad aumentare il divario sulla zona retrocessione, mettiamoci comodi perchè per i risultati di Serie A si inizia a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

LA CORSA SALVEZZA

Analizzando meglio i risultati di Serie A per la 25^ giornata, dobbiamo porre la nostra attenzione sul fatto che gli anticipi del sabato ci presentano le partite di Udinese e Spal, due delle squadre in lotta per la salvezza. La quota per la permanenza nel massimo campionato sembra essersi alzata, grazie soprattutto alle ultime due vittorie del Genoa e a una Sampdoria che, al netto della manita incassata dalla Fiorentina, ha sicuramente elevato il proprio rendimento. Oggi la terzultima ha 22 punti, ed è appunto il Grifone: l’Udinese, che di punti ne ha 26, potrebbe ritrovarsi domani con una sola lunghezza da difendere nella classifica di Serie A, ma a conti fatti rischia anche un Torino che sognava l’Europa e che invece, avendo perso le ultime cinque partite, si trova a +5 sulla retrocessione. Un punto più su c’è la Fiorentina, che l’anno scorso si è salvata all’ultima giornata: forse in questo campionato Beppe Iachini riuscirà ad evitarlo ma i viola sono ancora troppo incostanti, come detto affrontano un Milan in salute e dunque sanno di rischiare, perchè se il Genoa facesse il colpo grosso contro la Lazio e magari anche la Sampdoria vincesse, la Fiorentina si ritroverebbe seriamente nei guai. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE A: GLI ANTICIPI

I risultati di Serie A per la 25^ giornata ci proiettano nel sesto turno del girone di ritorno: nel frattempo sono tornate le coppe europee e per alcune squadre inizia un periodo davvero complesso con vari impegni da gestire, anche perchè va considerata la Coppa Italia e il fatto che siamo in una situazione di classifica, quando mancano 14 giornate al termine della stagione, nella quale si lanciano le volate per gli obiettivi. Tra cui la corsa scudetto, che vedrà oggi impegnata la capolista della classifica di Serie A: Spal Juventus si gioca alle ore 18:00 di sabato 22 febbraio ed è uno dei tre anticipi, la giornata già inaugurata da Brescia Napoli prosegue alle ore 15:00 di oggi con Bologna Udinese e poi avremo alle ore 20:45 l’interessante Fiorentina Milan. Il resto del programma si svilupperà interamente domenica, con Inter e Lazio che dovranno eventualmente rispondere ai bianconeri o magari approfittare di uno scivolone: vediamo allora quali possono essere i temi principali legati ai risultati di Serie A per questa 25^ giornata.

RISULTATI SERIE A: LA SITUAZIONE

Nei risultati di Serie A per la 25^ giornata la Juventus non può sbagliare: i bianconeri hanno preso 3 punti di vantaggio sull’Inter ma il punto è che al momento l’avversaria più concreta è la Lazio, che si trova ad una sola lunghezza ed ha aperto una straordinaria striscia positiva che le fa sognare lo scudetto. Una volata a tre che potrà durare fino al termine: la Juventus ha la Champions League da onorare perchè bisogna provare a vincerla, l’Inter è in Europa League (meno probante sulla carta e comunque non una priorità) mentre i biancocelesti si potranno concentrare esclusivamente sul campionato, cosa che potrebbe essere un vantaggio dal punto di vista fisico e nella gestione della rosa. Al Dall’Ara il Bologna sogna l’Europa ma deve ripartire dopo l’inatteso ko interno contro il Genoa, l’Udinese ha bisogno di punti per la salvezza perchè la situazione si sta palesemente complicando con tante rivali dirette che hanno cominciato a correre; al Franchi infine bella sfida tra una Fiorentina ripresasi con i cinque gol segnati a Marassi e un Milan che però sembra finalmente aver trovato il ritmo giusto, è tornato in zona Europa League e adesso ha molta più fiducia nei propri mezzi. Tra poco si gioca, dunque non resta che affidarsi ai campi per vedere quello che succederà.

RISULTATI SERIE A: 25^ GIORNATA

FINALE Bologna Udinese 1-1 – 33′ Okaka (U), 91′ Palacio (B)

FINALE Spal Juventus 1-2 – 39′ C. Ronaldo (J), 60′ Ramsey (J), 70′ rig. Petagna (S)

FINALE Fiorentina Milan 1-1 – 56′ Rebic (M), 85′ rig. Pulgar (F)

 

CLASSIFICA SERIE A

Juventus 60

Lazio 56

Inter 54

Atalanta 45

Roma 39

Napoli, Milan 36

Verona, Parma

Bologna 34

Cagliari 32

Sassuolo, Fiorentina 29

Torino, Udinese 27

Lecce 25

Sampdoria 23

Genoa 22

Brescia 16

Spal 15

© RIPRODUZIONE RISERVATA