RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE/ Diretta gol live score: Dortmund e Atleti ok!

- Mauro Mantegazza

Risultati Champions League, diretta gol live score delle due partite in programma oggi martedì 18 febbraio per aprire gli ottavi di finale.

champions league
La Champions League, immagine di repertorio (LaPresse)

Ecco i primi verdetti – non definitivi – degli ottavi di Champions League: al Wanda Metropolitano l’Atletico Madrid regala il Liverpool grazie al gol di Saul Niguez in avvio di gara; al Signal Iduna Park il Borussia Dortmund dà spettacolo nel secondo tempo grazie a Haaland e Reyna: il 19enne norvegese, autore di una doppietta, deve ringraziare il compagno classe 2002 che con il suo ingresso in campo ha letteralmente cambiato la partita tagliando a fettine la difesa dei transalpini. Il pari momentaneo di Neymar non è bastato per evitare il KO anche se è stato fondamentale per gli uomini di Tuchel segnare un gol in trasferta, a differenza dei Reds che in novanta minuti non sono riusciti a violare la porta di Tuchel. Tutto comunque resta ancora in gioco. {agg. di Stefano Belli}

ATLETICO AVANTI, NESSUN GOL A DORTMUND

Si sono appena conclusi i primi tempi di Atletico Madrid-Liverpool e Borussia Dortmund-PSG, le due partite che aprono ufficialmente il programma degli ottavi di Champions League. Al Wanda Metropolitano i padroni di casa trovano subito la via del gol con Saul Niguez che sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina punisce i campioni d’Europa portando in vantaggio i colchoneros che sono bravi a difendere il risultato almeno fino all’intervallo. Al Westfalenstadion la formazione tedesca di Favre dà parecchio filo da torcere ai transalpini con Haaland che ha già messo alle corde i difensori di Tuchel che faticano inoltre a contenere le incursioni di Sancho e Guerreiro. Fatta eccezione per una punizione di Neymar che è terminata di poco a lato, i campioni di Francia non hanno creato grossi pericoli dalle parti di Burki. {agg. di Stefano Belli}

TUTTI IN CAMPO, SI COMINCIA!

Tutto è pronto per il fischio d’inizio di Atletico Madrid Liverpool e Borussia Dortmund Paris Saint Germain, le due partite che aprono il quadro dei risultati Champions League per gli ottavi di finale, che ci terranno compagnia per un mese esatto, cioè fino al 18 marzo. Per le due partite di oggi però l’appuntamento con il secondo match sarà la settimana prima, per la precisione mercoledì 11 marzo. L’Atletico Madrid cerca la Champions League che in passato è sfuggita agli spagnoli spesso in modo beffardo, in particolare nelle due finali-derby con i cugini del Real, anche se quest’anno gli uomini di Diego Simeone non sembrano vivere la loro annata migliore saranno senza dubbio un osso duro per chiunque, Liverpool compreso. Il Borussia Dortmund si gode invece il dolce ricordo del trionfo del 1997 più la finale persa nel 2013 contro il Bayern, a conferma comunque di una tradizione eccellente. Solo squadre di altissimo livello dunque saranno protagoniste questa sera, come è d’altronde giusto che sia per onorare il ritorno della Champions League dopo oltre due mesi di attesa: lo spettacolo sta per ricominciare, parola ai campi! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TABU’ DA SFATARE PER IL PSG

Parlando dei risultati Champions League in vista delle due partite di questa sera, oltre al Liverpool l’altra big che spicca è senza dubbio il Paris Saint Germain, che deve però sfatare un vero e proprio tabù rappresentato dagli ottavi di finale di Champions League. Nel 2017 il PSG fu abbinato al Barcellona e nella partita d’andata si regalò una sera da sogno: vittoria 4-0 con doppietta di Di Maria e gol di Draxler e Cavani; il ritorno al Camp Nou vide però il clamoroso 6-1 del Barcellona che ribaltò la situazione con tre gol dal minuto 88 (quando il 3-1 catalano metteva ancora i francesi a un passo dal traguardo) in poi, dei quali due ad opera di Neymar, che in estate si sarebbe trasferito a Parigi. Nel 2018 se non altro l’eliminazione contro il Real Madrid fu abbastanza netta e gli spagnoli vinsero sia all’andata (3-1 al Bernabeu) sia al ritorno (1-2 al Parco dei Principi), al massimo fu sfortunato l’abbinamento che al PSG vincente del suo girone associò il Real di Cristiano Ronaldo detentore del titolo. Nel 2019 ecco però un altro crollo, ancora più fragoroso perché contro un Manchester United ormai lontano dai suoi anni migliori: lo 0-2 francese ad Old Trafford all’andata sembrava una sentenza, invece al ritorno i Red Devils si regalarono una serata degna del loro passato vincendo 1-3 a Parigi con doppietta di Romelu Lukaku, rifilando un’altra durissima eliminazione al PSG. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: LEWANDOWSKI IL BOMBER

In attesa di scoprire quali saranno i primi risultati Champions League per gli ottavi di finale, possiamo ricordare quali sono stati i migliori marcatori durante la fase a gironi. Il capocannoniere è un volto notissimo a tutti gli appassionati del grande calcio: 10 gol sono infatti il notevole bottino di Robert Lewandowski, straordinario attaccante polacco del Bayern Monaco. Alle sue spalle invece c’è il nuovo che avanza, cioè il giovanissimo norvegese Erling Braut Håland, che ha segnato 8 gol con la maglia del Salisburgo, a gennaio si è trasferito al Borussia Dortmund e dunque con la maglia dei gialloneri tedeschi potrà proseguire la propria prima avventura in Champions League. Completa il podio Harry Kane con 6 gol, ma l’assenza del bomber inglese causa infortunio potrebbe essere un macigno per le ambizione degli Spurs di José Mourinho. A quota 5 gol segnati c’è invece un folto gruppo che comprende pure Dries Mertens e Lautaro Martinez: oltre a loro, ecco Mauro Icardi e Kylian Mbappé per il PSG, Son Heung-min per il Tottenham, Memphis Depay per il Lione e Raheem Sterling per il Manchester City. In questo elenco mancano Leo Messi e Cristiano Ronaldo: che cosa cambierà nella fase ad eliminazione diretta? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PARTITE DI MARTEDì 18 FEBBRAIO

Ci siamo: i risultati Champions League tornano protagonisti oggi, martedì 18 febbraio. L’attesa è grandissima, perché arriviamo da oltre due mesi di pausa, come sempre tra la fine della fase a gironi e l’inizio degli ottavi di finale. Riecco dunque la Champions League 2019-2020, che non prevede novità nella formula rispetto alle precedenti edizioni: di conseguenza, agli ottavi di finale sia le partite di andata sia quelle di ritorno saranno spalmate su due settimane, con due partite a sera sia al martedì sia al mercoledì. Le due partite che hanno dunque l’onore di riaprire il quadro dei risultati Champions League sono Atletico Madrid Liverpool e Borussia Dortmund Paris Saint Germain, due sfide di sicuro fascino scaturite dal sorteggio degli ottavi. Nessuna squadra italiana dunque sarà coinvolta oggi, ma alle ore 21.00 (che è l’orario d’inizio fissato per entrambi i match) finalmente torneranno le emozioni della Champions League con due grandi partite.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: I CAMPIONI IN CARICA

Quattro squadre di altissimo livello dunque saranno in campo stasera per riannodare i fili del discorso con i risultati Champions League, tuttavia è chiaro che in copertina ci sia il Liverpool, non soltanto perché i Reds di Jurgen Klopp sono i campioni in carica. Questa stagione infatti si sta rivelando ancora migliore per il Liverpool: Supercoppa Europea e Mondiale per Club sono già in bacheca, ma soprattutto i campioni d’Europa stanno dominando in modo clamoroso la Premier League, che di fatto è già in tasca al Liverpool. La notizia è eccellente sotto tutti i punti di vista per i Reds: innanzitutto perché ovviamente il campionato è un obiettivo sentitissimo a Liverpool, dal momento che clamorosamente manca da addirittura 30 anni; in secondo luogo però si può aggiungere che a questo punto la priorità può andare alla Champions League, competizione alla quale il Liverpool potrà dedicare le migliori energie alla caccia del bis. Oggi però Jurgen Klopp è atteso dalla difficile trasferta al Wanda Metropolitano di Madrid: che cosa potrà succedere nella tana dell’Atletico di Diego Pablo Simeone?

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE, ANDATA OTTAVI

RISULTATO FINALE Atletico Madrid Liverpool 1-0 | 4′ Saul Niguez (AM)

RISULTATO FINALE Borussia Dortmund Psg 2-1 | 69′ e 77′ Haaland (D), 75′ Neymar (P)

© RIPRODUZIONE RISERVATA