Risultati Serie A, classifica/ Diretta gol: l’Atalanta salvata da Zapata!

- Michela Colombo

Risultati Serie A: la diretta gol live score delle partite, anticipi della 4^ giornata di campionato. La classifica aggiornata a oggi 18 settembre 2021.

Salernitana
Video Salernitana Genoa - I giocatori della Salernitana (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE A: L’ATALANTA PASSA DI MISURA

Chiudiamo gli aggiornamenti dei risultati di serie A con Salernitana Atalanta. Alla vigilia di questa giornata del campionato di Serie A doveva essere una passeggiata per i calciatori di mister Giampiero Gasperini. Si pensava potesse essere l’occasione per scrollarsi di dosso la ruggine di questo avvio stentato di campionato e Champions. E invece la Salernitana allenata da mister Castori ha venduto cara la pelle. Con Gondo e un ispirato Ribery in campo ha battagliato e ha costretto, in diversi frangenti di gioco, l’Atalanta nella propria metà campo. Tra le note anche un palo colpito dalla formazione campana. L’Atalanta è riuscita a sbloccare il match solo al minuto 75 grazie al solito Duvan Zapata. A nulla è valso il forcing finale della salernitana che avrebbe meritato di portare a casa un pareggio.

RISULTATI SERIE A: INTER A VALANGA

I risultati Serie A per la quarta giornata si arricchiscono del clamoroso 6-1 rifilato dall’Inter al malcapitato Bologna a San Siro. Un punteggio tennistico al termine di una partita che i nerazzurri di Simone Inzaghi hanno messo in discesa fin da subito grazie al gol quasi immediato di Lautaro Martinez, seguita dalle reti di Skriniar e Barella che tra il 30’ e il 34’ minuto hanno definitivamente indirizzato la contesa. Nella ripresa sono arrivati poi il gol di Vecino e la doppietta di Dzeko, che hanno sigillato una meravigliosa vittoria dell’Inter e una batosta clamorosa per il Bologna, in rete solo con Theate al minuto 86.

La classifica di Serie A ci dice dunque che l’Inter tornerà almeno per una notte ad essere capolista solitaria a quota 10 punti, onorando nel migliore dei modi lo scudetto che indossa sul petto, mentre il Bologna resta fermo a quota 7, che è molto buona a patto naturalmente di non pagare troppo l’effetto psicologico di questa batosta. Per completare il sabato di Serie A resta ancora Salernitana Atalanta: anche in questo caso nerazzurri favoriti, chissà se all’Arechi la Dea riuscirà a seguire l’esempio dei cugini milanesi… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: COLPACCIO DELLA FIORENTINA

Il quadro dei risultati Serie A della quarta giornata, aperto già ieri sera dalla vittoria esterna del Torino sul campo del Sassuolo, si arricchisce oggi pomeriggio con un’altra vittoria esterna, perché la Fiorentina ha vinto per 1-2 a Marassi contro i padroni di casa del Genoa una partita che si è infiammata nel secondo tempo. Viola in vantaggio con Saponara al 60′ minuto, Bonaventura di fatto chiude i conti al minuto 89, il rigore segnato da Criscito all’ottavo di recupero serve al Genoa solo per addolcire la sconfitta.

Splendide notizie per la Fiorentina nella classifica di Serie A, perché i toscani salgono a quota 9 punti con tre vittorie nelle prime quattro giornate, premessa di un torneo che potrebbe essere molto interessante per i gigliati mentre il Genoa resta fermo a quota 3 punti. Adesso però è già tempo per pensare a San Siro, perché in questi minuti sono scese in campo Inter e Bologna, che danno vita alla seconda partita del sabato di Serie A. Lo spettacolo può continuare!  (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Si accende questo sabato tutto riservato ai risultati Serie A e prima sfida per la 4^ giornata a farci compagnia solo tra pochi minuti è certo quella tra Genoa e Fiorentina. L’incontro è dei più attesi se consideriamo lo stato di forma delle due compagini: dopo un avvio difficile i liguri hanno finalmente conquistato i tre punti solo pochi giorni fa nella sfida contro il Cagliari e dunque paiono finalmente pronti a fare il bis contro quella che potrebbe essere una rivale diretta per la metà della classifica della Serie A a fine stagione.

Pure vi è molta attenzione in casa dei toscani: Italiano ha dato una bella scossa all’ambiente e i successi consegui contro Torino e Atalanta solo nelle ultime due giornate hanno certo galvanizzato i tifosi, che però ora si aspettano ancora di più. Vedremo però che dirà il campo, al solito, ultimo giudice: si gioca! (agg Michela Colombo)

FOCUS SUL BOLOGNA

Altro club chiamato quasi all’impresa in questi primi turni della Serie A e nello specifico in questa quarta giornata del campionato italiano è certo il Bologna di Mihajlovic, che pure tra poche ore affronterò i campioni d’Italia incarica dell’Inter. L’attesa verso il debutto dei rossoblu a San Siro è grande specie se ricordiamo che Miahjlovic ha avuto tutta la settimana per preparare la partita, mentre l’Inter è stata impegnata contro un gigante come è il Real Madrid in Champions league: dopo le fatiche con gli spagnoli, Inzaghi e i suoi affrontano dunque ancora un ospite ben complicato e da non sottovalutare.

Anche perchè il Bologna, dopo il passo falso occorso in Coppa italia ai primi di agosto, non ha più messo il piede in fallo: per gli emiliani un pareggio con l’Atalanta e sonanti vittorie contro Salernitana e Verona. Non sarà un match banale quello che ci attenderà. (agg Michela Colombo)

LA SALERNITANA

Protagonista in questo sabato riservato ai risultati della Serie A è senza dubbio la Salernitana di Castori, che pure appare pronta a compiere oggi l’impresa contro l’Atalanta. Davanti al proprio pubblico, i campani sperano davvero di poter recuperare se non i tre, almeno un punticino ai danni della squadra bergamasca, fermata solo pochi giorni fa sia dalla Fiorentina che dal Villarreal in Champions league: l’obbiettivo non pare affatto facile ma certo sognar è possibile.

Specie da quando un giocatore come Ribery si è unito alla rosa granata: in casa campana dunque c’è voglia di fare ben e perchè no, anche di realizzare un sogno. Vedremo però di che parere sarà l’Atalanta di Gasperini. (agg Michela Colombo)

RISULTATI SERIE A: SI PARTE CON GENOA FIORENTINA

Spazio ai risultati della Serie A, oggi 18 settembre 2021: dopo il gustoso anticipo occorso ieri tra Sassuolo e Torino, ecco che i club del primo campionato nazionale sono di nuovo in campo e davvero non vediamo l’ora di dare spazio alle sfide della 4^ giornata. E’ un momento delicato per la massima serie del calcio italiano: dopo essere stati protagonisti in Europa, i club della Serie A saranno in campo questo fine settimana per un turno regolare del campionato è già saranno di scena il prossimo 21 e 22 settembre per un turno extra, il primo infrasettimanale della stagione 2021-22. Per poi chiaramente tornare un campo anche il prossimo weekend. Ci attendono dunque giorni frenetici per la Serie A: meglio non perderci neppure  un istante, a partire dalle sfide di questo sabato 18 settembre, anticipi della 4^ giornata.

I MATCH IN PROGRAMMA OGGI

Siamo certo impazienti di dare il via a questo sabato riservato ai risultati della Serie A, ma prima è il caso di evidenziare bene gli incontri che ci faranno compagnia in questo 18 settembre 2021. Calendario alla mano vediamo che primo fischio d’inizio sarà già alle ore 15.00 quando al Marassi avrà inizio la sfida tra Genoa e Fiorentina con la Viola pronta a fare il tris dopo i primi successi con Torino e Atalanta. Solo alle ore 18.00 saremo invece a San Siro per la sfida tra Inter e Bologna, con i nerazzurri freschi di impegno con il Real Madrid in Champions league. A chiusura del programma odierno, alle ore 20.45 all’Arechi l’incontro tra Salernitana e Atalanta, con i campani che sperano nell’impresa contro la temibilissima Dea.

RISULTATI SERIE A

Genoa-Fiorentina 1-2 – 60′ Saponara (F), 89′ Bonaventura (F), 98′ rig. Criscito (G)

Inter-Bologna 6-1 – 6′ L. Martinez (I), 30′ Skriniar (I), 34′ Barella (I), 54′ Vecino (I), 63′ e 68′ Dzeko (I), 86′ Theate (B)

Ore 20.45 Salernitana-Atalanta 0-0

CLASSIFICA SERIE A

Inter 10

Roma, Milan, Napoli, Fiorentina 9

Atalanta, Udinese, Bologna 7

Lazio, Torino 6

Sassuolo 4

Empoli, Venezia, Genoa 3

Sampdoria 2

Juventus, Cagliari, Spezia 1

Verona, Salernitana 0

© RIPRODUZIONE RISERVATA