RISULTATI SERIE A, CLASSIFICA/ Diretta gol: Pjanic trascina la Juventus, live score

- Michela Colombo

Risultati Serie A e classifica aggiornata: diretta gol live score delle partite di oggi, sabato 19 ottobre 2019, 8^ giornata. Napoli ok, Pjanic trascina la Juventus, Buffon la salva

infortunio pjanic
Juventus, Miralem Pjanic (Foto: LaPresse)

I risultati della Serie A, per quanto riguarda le partite di oggi, si completano con la vittoria casalinga della Juventus. Decisiva la rete di Miralem Pjanic nel secondo tempo, ma anche Gianluigi Buffon, che prima è stato graziato dalla traversa e poi ci ha messo del suo con una manata che mette il sigillo ai tre punti. Un vero e proprio miracolo quello del portiere bianconero, lanciato dal primo minuto al posto di Szczesny. Succede al 94′ con la punizione dalla trequarti battuta da Orsolini: incornata di Santander che centra la traversa, allora ci riprova in rovesciata, ma Buffon salva il risultato. La Juventus ha sofferto più del dovuto contro il Bologna, ma ha conquistato tre punti preziosi in ottica campionato. Infatti resta in testa alla classifica di Serie A in solitaria. Ora l’Inter è chiamata a rispondere per non perdere terreno nella delicata corsa per lo scudetto. (agg. di Silvana Palazzo)

RISULTATI SERIE A: JUVENTUS IN CAMPO COL BOLOGNA

Diamo uno sguardo ai nuovi risultati della Serie A. È terminato sul pareggio il primo tempo dell’anticipo tra Juventus e Bologna. La squadra di Maurizio Sarri ha sbloccato il risultato con il solito Cristiano Ronaldo, che al 19′ ha finalizzato una bella azione in contropiede. Alex Sandro si rende protagonista di un bel coast to coast prima di servire Rabiot al centro del campo, il francese passa la palla al portoghese sul centro-destra: bel controllo della palla e tiro in porta sul primo palo che beffa Skorupski. Il Bologna però non ha accusato il contraccolpo psicologico per il vantaggio bianconero. Infatti al 26′ ha trovato il gol del pareggio con Danilo. Il difensore si è reso autore di un bel tiro a giro di controbalzo su cui Buffon non ha potuto fare nulla. Bravo anche Mbaye nell’azione nel fare la torre. La Juventus si è quindi rituffata in avanti alla ricerca del secondo gol, ma per ora la difesa del Bologna sta tenendo bene. (agg. di Silvana Palazzo)

RISULTATI SERIE A: IL NAPOLI BATTE IL VERONA

Il Napoli vince per 2-0 contro il Verona e il quadro dei risultati Serie A per l’ottava giornata si arricchisce così di un successo significativo per i partenopei di Carlo Ancelotti, che escono così da un piccolo passaggio a vuoto che aveva preceduto la sosta per le Nazionali. Il protagonista assoluto dell’incontro al San Paolo è stato l’attaccante polacco Arkadiusz Milik, autore di entrambi i gol del Napoli: ne aveva un gran bisogno, perché Milik non stava vivendo un periodo facile e sappiamo bene come il gol è la medicina migliore per ogni attaccante – se poi arriva addirittura una doppietta, tanto meglio. In questo modo il Napoli sale a quota 16 punti, consolida il piazzamento fra le prime quattro e dice che per lo scudetto non ha alcuna intenzione di mollare così presto, mentre il Verona resta fermo a quota 9, ma d’altronde sapeva che al San Paolo sarebbe stato molto difficile fare risultato. Allo squillo partenopeo adesso deve rispondere la Juventus: alle ore 20.45 allo Stadium comincia la partita con il Bologna… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: PAREGGIO SHOW TRA LAZIO E ATALANTA

Un pirotecnico pareggio per 3-3 in Lazio Atalanta ha aperto il quadro dei risultati Serie A per l’ottava giornata. Meraviglioso primo tempo da parte dell’Atalanta, una vera lezione di calcio che ha suscitato applausi: la doppietta di Muriel e il gol di Gomez hanno legittimato questo capolavoro della Dea, contro la quale la Lazio sembrava impotente. Tutto è cambiato alla metà del secondo tempo, quando Immobile si è procurato un calcio di rigore francamente a nostro parere molto dubbio e lo ha trasformato. La Lazio è stata brava a insistere e nel giro di un minuto ha trovato il gol del 2-3 con Correa: una partita di fatto senza storia si è improvvisamente riaperta, l’Atalanta avrebbe anche avuto le possibilità per chiuderla di nuovo, ma è ormai lontana parente di quella del primo tempo e alla fine viene dolorosamente punita dal secondo calcio di rigore di Immobile, che in pieno recupero agguanta un pareggio clamoroso. Dopo questo tourbillon di emozioni, ci resta giusto il tempo per rifiatare: alle ore 18.00 infatti comincerà Napoli Verona. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: IN CAMPO ALL’OLIMPICO

Si accende questo sabato tutto dedicato ai risultati della Serie A e prima sfida a tenerci compagnia per l’ottava giornata è certo quella che sta per avere inizio tra Lazio e Atalanta, allo Stadio Olimpico. Il match è certo tra i più interessanti del turno, tecnico contro del valore dei due club come delle proprie ambizioni per questa stagione. Ricordiamo infatti bene che i biancocelesti come la Dea sono protagonisti nelle coppe Uefa e puntano ai gradini più alti della classifica a fine stagione. E’ quindi ben difficile oggi fissare un pronostico ben preciso: se è vero che i nerazzurri ora occupano il terzo gradino della classifica, è anche vero che l’Olimpico è sede di brutti ricordi per Gasperini. La memoria va infatti alla finale di coppa Italia dell’anno scorso, dove nella capitale fu Inzaghi a sollevare la coppa. Ora però dobbiamo dare la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

ANCELOTTI, BASTA PASSI FALSI

Altro incontro da tenere ben d’occhio in questo sabato dedicato ai risultati della Serie A è certo quello che avrà luogo oggi al San Paolo tra Napoli e Verona. La sfida infatti rappresenta un banco di prova interessante per Carlo Ancelotti, che deve rimediare a qualche KO di troppo recuperato in questa prima parte della stagione. La squadra campana infatti al momento è quarta in classifica con 13 punti, ma certo punta alla vetta (dove però la Juventus ne ha ora 19): pure il club è di ritorno dal pari con il Torino. Ecco quindi che la partita col Verona pare l’occasione giusta per ritrovare vittoria e punti, tenuto conto del valore dell’avversario (che comunque non si farà certo da parte) e del fattore campo. Difficilmente infatti il Napoli ha fallito in casa in stagione: si conta solo il KO col Cagliari il 25 settembre scorso. Vedremo però che cosa ci dirà il campo. (agg Michela Colombo)

L’ANTICIPO DI PRIMA SERATA

Nel programma degli incontri e dei risultati della Serie A per questa ottava giornata, certo spicca per valore la sfida attesa questa sera a Torino tra Juventus e Bologna, match che potrebbe davvero regalare non poche emozioni. Questa sera infatti si troveranno di fronte due squadre ben compatte, affatto timide e che stanno vivendo un buon momento in questo avvio di stagione: eppure il pronostico della sfida ben pende a favore della Vecchia Signora. Va anche detto che per piegare l’animo dei felsinei questa sera servirà una prova di livello da parte dei bianconeri: sotto la guida di Mihajlovic infatti il Bologna ha assunto un’identità ben precisa ed è pronta a giocarsela alla pari con i Campioni d’Italia, che invece in parte stanno ancora facendo proprio gli insegnamenti di Sarri. Ci attende quindi una sfida ben dura e non è da escludere un completo stravolgimento del pronostico, anche se i rossoblu arrivano da un momento di scarse vittorie. (agg Michela Colombo)

RISULTATI SERIE A: LE PARTITE DI OGGI

Dopo le gioie della sosta per le nazionali, che pure ha regalato il biglietto per gli Europei 2020 all’Italia del ct Mancini, ecco che il primo campionato a tornare protagonista coi risultati di Serie A della ottava giornata. Oggi poi, sabato 19 ottobre 2019 ci attendono delle sfide davvero speciali come anticipo del turno, con tante big che oltre alla defezioni, sono pronte a fare propri i tre punti messi a tabella. Non perdiamo allora altro tempo e andiamo a vedere quali saranno i match, e quindi i risultati della Serie A che ci allieteranno quest’oggi per l’ottavo turno. Secondo il calendario ufficiale, il primo fischio d’inizio oggi lo udiremo alle ore 15,00 allo Stadio Olimpico, con la sfida tra Lazio e Atalanta: alle ore 18,00 ci sposteremo allora al San Paolo con la partita tra Napoli e Verona. Ultimo anticipo di questo sabato sarà previsto alle ore 20,45 a Torino, per l’incontro tra Juventus e Bologna.

RISULTATI SERIE A: LA CLASSIFICA

In attesa dunque che i risultati di Serie A che otterremo quest’oggi modifichino le cose, andiamo a vedere come si compone la classifica del primo campionato italiano alla viglia di questa ottava giornata. Ecco quindi che con la sosta per le nazionali ci eravamo lasciati con la Juventus di Sarri in vetta, ottenuto i tre punti nello scontro diretto con l’Inter di Conte: i bianconeri sono dunque in vetta con 19 punti, uno in più dei nerazzurri. Terzo gradino del podio per i bergamaschi di Gasperini, in campo già alle ore 15,00 e ben intenzionati a rimanere attaccati ai big (la Dea vanta ben 16 punti): sono quindi Napoli e Roma a chiudere la top five, con rispettivamente 13 e 12 punti. Entrambi i club però in questo turno devono fare attenzione: vicini con 11 punti vi sono Lazio, Cagliari e Fiorentina, mentre a quota 10 staziona entro la top ten il Torino, a una lunghezza su Verona, Bologna, Parma e Milan. Si va quindi verso i gradini più bassi della classifica della Serie A, con l’Udinese a quota 7 punti e ferma alla 14^ posizione: in fondo anche Sassuolo, Brescia, Spal e Lecce. E’ poi piena zona rossa con Genoa e Sampdoria, ancora ai margini del campionato.

RISULTATI SERIE A

FINALE Lazio-Atalanta 3-3 – 23′ Muriel (A), 28′ Muriel (A), 37′ Gomez (A), 69′ rig. Immobile (L), 70′ Correa (L), 92′ rig. Immobile (L)

FINALE Napoli-Verona 2-0 – 37′ Milik (N), 67′ Milik (N)

FINALE Juventus-Bologna 2-1 – 19′ C. Ronaldo (J), 26′ Danilo (B),  54′ Pjanic (J)

CLASSIFICA SERIE A

Juventus 22

Inter 18

Atalanta 17

Napoli 16

Roma, Lazio 12

Cagliari, Fiorentina 11

Torino 10

Verona, Bologna, Parma, Milan 9

Udinese 7

Brescia, Spal, Lecce 6

Genoa 5

Sampdoria 3

© RIPRODUZIONE RISERVATA