Risultati Serie A, classifica/ Diretta gol live score: CR7 riporta Juventus in vetta

- Michela Colombo

Risultati Serie A: la diretta gol live score delle partite, in programma oggi 30 ottobre 2019. La classifica aggiornata per la 10^ giornata.

video juventus genoa
Juventus, Leonardo Bonucci (Foto: LaPresse)
Pubblicità

Manca solo Milan-Spal per completare i risultati della Serie A di questo turno infrasettimanale, ma intanto si aggiorna la classifica. La Juventus, che rischiava di perdere la vetta, ha battuto il Genoa con un gol allo scadere di Cristiano Ronaldo su calcio di rigore. La Roma fa poker contro l’Udinese e supera il Napoli in classifica. Fa lo stesso la Lazio: quattro reti al Torino, ma anziché sorpassare i partenopei li acciuffa in classifica. Ma a far notizia è anche il Cagliari, perché con la sua vittoria contro il Bologna si piazza al settimo posto con gli stessi punti di biancocelesti e azzurri. Vittoria in rimonta invece della Fiorentina, che stava perdendo contro il Sassuolo. Sampdoria e Lecce non si fanno male, anzi si dividono la posta in palio. Ma il punto serve più al Lecce, che acciuffa il Sassuolo, piuttosto che ai blucerchiati, inchiodati all’ultimo posto in classifica. (agg. di Silvana Palazzo)

Pubblicità

RISULTATI SERIE A: JUVENTUS BLOCCATA, INTER PRIMA?

Tante le espulsioni in questo turno infrasettimanale di Serie A. I risultati, dunque, sono condizionati anche dai cartellini rossi. La Juventus è in superiorità numerica sul Genoa (espulso Cassata), ma è ferma sull’1 a 1 e sta attaccando per trovare il vantaggio. A Bonucci infatti ha risposto Kouame e stando così le cose l’Inter può tornare in classifica. N’Koulou è stato espulso nel Torino, che sta perdendo 3 a 0 contro la Lazio. A segno finora Acerbi e Immobile, con quest’ultimo autore di una doppietta. Lecce senza Tachtsidis, espulso, ma avanti di una rete contro la Sampdoria grazie al gol di Lapadula. Castrovilli e Milenkovic hanno firmato i gol con cui la Fiorentina sta vincendo contro il Sassuolo, che aveva sbloccato la partita con Boga. La Roma, invece, anche senza Fazio sta vincendo contro l’Udinese: a firmare i gol Zaniolo, Smalling, Kluivert e Kolarov. Il Cagliari sta vincendo invece contro il Bologna: Joao Pedro (doppietta), Simeone contro la rete di Santander. (agg. di Silvana Palazzo)

Pubblicità

RISULTATI SERIE A: PAREGGIO SHOW A NAPOLI

Nel primo dei risultati di Serie A è spettacolo al San Paolo, come era lecito aspettarsi: le due squadre sono sul risultato di 1-1 dopo i primi 45 minuti con il Napoli che è scattato meglio ma l’Atalanta, che su questo campo ha vinto tre volte in epoca recente, capace di pareggiare. Gian Piero Gasperini ha scelto di lasciare fuori Luis Muriel, giocandosela con Pasalic in appoggio a Ilicic e Papu Gomez; il gol di Nikola Maksimovic gli ha scombinato i piani dopo che quelli di Carlo Ancelotti erano stati frustrati dall’infortunio di Allan, costretto ad abbandonare quasi subito la partita. Il Napoli ha mancato il gol del raddoppio al termine di una splendida combinazione Lozano-Fabian Ruiz-Milik, la Dea l’ha punito al 42’ minuto: assist di Rafa Toloi e centro di Remo Freuler, che fino a quel momento non aveva particolarmente brillato. Dunque adesso vedremo come si chiuderà questa partita: per il momento nella classifica di Serie A l’Atalanta tiene a distanza il Napoli ma ci sono ancora 45 minuti da giocare, ovviamente prima che prendano il via le sei partite della sera per altri risultati di Serie A… (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE A: INIZIA NAPOLI ATALANTA

Sta per cominciare questo mercoledì tutto dedicato ai risultati della Serie A e primo match a tenerci compagnia sarà di certo il big match al San Paolo tra Napoli e Atalanta. La sfida è tra le più calde di questo turno infrasettimanale e certo i tre punti messi in palio faranno ben gola a due squadre che pure stanno dando il massimo in Champions league (ma con esiti diversi). Classifica alla mano ecco che i campani sono ora quarti in classifica con 17 punti, ma scontenti degli ultimi due pari raccolti negli ultimi tre turni, sempre fuori casa. Appena sopra sul podio c’è l’Atalanta di Gasperini, con 20 punti e un tabellino che ci racconta di 6 successi e un solo KO: la Dea poi approda al match in un grandissimo stato di forma e anche fuori casa può fare male sul serio. Non ci resta che dare la parola al campo, si gioca!

LA SAMPDORIA CI RIPROVA

Match importante per i risultati di Serie A di questo mercoledì è certo la sfida tra Sampdoria e Lecce, prevista alle ore 21,00 e che vedrà i liguri di Ranieri di nuovo messi alla prova. Dopo il buon pari raccolto con la Roma, il volto nuovo della panchina blucerchiata ha subito di nuovo una dura batosta nel precedente turno di Serie A: serve ora ripartire e magari centrare la seconda vittoria della stagione, contro una squadra che non si può sottovalutare. L’impresa però non sarà facile: in casa dei liguri manca sicuramente fiducia e non sarà facile ritrovarla contro una formazione agguerrita come è quella di Fabio Liverani, che pure grazie al doppio pareggio degli ultimi turni si è appena tolta dalla zona rossa della classifica.

RISULTATI SERIE A: GRANATA PER IL RISCATTO

In questo mercoledì dedicato ai risultati della Serie A, ecco che certo dobbiamo ben tenere d’occhio il Torino di Mister Walter Mazzarri, che certo sta navigando in cattive acque e a cui si para davanti il complicato incontro con la Lazio all’Olimpico. La formazione del Toro è infatti a secco da un po’ di successi, per la precisione dal quinto turno e dal successo firmato contro il Milan: da qui in poi solo KO e pareggi. Sono quindi stati ben pochi i punti che il tecnico granata ha messo alle spalle nelle ultime giornate e pure poche le prestazioni comunque positive: ecco allora come esito solo la 11^ piazza in classifica con 11 punti e tanto malumore tra le tifoserie. Urge quindi un riscatto in casa del Torino, ma oggi contro la Lazio non sarà facile.

LE PARTITE DI MERCOLEDì 30 OTTOBRE

Dopo gli anticipi di ieri, con l’Inter di Conte che si è imposto 2-1 sul Brescia al Rigamonti, ecco che il primo campionato italiano torna di scena oggi, 30 ottobre, con i risultati della Serie A della 10^ giornata. Siamo quindi nel vivo di questo secondo turno infrasettimanale della prima serie del calcio italiano e certo i tre punti messi in palio questa sera promettono di cambiare, anche radicalmente, la classifica. Non scordiamo poi che questa sera saranno in campo un po’ tutte le big della stagione, meno il Milan. La squadra di Mister Pioli, che a dir il vero è più vicina alla retrocessione in Serie B che alla zona Europa e che di certo non sta facendo parte delle grandi del campionato per meriti sul campo, sarà impegnata nel posticipo di questa 10^ giornata contro la Spal, in un match che pare già banco di prova decisivo. Pure col questo posticipo, il programma dei match, e quindi dei risultati della Serie A di quest’oggi non pare certo scarno: vediamo che incontri ci ha riservato il calendario.

RISULTATI SERIE A: I MATCH DI OGGI

Considerando quindi il calendario degli incontri per questa 10^ giornata di campionato, ecco che per questo mercoledì dedicato ai risultati della Serie A, il primo fischio d’inizio è già stato fissato per le ore 19,00. A dare il via alle danze sarà il big match tra Napoli e Atalanta, previsto al San Paolo, a cui la Dea arriva rinvigorita dall’eccezionale 7-1 firmato solo pochi giorni fa contro l’Udinese. E’ stato fissato per le ore 21,00 la seconda ondata di incontri, come spesso accade per il turno infrasettimanale di campionato. Vedremo allora alle ore 21,00 la sfida alla Sardegna Arena tra Cagliari e Bologna, e alla stessa ora avranno inizio anche Juventus-Genoa e il big match tra Lazio e Torino, tutto in chiave Europa. In prima serata e per le 21,00 ecco poi gli incontri tra Sampdoria e Lecce e Sassuolo-Fiorentina: ciliegina sulla torta sarà il match Udinese-Roma, atteso alla Dacia Arena.

RISULTATI SERIE A

RISULTATO FINALE Napoli-Atalanta 2-2 (16′ Maksimovic, 42′ Freuler, 71′ Milik, 86′ Ilicic)

RISULTATO FINALE Cagliari-Bologna 3-2 (23′ rig. Santander, 48′ e 83′ Joao Pedro, 72′ Simeone, 91′ aut. Olsen)

RISULTATO FINALE Juventus-Genoa 2-1 (36′ Bonucci, 41′ Kouame, 96′ rig. Ronaldo)

RISULTATO FINALE Lazio-Torino 4-0 (25′ Acerbi, 33′ e 70′ rig. Immobile, 90′ aut. Belotti)

RISULTATO FINALE Sampdoria-Lecce 1-1 (8′ Lapadula, 92′ Ramirez)

RISULTATO FINALE Sassuolo-Fiorentina 1-2 (24′ Boga, 63′ Castrovilli, 81′ Milenkovic)

RISULTATO FINALE Udinese-Roma 0-4 (14′ Zaniolo, 51′ Smalling, 54′ Kluivert, 66′ rig. Kolarov)

CLASSIFICA SERIE A

Juventus 26
Inter 25
Atalanta 21
Roma 19
Lazio, Napoli, Cagliari 18
Fiorentina 15
Parma 13
Bologna, Verona 12
Torino 11
Milano, Udinese 10
Sassuolo, Lecce 9
Genoa 8
Brescia, Spal 7
Sampdoria 5

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità