Risultati Serie A, Classifica/ Diretta gol: pari tra Torino ed Empoli! Live score

- Claudio Franceschini

Risultati Serie A, classifica: diretta gol live score delle partite che si giocano giovedì 2 dicembre, posticipi della 15^ giornata di campionato. I match sono Torino Empoli e Lazio Udinese.

empoli sassuolo
Empoli (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE A: PARI TRA TORINO ED EMPOLI!

Grandi emozioni nel match tra Torino ed Empoli che si conclude sul due a due. Alle reti di Pobega e Pjaca i toscani rispondono con Romagnoli e La Mantia. I granata iniziano alla grande siglando due reti nei primi quindici minuti di gara, ma l’espulsione di Singo, fallo da ultimo uomo su Di Francesco, cambia letteralmente l’inerzia del match. Nel finale di prima frazione il colpo di testa di Romagnoli riapre la gara. Nella seconda frazione è assalto continuo dei toscani che trovano il meritato pareggio grazie al nuovo entrato La Mantia che sigla di testa. Il Torino non riesce più a ripartire e rischia di perderla, ma il fortino regge. Tra pochissimo minuti Lazio e Udinese chiuderanno la quindicesima giornata di serie A. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA

Siamo pronti a vivere le due partite per i risultati di Serie A legati ai posticipi della 15^ giornata. Abbiamo parlato dell’Empoli, ma bisogna anche fare un confronto tra il Torino attuale e quello della passata stagione: quasi impietoso per Marco Giampaolo, che dopo 18 giornate era stato esonerato lasciando il posto a Davide Nicola, con cui era arrivata la salvezza. Giampaolo, dopo 14 turni di campionato che sono quelli affrontati sin qui da Ivan Juric, aveva raccolto la miseria di 8 punti: una sola vittoria (a Marassi contro il Genoa) e 5 pareggi a fronte di 8 sconfitte. Quel Torino segnava di più (22 gol contro i 17 di oggi) ma subiva tremendamente più reti, ovvero 32 contro le 14 della Serie A attuale; Juric dunque ha dimostrato di saper migliorare con decisione il passo di una squadra, lo aveva fatto anche con il Verona e con i granata si sta ripetendo, perché non è certo poco aver fatto 9 punti in più a questo punto della stagione.

I 17 punti per il Torino 2020-2021 erano arrivati alla 4^ giornata di ritorno; per le 5 vittorie, cioè quelle di oggi, si era dovuto attendere il 10 aprile con il successo di Udine, al 30° turno. Insomma: adesso le cose sembrano essere drasticamente cambiate, ma è chiaro che lo stesso Juric sa di essere solo all’inizio del percorso. Adesso mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il campo: al Grande Torino è tutto pronto, per i risultati di Serie A si torna finalmente a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

CERCASI CONFERME

Cercasi conferme: la Lazio gioca per i risultati di Serie A il posticipo della 15^ giornata, ospita l’Udinese e sa di non poter sbagliare. I biancocelesti non sono ancora riusciti a trovare ritmo: in particolare faticano tantissimo in trasferta, dove hanno vinto soltanto all’esordio (curiosamente a Empoli, contro la squadra di cui abbiamo parlato in precedenza) per poi andare incontro anche a rovesci pesanti. Maurizio Sarri ha perso quelle che possiamo considerare tre sfide dirette: contro Milan, Juventus (questa all’Olimpico) e Napoli la Lazio ha incassato un totale di 8 reti e non è riuscita a segnarne.

In più la squadra capitolina ha perso male a Bologna e Verona, e al momento il successo timbrato nel derby non può totalmente riscattare un inizio di stagione traballante; su questo certamente potrebbe anche incidere il cambio di allenatore, non tanto per il nome in sé quanto perché il credo tattico e organizzativo di Sarri è ben diverso da quello di Simone Inzaghi, e certi interpreti hanno forse avuto qualche difficoltà nell’adattarsi (vedi per esempio Luis Alberto). In più la squadra ha dimostrato che senza Ciro Immobile mancano i riferimenti offensivi ed è molto più difficile fare gol; questa sera però c’è una partita sulla carta abbordabile contro l’Udinese, per ritrovare il riscatto immediato dopo il San Paolo e ripartire di slancio nella corsa all’Europa. (agg. di Claudio Franceschini)

LA SORPRESA

L’Empoli illuminerà i risultati di Serie A per i posticipi della 15^ giornata: la squadra toscana si presenta a questo turno infrasettimanale con 19 punti, –2 dalla zona europea e dunque le possibilità concrete di lottare almeno per un posto in Conference League. I paragoni con il passato a questo punto si sprecano: possiamo ricordare due Empoli che avevano fatto benissimo in Serie A, vale a dire quello del 2006-2007 che era arrivato in Coppa UEFA e quello del 2015-2016, l’anno seguente a Maurizio Sarri che già si era reso protagonista di un’ottima annata.

Ebbene: l’Empoli di Gigi Cagni dopo 14 giornate di Serie A aveva 19 punti e cioè lo stesso bottino raccolto oggi da Aurelio Andreazzoli, mentre Marco Giampaolo aveva timbrato addirittura un punto in meno. Alla fine, Cagni avrebbe condotto la squadra toscana al settimo posto con 54 punti, mentre con Giampaolo gli azzurri si sarebbero classificati in decima posizione con 46 punti. Al momento Andreazzoli sta viaggiando a una media che lo porterebbe a fare circa 52 punti al termine della stagione: vedremo se questa sera sarà in grado di vincere sul campo del Torino, altra squadra che certamente non sta facendo male e anzi potrebbe essere chiamata al salto di qualità definitivo… (agg. di Claudio Franceschini)

OGGI I POSTICIPI

Torino Empoli (ore 18:30) e Lazio Udinese (ore 20:45) sono le due partite che chiudono i risultati di Serie A per la 15^ giornata: archiviamo anche questo turno infrasettimanale con le gare di giovedì 2 dicembre, i posticipi che daranno una definitività alla classifica di Serie A almeno aspettando i prossimi impegni. Delle quattro squadre impegnate in campo oggi, tre sono di fatto di metà bassa della classifica ma si stanno tenendo lontane dai guai; la Lazio invece rappresenta l’eccezione per i risultati di Serie A legati ai posticipi.

I biancocelesti si trovano nel gruppetto delle seste ma entravano nella giornata con 4 punti da recuperare alla Roma, quindi non potranno migliorare la loro classifica e rischiano anzi di staccarsi dal gruppo. Sarà interessante vedere quello che succederà questa sera, quando si comincerà a giocare; nell’attesa, come al solito noi possiamo fare un rapido excursus sui temi portanti che verranno tracciati nel corso delle due partite che ci forniranno il quadro dei risultati di Serie A, provando anche a ipotizzare come potrebbero andare le cose.

RISULTATI SERIE A: SITUAZIONE E CONTESTO

Si gioca tra poco per i risultati di Serie A: Empoli, Torino e Udinese sono racchiuse tra i 19 punti dei toscani e i 15 dei friulani, con questi ultimi che entrando nella 15^ giornata avevano un margine di 5 lunghezze sulla zona retrocessione. Sicuramente sta facendo benissimo l’Empoli, reduce peraltro dalla vittoria in rimonta contro la Fiorentina; anche il Torino è trasformato rispetto a stagioni passate in cui ha sofferto tantissimo, l’Udinese va ancora a sbalzi ma tutto sommato si trova in una posizione di classifica attesa, cioè non troppo vicina alle ultime tre posizioni e con la possibilità di salire qualche gradino.

La Lazio invece vorrebbe giocarsi l’Europa e possibilmente la Champions League, ma fuori casa è ancora troppo ondivaga; dopo aver centrato il primo obiettivo stagionale, cioè il superamento del girone di Europa League, adesso Maurizio Sarri ha bisogno di riprendere le fila del discorso anche in Serie A, dove il passo lento in trasferta sta condizionando il rendimento di un gruppo che certamente potrebbe fare di più, e che dà la sensazione di non avere ancora del tutto assorbito il radicale cambio di guida tecnica. Vedremo cosa ci diranno i campi per i risultati di Serie A…

RISULTATI SERIE A: POSTICIPI 15^ GIORNATA

RISULTATO FINALE Torino Empoli 2-2 (10′ Pobega, 15′ Pjaca, 34′ Romagnoli 73′ La Mantia)

Ore 20:45 Lazio Udinese

 

CLASSIFICA SERIE A

Napoli 36

Milan 35

Inter 34

Atalanta 31

Roma 25

Bologna, Fiorentina, Juventus 24

Lazio 21

Verona, Empoli 20

Sassuolo 19

Torino 18

Udinese, Sampdoria, Venezia 15

Spezia 11

Genoa 10

Cagliari 9

Salernitana 8

© RIPRODUZIONE RISERVATA