RISULTATI SERIE A, CLASSIFICA/ Lazio top, Napoli flop: il confronto con l’anno scorso

- Michela Colombo

Risultati Serie A, classifica: nella 20^ giornata la Juventus batte il Parma e vola a +4 sull’Inter fermata a Lecce. La Roma espugna Marassi, mentre il Milan vince all’ultimo respiro.

Bruno Alves Cristiano Ronaldo Parma Juventus lapresse 2019
Cristiano Ronaldo (Foto LaPresse)

Parlando dei risultati Serie A, può sempre essere interessante fare un raffronto con la classifica dello scorso campionato sempre alla 20^ giornata. La Juventus pur capolista ha cinque punti in meno rispetto a un anno fa, quando la squadra di Max Allegri tenne ritmi impressionanti e la pratica scudetto di fatto non fu mai in discussione. L’Inter cresce (+7) ma il vero balzo è sicuramente quello della Lazio, +13 nonostante una partita ancora da recuperare. Roma a +5 rispetto a un campionato che aveva escluso i giallorossi dalla Champions League, ma c’è la concorrenza dell’Atalanta, che per ora è addirittura a +7 rispetto al torneo che ha fatto la storia della Dea pur dovendo ancora giocare il posticipo. Ottimo il +10 del Bologna, le difficoltà del Milan sono evidenziate dal -6 rispetto a dodici mesi fa, ma i veri crolli sono di Sampdoria (-11) e naturalmente Napoli. Per i partenopei siamo addirittura a -23, un dato che non necessita di altri commenti… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA JUVENTUS VINCE E ALLUNGA

Nell’ultimo dei risultati di Serie A per la domenica, la Juventus vola a +4 sull’Inter: la doppietta di Cristiano Ronaldo, che non si ferma più e tocca quota 16 in campionato, è decisiva per consegnare la vittoria ai bianconeri che contro il Parma hanno dato la sensazione di poter dominare ma hanno poi rischiato di non vincere, perché Andreas Cornelius aveva pareggiato con un colpo di testa e nel finale, dopo la splendida combinazione tra Dybala e CR7 valso il secondo gol, la Juventus ha barcollato e ha dovuto ringraziare una parata di Szczesny e qualche intervento fondamentale di De Ligt. Ancora una volta l’attacco dei campioni d’Italia ha sprecato tanto e non sempre la Juventus ha gestito bene i momenti della partita, ma quel che conta è la vittoria: i punti nella classifica di Serie A sono 51 e per l’appunto un vantaggio di 4 lunghezze sull’Inter. Per i risultati di Serie A, la 20^ giornata si conclude con il Monday Night Atalanta Spal. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE A: LA ROMA ESPUGNA MARASSI

La Roma espugna Marassi: con il penultimo dei risultati di Serie A per la 20^ giornata – almeno per la domenica – osserviamo la preziosa vittoria dei giallorossi al Luigi Ferraris, contro un Genoa che non sfrutta a dovere i risultati negativi di alcune avversarie per la salvezza e resta in una situazione estremamente pericolante. La Roma invece si prende momentaneamente il quarto posto nella classifica di Serie A, staccando l’Atalanta e mettendo 8 punti tra sé e il Cagliari: gol lampo di Cengiz Under nel primo tempo, poi finale di frazione splendido con il raddoppio giallorosso grazie all’autorete di Davide Biraschi e il Genoa che rientra in partita con Goran Pandev. A decidere tuttavia è stato Edin Dzeko, che ha definitivamente chiuso i conti: la Roma dimostra dunque le sue potenzialità e conferma un campionato estremamente positivo, adesso noi però per i risultati di Serie A ci dobbiamo concentrare su quanto accadrà all’Allianz Stadium dove la Juventus, che ospita un agguerrito Parma, ha la possibilità di allungare a 4 punti il suo vantaggio sull’Inter. (agg. di Claudio Franceschini)

IL LECCE FRENA L’INTER

Per i risultati di Serie A legati a questa domenica, abbiamo assistito a tre pareggi pomeridiani: dopo aver fermato la Juventus, il Lecce al Via del Mare frena anche la corsa dell’Inter pareggiando con Marco Mancosu la rete di Alessandro Bastoni (la prima con la maglia nerazzurra), e fa un favore alla Juventus che questa sera dovrà essere brava a onorarlo con la possibilità di volare a +4. Antonio Conte dunque si ferma nella sua Lecce, mentre il Verona pareggia a Bologna: sotto di un gol realizzato da Mattia Bani, approfitta della superiorità numerica per l’espulsione dello stesso difensore centrale e trova il gol del punto con Fabio Borini, nuovo arrivo sul calciomercato di gennaio. Spettacolare 2-2 a Brescia, dove il Cagliari torna a fare punti ma non riparte di slancio: in vantaggio con Joao Pedro incassa il pareggio di Ernesto Torregrossa che poi ribalta la partita, è lo stesso attaccante brasiliano a pareggiare su rigore. Tra poco Genoa Roma, con la quale i giallorossi potrebbero provare a tenere il passo della Lazio e delle prime della classe mettendo altra pressione all’Atalanta, e portandosi ad un confortante +8 sulla sesta posizione del Cagliari. Vedremo quello che succederà… (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE A: IL MILAN VINCE AL 93′

Il Milan batte l’Udinese al 93’ nel primo dei risultati di Serie A per questa domenica: splendido 3-2 e Ante Rebic si prende i rossoneri per mano, entrato appena dopo l’intervallo e autore di una doppietta con gol decisivo in pieno recupero. Il croato, al margine delle rotazioni di Stefano Pioli, è stato grande eroe oggi: assente Calhanoglu, il tecnico del Milan ha puntato su di lui per girare una partita che al termine del primo tempo l’Udinese stava vincendo con il gol di Stryger Larsen. Gigio Donnarumma, dopo il pareggio immediato di Rebic, ha salvato i rossoneri per almeno quattro volte e i compagni lo hanno ringraziato con la bordata di Théo Hernandez, al quinto gol stagionale. Poi il pareggio friulano con Kevin Lasagna, come sempre determinante a San Siro; l’Udinese aveva anche preso coraggio e sembrava se non altro aver portato a casa un punto, prima della seconda magia di Rebic che si riscatta in un solo pomeriggio e porta il Milan a quota 28 punti in campionato, ad agganciare momentaneamente il Parma al settimo posto nella classifica di Serie A. Adesso spazio all’Inter che vuole provare a sorpassare la Juventus, almeno momentaneamente; poi anche Brescia Cagliari e Bologna Verona, lasciamo ancora la parola ai campi perché per i risultati di Serie A si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

SI GIOCA A SAN SIRO

Eccoci, si accende questa domenica dedicata ai risultati della Serie A e solo tra pochi istanti avrà inizio anche la prima sfida di questa 20^ giornata, tra Milan e Udinese. Tutto è pronto dunque a San Siro e attesa è molta perché i tre punti in palio si annunciano fondamentali per Pioli quanto per Gotti. I rossoneri ancora faticano alla decima posizione con solo 25 punti: la zona Europa però è ancora alla portata di mano per il Diavolo e certo in tal senso Ibrahimovic potrebbe dare la spinta giusta. Non meno importante però sarà la vittoria per i friulani, che come abbiamo visto prima, hanno dalla loro l’ultimo precedente. I bianconeri poi pure non sono così distanti in classifica e anzi devono ottenere un solo punto per appaiarsi al Milan. Insomma ci attende uno scontro diretto bollente oggi: parola al campo!

RISULTATI SERIE A: COSì L’ANNO SCORSO

Prossimi a vivere una domenica densa di risultati della Serie A, non possiamo non fare ora un passo indietro e vedere che cosa era successo, per i medesimi incroci oggi previsti, nel turno di andata. Cominciando dalla sfida tra Milan e Udinese, certo ricordiamo la debacle rossonera fuori casa col risultato di 1-0, mentre per Bologna Verona, nel primo turno fu pareggio per 1-1: per Lecce Inter invece ricordiamo l’ottima vittoria nerazzurra all’esordio di Antonio Conte col risultato di 4-0. Aggiungiamo che per Brescia Cagliari la partita di andata vide la vittoria delle rondinelle per 1-0: oggi però sono i sardi ad avere il favore del pronostico. Ricordiamo poi che per Genoa Roma, nel primo turno fu pirotecnico pareggio per 3-3, mentre nel big match serale, Juventus-Parma, all’andata fu la Vecchia Signora a vincere in trasferta, ma col risultato di 1-0.

LE PARTITE DI DOMENICA 19 GENNAIO

Dopo i gustosi anticipi di ieri, ecco che i riflettori tornano accendersi sui risultati della Serie A anche in questa domenica 19 gennaio 2020: ancora protagonisti ovviamente i match della 20^ giornata, la prima del girone di ritorno della prima serie del calcio italiano. Dopo anche le sfide di Coppa Italia, che hanno visto l’approdo delle big del primo campionato italiano al tabellone degli ottavi, siamo certo impazienti di dare di nuovo la parola al campo: il calendario ci propone sfide più che interessanti. Vediamo subito quali. Calendario alla mano, ecco che oggi il primo fischio d’inizio si udirà alle ore 12.30 quando a San Siro avrà luogo la sfida tra Milan e Udinese, match affatto semplice sulla carta, ma dove speriamo di rivedere protagonista Zlatan Ibrahimovic. Alle ore 15.00 da programma poi sarà la volta delle sfide Bologna-Verona e Brescia-Cagliari, previste rispettivamente al Dall’Ara e al Rigamonti: pure avrà inizio anche Lecce-Inter sfida speciale per il tecnico di origini pugliesi Conte. Da programma, per i risultati di Serie A, ci sposteremo poi alle ore 18.00 al Marassi per l’incontro Genoa-Roma, mentre il gran finale sarà a Torino, col match Juventus-Parma, previsto alle ore 20.45.

RISULTATI SERIE A: LA CLASSIFICA

Visti i bei incontri previsti in questa domenica, tutta dedicata ai risultati della Serie A, gli appassionati sono davvero impazienti di dare la parola al campo: senza contare poi il valore dei tre punti messi in palio. Osservando la classifica del primo campionato italiano, vediamo infatti diverse zone grigie, dalla zona retrocessione, da cui sta risultando complicato allontanarsi, per esempio per il Genoa (18^ con 14 punti), fino alla zona Europa, dove è lotta aperta tra Parma, Cagliari e Torino per prendere parte alle prossime coppe. Pure ai vertici a battaglia non è meno furente. Juventus e Inter infatti ancora si giocano le loro chance per vincere lo scudetto, anche se ora la Vecchia Signora ha un poco di vantaggio in più dopo il successo rimediato sette giorni fa con la Roma. Chissà che accadrà oggi in campo!

RISULTATI SERIE A

RISULTATO FINALE Milan-Udinese 3-2 – 6′ Stryger Larsen (U), 48′ Rebic (M), 72′ T. Hernandez (M), 85′ Lasagna (U), 93′ Rebic (M)

RISULTATO FINALE Bologna-Verona 1-1 – 20′ Bani (B), 81′ Borini (V). Note: 66′ esp. Bani (B)

RISULTATO FINALE Brescia- Cagliari 2-2 – 21′ Joao Pedro (C), 27′ Torregrossa (B), 49′ Torregrossa (B), 68′ rig. Joao Pedro (C). Note: 81′ esp. Balotelli (B)

RISULTATO FINALE Lecce-Inter 1-1 – 71′ A. Bastoni (I), 77′ Mar. Mancosu (L)

RISULTATO FINALE Genoa-Roma 1-3 – 6′ Cengiz Under (R), 44′ aut. Biraschi (R), 45′ Pandev (G), 75′ Dzeko (R)

RISULTATO FINALE Juventus-Parma 2-1 – 43′ Cristiano Ronaldo (J), 55′ Cornelius (P), 58′ Cristiano Ronaldo (J)

CLASSIFICA SERIE A

Juventus 51

Inter 47

Lazio 45

Roma 38

Atalanta 35

Cagliari 30

Parma, Milan 28

Torino 27

Verona 26

Fiorentina, Napoli, Bologna, Udinese 24

Sassuolo 22

Sampdoria 19

Lecce 16

Brescia 15

Genoa 14

Spal 12

© RIPRODUZIONE RISERVATA