RISULTATI SERIE A, CLASSIFICA/ 30^ giornata: il Napoli batte e aggancia la Roma!

- Michela Colombo

Risultati Serie A, classifica: nella 30^ giornata il Napoli batte la Roma e la aggancia al quinto posto in classifica, l’Atalanta passa anche a Cagliari mentre l’Inter affonda in casa.

Musa Juwara esultanza Inter Bologna lapresse 2020
Risultati Serie A, 30^ giornata (Foto LaPresse)

L’ultimo dei risultati di Serie A per la 30^ giornata spacca ancor più la classifica: il Napoli batte infatti la Roma per 2-1 e la aggancia al quinto posto, che dista ben 15 punti dalla quarta posizione di un’Atalanta a questo punto sicura di andare in Champions League. Bella partita al San Paolo: al 55’ minuto cross perfetto di Mario Rui e splendido taglio centrale di José Callejon, uno dei suoi, a bruciare la difesa e Pau Lopez per il vantaggio del Napoli, ma cinque minuti più tardi la difesa partenopea ha lasciato ampio spazio a Henrik Mkhitaryan che da fuori ha saputo beffare Meret. Il gol della vittoria lo ha realizzato Lorenzo Insigne, con un meraviglioso destro a giro; annullato poi il tris a Di Lorenzo per fuorigioco, la Roma ha avuto le sue occasioni ma perde la terza partita consecutiva e adesso Paulo Fonseca potrebbe anche rischiare qualcosa, quel che è certo è che i giallorossi hanno dato prova di poter giocare molto meglio che come fatto contro l’Udinese ma sono stati anche sfortunati, continua a salire il Napoli di Gennaro Gattuso che in questo modo riscatta anche la sconfitta di Bergamo riprendendo la sua marcia nella classifica di Serie A. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE A: L’ATALANTA PASSA ANCHE A CAGLIARI

Abbiamo altri risultati di Serie A dalla 30^ giornata: ottava vittoria consecutiva dell’Atalanta che passa a Cagliari grazie al rigore di Luis Muriel, ma farà discutere lo splendido gol annullato a Giovanni Simeone per un fallo di mano appena visibile. Ad ogni modo adesso la Dea si trova a un solo punto dall’Inter, che ha perso in casa contro il Bologna; si rialza la Fiorentina che ottiene con due rigori di Pulgar la vittoria sul campo del Parma, mentre in chiave salvezza il Brescia batte un colpo superando il Verona grazie a Papetti, spreca tantissimo l’Udinese che, avanti 2-0 sul Genoa, si fa recuperare in maniera clamorosa con un rigore al 97’ minuto. Musso lo para, ma non può nulla sulla ribattuta vincente di Pinamonti che va a segno con il terzo gol consecutivo: dunque il Genoa prende un punto utilissimo, la Sampdoria invece sorpassa il Torino – e aggancia gli stessi friulani – con il 3-0 alla Spal che sembra a questo punto condannata alla retrocessione. Adesso però lo spettacolo di Napoli Roma, vedremo come andranno le cose tra poco quando finalmente si potrà giocare al San Paolo dove i giallorossi rischiano di finire a -15 dal quarto posto dell’Atalanta, facendosi agganciare proprio dai partenopei. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE A: INTERVALLO SU TUTTI I CAMPI

E’ appena scoccato l’intervallo sui campi impegnati in questa domenica sera, tutta dedicata ai risultati della Serie A: facciamo dunque subito una panoramica su quanto accaduto finora, nei primi 45 minuti di gioco. Partiamo dal Rigamonti, dove al momento è sempre 0-0 tra Brescia e Verona: rischiava pure di finire 0-0 il primo tempo alla Dacia Arena, nella sfida per la 30^ giornata tra Udinese e Genoa, ma proprio a un minuto dal duplice fischio ci ha pensato il bianconero Fofana a sbloccare il tabellone, portando i friulani avanti. Grandi emozioni pure le abbiamo vissute nel primo tempo appena terminato al Tardini, dove la Fiorentina, ospite, è al momento in vantaggio col risultato di 2-0 sul Parma: a violare lo specchio del ducale Sepe è stato finora Pulgar, autore di una mirabile doppietta, al 19’ e al 31’. Da segnalare pure che all’intervallo è la Sampdoria ad guidare la sfida al Marassi contro la Spal: la formazione di Mister Ranieri infatti è in vantaggio per 3-0 grazie al gol segnato da Karol Linetty, al 12’ e alle reti firmate oltre il 45’ da Gabbiadini e ancora dal polacco blucerchiato. Ultimo ma non certo per importanza, tra i risultati della Serie A di questa sera, l’1-0 a favore dell’Atalanta nella sfida contro il Cagliari in questo bollente turno. La Dea dunque ha terminato il primo tempo in avanti con rigore formalizzato da Muriel al 27’ (dopo il rosso rimediato da Carboni): da segnalare però che al 12’ il VAR ha annullato il gol firmato da Simeone per fallo di mano, episodio che certo farà molto discutere anche nei prossimi giorni. Ridiamo ora la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

RISULTATI SERIE A: COLPO BOLOGNA A SAN SIRO, INTER KO

Tra pochi secondi entreremo nel vivo di questa domenica dedicata ai risultati della Serie A: a breve infatti avranno inizio ben cinque incontri, che si annunciano bollenti per la 30^ giornata di campionato e che ci allieteranno nella lunga attesa per il big match del turno, tra Napoli e Roma. Ma prima, andiamo a scoprire che cosa è successo proprio questo pomeriggio a San Siro, dove l’Inter di Conte è stata sonoramente bastonata dal Bologna di Mihajlovic, questo vincente con un eccezionale risultato di 2-1 che pure pare poter spegnere le velleità di scudetto della formazione nerazzurra. Per l’Inter infatti è stata una partita difficile, da cui si esce con grande rammarico per l’occasione sprecata: e dire che i nerazzurri erano partiti bene quest’oggi, avendo chiuso il primo tempo col vantaggio di 1-0 per il gran gol di Lukaku al 22’. Ma nella ripresa sono state tante le delusioni rimediate, sia per il rigore sbagliato da Lautaro Martinez al 62’, che per il doppio giallo meritato da Bastoni, che gli farà saltare il match del prossimo turno col Verona. E’ stata invece festa grande per i rossoblu che, pure rimasti in dieci dopo il rosso a Soriano al via del secondo tempo, pure sono riusciti a trovare un’eccellente vittoria in rimonta, grazie alle reti di Juwara e Barrow, arrivate rispettivamente al 74’ e al 80’. Ma terminata una partita speciale e ricca di emozioni, ecco che per questa domenica, dedicata ai risultati della Serie A, altre cinque stanno per avere inizio: parola al campo! (agg Michela Colombo)

RISULTATI SERIE A: SI GIOCA A SAN SIRO!

Si accende questa domenica tutta riservata ai risultati della Serie A e solo tra pochi istanti dovremo dare la parola al campo per il primo match della 30^ giornata, quello tra Inter e Bologna. E’ già tutto pronto dunque a San Siro: in campo Conte, pronto a dare spettacolo dopo il pirotecnico 6-0 inferto al Brescia pochi giorni fa, come pure Sinisa Mihajlovic, che pure conosce molto bene la Scala del calcio (con i nerazzurri pure ha terminato la sua carriera da giocatore, e da allenatore ha seguito Inter e Milan). E davvero entrambi gli allenatori sono impazienti di portare lo spettacolo in campo, oltre che il bel gioco: dopo tutto i nerazzurri hanno bisogno di punti per restare a galla nella lotta scudetto, e gli emiliani non sono da meno, registrando alla vigilia del turno appena la 11^ piazza della graduatoria. Inter Bologna sarà dunque un big match con cui aprire degnamente questa domenica, interamente dedicata ai risultati della Serie A: parola al campo! (agg Michela Colombo)

LO SCONTRO SALVEZZA DI UDINE

Sfida che attira l’occhio, nel programma per i risultati della Serie A di questa domenica è certo quella che si accenderà solo alle ore 19.30 alla Dacia Arena tra Udinese e Genoa, vero scontro salvezza. Dopo tutto lo abbiamo già visto prima: alla vigilia della 30^ giornata infatti i liguri stazionano alla 17^ posizione della graduatoria con 26 punti, mentre i friulani sono subito sopra a quota 28: entrambi sono poi ancora troppo vicini alla zona rossa della graduatoria per potersi rilassare. E certo oggi le formazioni di Gotti come di Nicola dovranno essere attentissime: una svista, un errore, o un amaro pareggio potrebbero costare loro moltissimo al termine di questa complicata stagione della Serie A. La sfida di questa sera dunque si annuncia decisiva ma certo è quasi impossibile immaginarne il risultato, tenuto conto che sia Udinese che Genoa tornano in campo avendo rimediato alcuni risultati negativi nelle ultime giornate. Sarà match di difficile lettura, ma certo entusiasmante: sicuramente da non perdere. (agg Michela Colombo)

RISULTATI SERIE A: LE AMBIZIONI EUROPEE DEL VERONA

Protagonista in questa domenica riservata ai risultati della Serie A sarà di certo il Verona di Ivan Juric, che di ritorno dall’ottima vittoria sul Parma della precedente giornata, pure punta a ottenere un sonoro trionfo oggi contro il Brescia. L’intento degli scaligeri, classifica alla mano, è ben chiaro: fare bottino pieno in campo al Rigamonti per potersi portare a quota 45 punti in classifica e dunque trovare piena legittimazione ai sogni europei che la formazione gialloblu sta cominciando a fare. E con ragione: alla vigilia della 30^ giornata dopo tutto il Verona era solo all’ottava posizione della classifica della Serie A con 43 punti e dunque solo due lunghezze da recuperare per affiancarsi al Napoli, primo club che strapperebbe il pass per disputare le qualificazioni dell’Europa League. Certo la rivalità in questa parte della graduatoria è enorme e Juric dovrà combattere con club più blasonati e quotati: pure la classifica è dalla parte degli scaligeri, pronti a regalarci una bomba per questo finale di stagione. (agg Michela Colombo)

LE PARTITE DELLA 30^ GIORNATA

Dopo i gustosi anticipi che abbiamo vissuto solo ieri sera, ecco che oggi si fa sul serio per la 30^ giornata del primo campionato e davvero siamo impazienti di scoprire i risultati di Serie A che arriveranno in questa domenica, 5 luglio 2020, ricchissima di match. E davvero il programma per questo fine settimana è denso: contrariamente a quanto occorso solo nel turno scorso, questa volta le sfide non saranno spalmate su tre giorni, ma solo su due. Questo vuol dire che dopo i tre anticipi di ieri, saranno ben 7 le partite anche invece andranno in scena solo oggi, senza alcun posticipo per il Monday Night: andiamo subito a vedere che ci riserva il programma ufficiale, per questa domenica dei risultati della Serie A. Calendario alla mano ecco che oggi si scenderà in campo presto: primo fischio d’inizio previsto per le ore 17.15 a San Siro, con l’incontro tra Inter e Bologna e con Conte che punta a un’altra goleada con gli emiliani, dopo la sfida col Brescia. Saranno invece parecchie le partite che cominceranno alle ore 19.30 oggi: assisteremo infatti a Brescia-Verona al Rigamonti, e Cagliari-Atalanta alla Sardegna Arena, ma pure i match Parma-Fiorentina e Sampdoria-Spal, previsti rispettivamente al Tardini e al Marassi. Sempre alle ore 19.30 udiremo anche il fischio d’inizio della sfida tra Udinese e Genoa, alla Dacia Arena, dove i liguri tenteranno il colpaccio esterno dopo il duro KO con la Juventus. A chiudere il programma infine un big match al San Paolo: alle ore 21.45 infatti si accenderà la sfida tra Napoli e Roma, determinanti per le ambizioni di Europa per le due squadre.

RISULTATI SERIE A: IL CONTESTO

Vedendo il programma dei match per la Serie A di questa domenica, vediamo bene che saranno in campo parecchi club che sono attualmente impegnati nella strenua lotta per la salvezza, in questo finale di stagione. Brescia, Spal, Genoa, Udinese e Sampdoria oggi dunque disputeranno match che si riveleranno fondamentali per la loro permanenza nel primo campionato nazionale, e davvero, con i risultati di Serie A che otterremo oggi, ci attendiamo un terremoto nella parte più bassa della classifica del campionato. Anche perchè qui, alla vigilia della 30^ giornata di campionato e con solo altre otto da disputare, i distacchi non sono poi così netti, e vi è sicuramente spazio per qualche miracolo. Specie per chi, come Lecce, Udinese e Sampdoria, al momento hanno messo da parte 25 o più punti e dunque è in bilico tra salvezza e retrocessione. Appaiono invece piò segnati i destini di Spal e Brescia ad ora: per loro sono rispettivamente 19 e 18 punti, troppo pochi. Pure sarà certo una domenica, dedicata ai risultati della Serie A, ricca di scintille: diamo la parola al campo.

RISULTATI SERIE A: 30^ GIORNATA

RISULTATO FINALE Inter-Bologna 1-2 – 22′ R. Lukaku (I), 74′ Juwara (B), 80′ Barrow (B). Note: 57′ esp. Soriano (B), 62′ L. Martinez (I) sbaglia rigore (parato), 77′ esp. A. Bastoni (I)

RISULTATO FINALE Brescia-Verona 2-0 – 52′ Papetti, 96′ Al. Donnarumma

RISULTATO FINALE Cagliari-Atalanta 0-1 – 27′ rig. Muriel. Note: 26′ esp. Carboni (C)

RISULTATO FINALE Parma-Fiorentina 1-2 – 19′ rig. Pulgar (F), 31′ rig. Pulgar (F), 49′ rig. Kucka (P)

RISULTATO FINALE Sampdoria-Spal 3-0 – 12′ Linetty, 45′ Gabbiadini, 45’+3′ Linetty

RISULTATO FINALE Udinese-Genoa 2-2 – 44′ Fofana (U), 73′ Lasagna (U), 81′ Pandev (G), 97′ Pinamonti (G). Note: 97′ Pinamonti (G) sbaglia rigore (parato)

RISULTATO FINALE Napoli-Roma 2-1 – 55′ Callejon (N), 60′ Mkhitaryan (R), 82′ L. Insigne (N)

CLASSIFICA SERIE A

Juventus 75

Lazio 68

Inter 64

Atalanta 63

Roma, Napoli 48

Milan 46

Verona 42

Bologna 41

Sassuolo 40

Cagliari, Parma 39

Fiorentina 34

Sampdoria, Udinese 32

Torino 31

Genoa 27

Lecce 25

Brescia 21

Spal 19

© RIPRODUZIONE RISERVATA