Video/ Inter Brescia (6-0): highlights e gol. Conte travolge Lopez (Serie A)

- Alessandro Rinoldi

Video Inter Brescia (risultato finale 6-0): highlights e gol della partita, valida per la 29^ giornata della Serie A. Dominio nerazzurro a San Siro.

Eriksen Inter
Christian Eriksen (LaPresse)

Allo Stadio Giuseppe Meazza l‘Inter supera il Brescia con un superlativo 6 a 0. Come si vede nel video di Inter Brescia, nelle fasi iniziali del primo tempo gli ospiti allenati da mister Diego Lopez provano a sorprendere i padroni di casa fallendo un’opportunità abbastanza clamorosa con Donnarumma già al 3′. Tuttavia, i nerazzurri non si lasciano intimorire e reagiscono anzi in maniera adeguata, ovvero trovando il gol del vantaggio subito al 5′ per merito dell’inglese Young, sfruttando l’assist vincente offertogli dal suo compagno Alexis Sanchez. Quest’ultimo è protagonista poi anche della rete del raddoppio siglata al 20′ su calcio di rigore, trasformato appunto dal cileno e concesso per un fallo commesso da Mateju, ammonito nella circostanza, ai danni di Moses. A centrocampo Gagliardini impensierisce il portiere Joronen al 37′ ma è D’Ambrosio a triplicare per i milanesi a ridosso del recupero al 45′. Nel secondo tempo il copione non cambia e gli uomini di mister Conte insistono con la loro verve offensiva, come dimostra il poker calato da Gagliardini con un colpo di testa al 52′, raccogliendo il suggerimento del solito ottimo Alexis Sanchez. Le Rondinelle guidate dal tecnico Lopez faticano ad affacciarsi efficacemente in zona offensiva e rischiano grosso pure al 70′ sulla traversa centrata da Candreva. L’ultima parte dell’incontro si rivela infine essere tutta di marca nerazzurra visto che il subentrato Eriksen aumenta ulteriormente il distacco all’83’ ed è poi lo stesso fantasista olandese a fornire l’assist per il punto esclamativo definitivo messo sul match da Candreva all’88’. I tre punti conquistati all’interno delle mura amiche in questo ventinovesimo turno di campionato permettono all’Inter di salire a quota 64 nella classifica di Serie A mentre il Brescia non si muove, rimanendo fermo con i suoi 18 punti.

LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge in modo chiaro come l’Inter abbia ampiamente meritato di ottenere questo successo, a cominciare per esempio dal possesso palla favorevole con il 66%. Questo dato viene supportato pure dal maggior numero di passaggi completati, ovvero 499 contro 281, di contrasti, 11 a 8, ed in fase offensiva fa quasi impressione il 20 a 3 nelle conclusioni totali, delle quali ben 12 a 1 quelle indirizzate nello specchio della porta, oltre al 121 a 94 negli attacchi, di cui 54 a 31 quelli pericolosi. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, l’Inter è stata anche la squadra più scorretta a causa del 13 a 10 nel computo dei falli e l’arbitro Gianluca Manganiello, proveniente dalla sezione di Pinerolo, ha estratto il cartellino giallo volte ammonendo rispettivamente De Vrij, Agoume da un lato, Mateju, Semprini dall’altro.

IL TABELLINO

Inter-Brescia 6 a 0 (p.t. 3-0)
Reti: 5′ Young(I); 20′ RIG. Sanchez(I); 45′ D’Ambrosio(I); 52′ Gagliardini(I); 83′ Eriksen(I); 88′ Candreva(I).
Assist: 5′, 52′ Sanchez(I); 45′ Young(I); 88′ Eriksen(I).
INTER (3-5-2) – 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 de Vrij(46′ 13 Ranocchia), 95 Bastoni; 11 Moses(67′ 87 Candreva), 23 Barella(59′ 32 Agoumé), 20 Borja Valero, 5 Gagliardini(68′ 24 Eriksen), 15 Young; 7 Sanchez, 10 Lautaro(68′ 9 Lukaku). A disp.: 27 Padelli, 2 Godin, 18 Asamoah, 30 Esposito, 31 Pirola, 34 Biraghi, 77 Brozovic. All.: Antonio Conte.
BRESCIA (4-3-2-1) – 1 Joronen; 2 Sabelli(59′ 19 Mangraviti), 32 Papetti, 3 Mateju, 29 Semprini; 23 Skrabb(46′ Bjarnason), 4 Tonali, 27 Dessena(82′ 16 Ghezzi); 8 Zmrhal(59′ 7 Spalek), 18 Ayé; 9 Donnarumma(46′ 11 Torregrossa). A disp.: 12 Andrenacci, 5 Gastaldello, 24 Viviani, 26 Martella, 31 Bjarnason. All.: Diego Lopez.
Arbitro: Gianluca Manganiello (Pinerolo).
Ammoniti: 19′ Mateju(B); 41′ De Vrij(I); 62′ Semprini(B); 64′ Agoume(I).

VIDEO INTER BRESCIA, HIGHLIGHTS E GOL



© RIPRODUZIONE RISERVATA