RISULTATI SERIE B, CLASSIFICA/ Diretta gol: il derby a Chiavari termina con un pari

- Claudio Franceschini

Risultati Serie B, classifica: diretta gol live score delle partite che si giocano giovedì 26 dicembre nel tradizionale appuntamento di Santo Stefano, oggi valido per  la 18^ giornata.

Benevento Serie C Benevento (Foto LaPresse)

I risultati di Serie B ci portano ad analizzare la classifica dopo le gare della sera di questo turno da boxing day. L’Ascoli si impone in casa contro il Pisa grazie al risultato di 1-0. Decisiva è la rete di Cavion al minuto 68 dopo che la gara era stata a lungo in bilico. Grazie a questi tre punti i bianconeri agganciano il Perugia che nel pomeriggio aveva pareggiato 2-2 a Trapani e rimangono in scia a Crotone e Cittadella anche loro brave a ottenere tre punti rispettivamente contro Frosinone e Venezia entrambe fuori casa. Termina invece 0-0 il derby del Levante ligure tra Entella e Spezia giocato a Chiavari. La squadra di Roberto Boscaglia non è riuscita a trovare i tre punti nonostante la possibilità di giocare in superiorità numerica per gli ultimi trenta minuti. Le Aquile infatti erano rimaste in dieci a causa dell’espulsione di Erlic. (agg. di Matteo Fantozzi)

BENEVENTO SEMPRE PIÙ IN FUGA

Benevento sempre più in fuga: tra i risultati Serie B per la diciottesima giornata nel giorno di Santo Stefano emerge senza ombra di dubbio l’ennesimo successo della capolista di Filippo Inzaghi, che adesso nella classifica di Serie B ha addirittura 12 punti di vantaggio sulla seconda. Per prima cosa dunque applausi al Benevento, che vince anche sul campo del Chievo (1-2) e vola a quota 43, mentre dietro nessuno riesce a reggere il ritmo della straordinaria fuggitiva. Oggi è crollato anche il Pordenone, travolto con l’eloquente risultato di 4-0 sul campo della Salernitana e fermo dunque a 31 punti, mentre nello scontro in zona playoff è da segnalare la vittoria per 1-2 del Crotone sul campo del Frosinone, con annesso sorpasso in classifica dei calabresi ai danni dei ciociari. Molto importante anche la vittoria per 0-2 del Pescara sul campo di un Livorno sempre più fanalino di coda, mentre il Cittadella sale al terzo posto espugnando nel derby veneto il campo del Venezia con il punteggio di 1-2. Fattore campo dunque spesso violato, si “salvano” Cremonese e Trapani che hanno pareggiato in casa propria rispettivamente contro Juve Stabia (1-1) e Perugia (2-2). Da notare ben 21 gol segnati nelle sette partite delle ore 15.00: lo spettacolo di certo non è mancato, sarà così anche in Ascoli Pisa? Lo scopriremo presto, si tornerà in campo a partire dalle 18.00. (aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VITTORIA PER IL COSENZA

Il quadro dei risultati Serie B per la diciottesima giornata che si disputa nel giorno di Santo Stefano si è aperto con la vittoria per 1-0 del Cosenza contro l’Empoli nel lunch match delle 12.30. Vittoria molto preziosa per la squadra calabrese, grazie al gol segnato da Baez già al 12’ minuto del primo tempo: il risultato poi non è più cambiato, così è stato il Cosenza a fare festa. La classifica di Serie B di conseguenza ci dice che l’Empoli resta fermo a quota 22 punti, sempre fuori dalla zona playoff, mentre è molto importante il passo avanti del Cosenza, che sale a 20 punti e rende vivacissima la bagarre in zona playout. Non c’è però tempo per mettersi a fare calcoli, infatti alle ore 15.00 inizieranno la bellezza di sette partite che renderanno ricchissimo il pomeriggio di festa: Chievo Benevento, Cremonese Juve Stabia, Frosinone Crotone, Livorno Pescara, Salernitana Pordenone, Trapani Perugia e Venezia Cittadella cominciano, la parola torna ai campi! (aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI GIOCA A COSENZA

Finalmente le partite che ci forniranno i risultati di Serie B per la 18^ giornata cominciano: si parte come già detto dal lunch match Cosenza Empoli, ma sono tanti altri i motivi di interesse per un turno di Santo Stefano che promette scintille. Il Cosenza è reduce da una vittoria fondamentale raccolta a Pisa: la doppietta di Emmanuel Rivière ha confermato una volta di più il grande colpo che la società calabrese ha centrato in sede di calciomercato, l’attaccante francese è salito a quota 7 gol in campionato con una rete ogni 147 minuti giocati, e punta con decisione la doppia cifra. La situazione in classifica è ancora delicata, nonostante tutto: il Cosenza è terzultimo e deve recuperare 2 punti alla Juve Stabia per giocare almeno i playout, se non altro ha preso un po’ di margine su Trapani e Livorno e ora spera di approfittare delle difficoltà dell’Empoli per scalare la graduatoria, in un turno che potrebbe portarlo anche ad agganciare il terzetto Spezia-Cremonese-Juve Stabia o se non altro due di queste (visto che Vespe e grigiorossi si affrontano nella sfida diretta). Adesso è arrivato davvero il momento di lasciar parlare le squadre: per i risultati di Serie B si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

FUGA DEFINITIVA?

Per i risultati di Serie B legati alla 18^ giornata il Benevento continua a essere protagonista: l’ultima vittoria centrata contro il Frosinone ha portato a 14 i punti di vantaggio sul gruppo delle terze, visto che i ciociari sono stati raggiunti dal Cittadella (1-1 iterno contro il Chievo) e dal Perugia che ha battuto l’Entella. La classifica di Serie B è ancora corta, ma non per la capolista che sta letteralmente volando: la squadra di Pippo Inzaghi ha vinto la quinta partita consecutiva e non subisce gol da 512 minuti, avendo dunque mostrato una grande solidità difensiva oltre ad un attacco che a tratti appare illegale per il campionato cadetto. Il vantaggio è tale che il titolo di campione d’inverno è arrivato con largo anticipo, e adesso le avversarie dovranno sudare parecchio per recuperare la situazione: è ancora presto per dire se i sanniti raggiungeranno la promozione diretta in Serie A, quel che è certo è che in questo momento la fuga della capolista giallorossa sembra decisamente essere quella giusta e definitiva, tanto da potersi permettere qualche passo falso lungo il percorso. (agg. di Claudio Franceschini)

LE PARTITE DI OGGI

L’appuntamento con i risultati di Serie B è quello relativo a Santo Stefano: come sempre si gioca appena dopo Natale, siamo arrivati alla 18^ giornata e siamo dunque vicini non solo alla fine del girone di andata nel torneo, ma anche alla sosta invernale nella quale sarà arrivato il tempo di tracciare un primo bilancio. Le dieci partite che compongono il penultimo turno di andata vanno tutte in scena giovedì 26 dicembre, e possiamo dunque vedere di cosa si tratta: si comincia a giocare alle ore 12:30 con il lunch match Cosenza Empoli, alle ore 15:00 avremo invece l’appuntamento con Chievo Benevento, Cremonese Juve Stabia, Frosinone Crotone, Livorno Pescara, Salernitana Pordenone, Trapani Perugia e Venezia Cittadella. Un primo posticipo sarà quello delle ore 18:00 con Ascoli Pisa, la conclusione della 18^ giornata avverrà alle ore 21:00 con Entella Spezia. Come cambierà la classifica di Serie B dopo questi risultati? Lo scopriremo tra poco, intanto possiamo tracciare alcuni dei temi principali legati alle partite.

RISULTATI SERIE B: LA SITUAZIONE

I risultati di Serie B per la 18^ giornata vengono necessariamente introdotti dalla situazione del Benevento, che sta letteralmente volando: la squadra di Pippo Inzaghi ha definitivamente rotto gli indugi e ha preso un vantaggio di 9 punti sulla seconda, ma in realtà la corsa va fatta sulle terze che in questo momento sono Frosinone, Perugia e Cittadella, che sono lontane ben 14 lunghezze. Il Benevento insomma sta navigando verso la seconda promozione in pochi anni, e sa che la trasferta di Verona è importante perchè permetterebbe di mettere a distanza di sicurezza (già oggi sono 15 punti) una rivale sempre molto pericolosa. Alle spalle della capolista irrompe la rivelazione Pordenone, che ha vinto le ultime tre partite e si sta lanciando alla grande; attenzione al terzetto alle spalle dei ramarri, con un Frosinone in crescita costante, un Perugia ancora troppo poco consistente in trasferta (ma che è comunque lì) e un Cittadella che sta confermando l’operato delle ultime stagioni. Tra le squadre in difficoltà segnaliamo invece l’Empoli, pericolosamente vicino alla zona playout, un Pescara reduce da un deludente pareggio interno e il Pisa, battuto in casa dal Cosenza; sul fondo il Livorno si è già staccato da spareggio salvezza e permanenza diretta in Serie B, ma oggi ospita il Delfino e ha un’occasione per provare a risalire la corrente.

RISULTATI SERIE B: 18^ GIORNATA

FINALE Cosenza Empoli 1-0

FINALE Chievo Benevento 1-2

FINALE Cremonese Juve Stabia 1-1

FINALE Frosinone Crotone 1-2

FINALE Livorno Pescara 0-2

FINALE Salernitana Pordenone 4-0

FINALE Trapani Perugia 2-2

FINALE Venezia Cittadella 1-2

FINALE Ascoli Pisa 1-0

FINALE Entella Spezia 0-0

 

CLASSIFICA SERIE B

Benevento 43
Pordenone 31
Cittadella 29
Crotone 28
Perugia, Ascoli 27
Frosinone, Salernitana, Entella 26
Chievo, Pescara 25
Pisa 23
Empoli 22
Cremonese, Juve Stabia, Spezia 21
Cosenza 20
Venezia 19
Trapani 15
Livorno 11





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie B

Ultime notizie