RISULTATI SERIE B, CLASSIFICA/ Il Catanzaro si rilancia, Bari e Pisa ok! 24^ giornata, 10 febbraio 2024

- Claudio Franceschini

Risultati Serie B, classifica: diretta gol live score delle partite che si giocano sabato 10 febbraio, otto match che sono validi per la 24^ giornata con il Parma che rimane al comando.

Parma, un'esultanza della squadra Diretta Parma Catanzaro, Serie B 31^ giornata (Facebook, 2023)

RISULTATI SERIE B: TRIPLA VITTORIA CASALINGA!

Cala il sipario sul sabato in compagnia dei risultati di Serie B, ma naturalmente dobbiamo ancora descrivere quanto è successo nelle tre sfide delle ore 16.15, cominciando da un pirotecnico Catanzaro Ascoli, match terminato con il punteggio di 3-2 per i padroni di casa calabresi dopo tante emozioni. Questo è un successo molto significativo anche per la classifica di Serie B, perché dopo un periodo complicato il Catanzaro torna alla vittoria, raggiunge quota 38 punti e rilancia le proprie ambizioni nella corsa verso i playoff.

Un po’ più indietro, sono due vittorie comunque molto pesanti pure quelle di Bari e Pisa, che a loro volta sfruttano il fattore campo battendo rispettivamente il Lecco per 3-1 e la Sampdoria per 2-0, salendo a braccetto a quota 30 punti in classifica, mentre la formazione blucerchiata perde il ritmo e resta pericolosamente ferma a 27. Termina così un sabato mediamente divertente e ricco di gol, ora resta solo il posticipo in zona salvezza Ternana Spezia di domani per completare la 24^ giornata di Serie B. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RIMONTA GRIGIOROSSA

Vediamo alla fine delle partite delle 14 come sono i risultati di Serie B: La Cremonese riesce a vincere contro la Reggiana con un risultato di 2-1. Il pareggio arriva grazie a Coda, che segna con un tiro da dentro l’area dopo un passaggio illuminante di Sernicola. Il secondo gol è opera di Falletti, che, dopo quattro controlli dentro l’area di rigore, riesce a trovare un tiro a giro che si infila nell’angolo della porta avversaria, portando in vantaggio i grigiorossi. Parma Cittadella si conclude con il Parma che ottiene la vittoria per 2-1 in trasferta. Il match ha visto una fase iniziale con il Parma che si è portato in vantaggio grazie a una bella azione corale che ha permesso a Bernabe di segnare. Il Cittadella, tuttavia, non ha tardato a rispondere, pareggiando i conti con una spettacolare rete di Negro su calcio d’angolo. (agg. Gianmarco Mannara)

RISULTATI SERIE B: PARMA IN VANTAGGIO

Vediamo come si aggiornano alla fine del primo tempo i risultati di Serie B: Il primo tempo di Cremonese Reggiana termina sullo 0-0. Durante la partita, si è registrata una grande occasione per gli ospiti con Gondo. Il giocatore, in velocità, ha rischiato di segnare il gol, ma un rapido intervento di Bianchetti in scivolata ha impedito la conclusione dell’attaccante. La difesa della Cremonese è riuscita a tenere a bada le incursioni avversarie, mantenendo il risultato in equilibrio. Entrambe le squadre avranno ora l’opportunità di valutare le proprie prestazioni e pianificare la strategia per il secondo tempo, cercando di trovare la via del gol per ottenere i tre punti. Cittadella Parma, i padroni di casa sono riusciti a mettersi in gioco nei venti minuti conclusivi. Durante questo periodo, i crociati sembrano essersi un po’ schiacciati e aver perso un po’ di iniziativa. Il Cittadella ha approfittato di questa situazione e ha rischiato di pareggiare con Angeli. (agg. Gianmarco Mannara)

RISULTATI SERIE B: SI COMINCIA!

Per i risultati di Serie B si gioca: il Parma capolista cerca la fuga giusta e definitiva al Tombolato, ospite di un Cittadella che in questo momento riassume pienamente quanto questo campionato cadetto sia ondivago e “schizofrenico”. I veneti avevano aperto a una grande serie di risultati, arrivando addirittura al quarto posto in classifica; nemmeno il tempo di festeggiare uno stint utile per arrivare in corsa per la promozione che sono arrivate tre sconfitte consecutive, ultima delle quali quella contro il Brescia. Risultato: il Cittadella è scivolato al sesto posto, sempre ben dentro la zona playoff ma con il Modena e il Brescia che si sono avvicinate a 4 punti, il Catanzaro che è sotto solo di uno e la zona promozione che si è allontanata, visto che la Cremonese seconda è ora a +8.

Certamente il Parma dovrà fare attenzione, perché proprio una squadra ferita sarà molto pericolosa da affrontare; staremo a vedere quello che succederà ma i ducali puntano adesso ad aumentare il loro vantaggio sulla concorrenza, mentre il Cittadella ha bisogno di ritrovarsi quanto prima. Lasciamo che sia il campo a definire il tutto, e noi mettiamoci comodi perché finalmente è arrivato il momento che stavamo aspettando: i risultati di Serie B per la 24^ giornata stanno davvero per farci compagnia! (agg. di Claudio Franceschini)

CHE SHOW IN CODA!

Guardando la classifica in vista dei risultati di Serie B per la 24^ giornata, non possiamo fare a meno di notare che la situazione per quanto riguarda la corsa alla salvezza sia straordinaria. Il miracoloso pareggio della Feralpisalò, che in nove contro undici ha ripreso la Reggiana all’ultimo secondo, ha portato i Leoni del Garda al settimo punto in tre partite, ma sono anche 8 nelle ultime cinque: Marco Zaffaroni ha rivoltato la neopromossa che ha così agganciato la Ternana, reduce da due sconfitte, e lo Spezia che ha fatto 4 punti nelle ultime due, le tre squadre sono ad una lunghezza dall’Ascoli.

Invece la quota salvezza si trova 6 punti più avanti, rappresentata da un incredibile quartetto con Sudtirol, Pisa, Sampdoria e Bari, tutte squadre che avrebbero dovuto puntare ai playoff se non alla promozione; ultimo in classifica è rimasto il Lecco: l’avvicendamento in panchina (Emiliano Bonazzoli per Luciano Foschi) aveva portato benefici ai bluceleste che però hanno perso le ultime quattro partite e dunque sono tornati a soffrire parecchio, lo stesso si può dire dell’Ascoli che, come detto, dopo aver vinto a Como ha sprecato una grande occasione con la sconfitta interna contro il Sudtirol, che avrebbe potuto sorpassare in classifica. Tutto può ancora succedere, e forse non si può dire sicura nemmeno la Reggiana decima e che è a +7 sull’Ascoli; staremo a vedere oggi… (agg. di Claudio Franceschini)

OTTO PARTITE IN QUESTO SABATO!

Tornano a farci compagnia i risultati di Serie B, con ben otto partite che si giocano nel corso della 24^ giornata: il campionato cadetto rimane sempre entusiasmante, con una classifica in continua evoluzione nella quale le certezze che pensavamo di aver raggiunto evaporano in 90 minuti; sabato 10 febbraio vivremo il consueto programma che inizia alle ore 14:00, e tre gare che invece prenderanno il via alle ore 16:15. Il Parma ha dato una bella spallata al campionato e alle rivali per la promozione diretta: fondamentale vittoria interna contro il Venezia per allungare sulla terza forza del torneo.

Il Como occupa ora questa posizione ma deve recuperare 6 punti al Parma; sono però solo due quelli di ritardo dalla Cremonese che, vincendo al Rigamonti-Ceppi di Lecco, ha ottenuto la piazza d’onore e oggi sarebbe promossa senza dover passare dai playoff; ovviamente ha perso abbrivio il Venezia che ora si trova in quarta posizione, e vede qualche rivale avvicinarsi come il Palermo. La corsa alla promozione diretta nei risultati di Serie B sta diventando intensa, ma forse ancora più bella è quella per non retrocedere: vedremo allora cosa ci porteranno in dote i risultati di questa 24^ giornata…

RISULTATI SERIE B: SITUAZIONE E CONTESTO

Si gioca tra poco per i risultati di Serie B, e nella 24^ giornata avremo parecchia carne al fuoco. Il Parma non molla: la squadra di Fabio Pecchia continua a comandare la classifica e prova una fuga giusta che al momento non è ancora riuscita, oggi trasferta complessa perché il Cittadella, proprio nel momento di fare il salto di qualità e andare davvero a lottare per la promozione, ha perso due partite consecutive e si è trovato assorbito da un gruppo in zona playoff che sta correndo, per esempio il Brescia che ha battuto proprio i veneti e il Modena che aveva rifilato un 3-0 al Parma.

In questo gruppo ci sono squadre come Palermo e Catanzaro che possono ancora ambire alla Serie A diretta; per i rosanero l’impegno nella 24^ giornata è sul campo di una Feralpisalò trasformata dalla cura Marco Zaffaroni, i calabresi invece sono in casa contro un Ascoli che dopo aver fatto il colpo grosso al Sinigaglia, battendo un Como in grande forma, ha sprecato tutto perdendo sul proprio terreno contro il Sudtirol. Parlando della coda, cerca riscatto il Lecco che però deve giocare a Bari; altri temi importanti emergeranno dai risultati di Serie B e allora, prima che le partite prendano il via, potremo analizzarne insieme alcuni per entrare ancor più nella profondità di questo campionato.

RISULTATI SERIE B: 24^ GIORNATA

Cittadella Parma 1-2

Cremonese Reggiana 1-1

Feralpisalò Palermo 1-2

Modena Cosenza 1-1

Sudtirol Venezia 0-3

Bari Lecco 3-1

Catanzaro Ascoli 3-2

Pisa Sampdoria 2-0

CLASSIFICA SERIE B

Parma 51

Como, Cremonese 45

Venezia 44

Palermo 42

Catanzaro 38

Cittadella 36

Modena 33

Brescia 32

Pisa, Reggiana, Bari 30

Cosenza 29

Sudtirol, Sampdoria (-2) 27

Ascoli 22

Ternana, Feralpisalò, Spezia 21

Lecco 20





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie B

Ultime notizie