RISULTATI SERIE B, CLASSIFICA/ Diretta gol: Crotone a +3, Frosinone ok! Live score

- Claudio Franceschini

Risultati Serie B, classifica: diretta gol live score delle 10 partite che venerdì 3 luglio si giocano per la 32^ giornata del campionato cadetto. Il Benevento è già promosso in Serie A.

Crotone gruppo esultanza lapresse 2020
Risultati Serie B, 32^ giornata (Foto LaPresse)

Si è chiuso un altro intenso venerdì di Serie B: il Crotone ha battuto 3-0 il Benevento, crollato dopo la festa promozione, ed ha allungato sul Cittadella sconfitto a Pisa e prossimo avversario degli Squali. Calabresi ora a +3 sui veneti e sul redivivo Pordenone, passato sul campo di un Perugia ora con solo 4 punti di distanza sulla zona play out. Resiste anche il Frosinone che nel finale piega 2-1 lo Spezia e resta a -4 dalla promozione diretta. In chiave salvezza preziosissime vittorie della Cremonese, che piegando con un gol di Valzania il Pescara esce dalla zona play out, e dell’Ascoli che grazie a Scamacca inguaia il Cosenza. Irriducibile il Trapani di Castori che in extremis ribalta il risultato contro un Livorno sempre più ultimo: i siciliani possono sperare ancora. (agg. di Fabio Belli)

PISA IN ZONA PLAY OFF

Mentre sono appena cominciate le partite delle ore 21.00, il quadro dei risultati Serie B per la trentaduesima giornata del campionato cadetto si è aperto con la vittoria casalinga per 2-0 del Pisa ai danni del Cittadella, un bel colpo per i toscani firmato dalle reti di Marconi al 36′ minuto del primo tempo su calcio di rigore e infine di Marin al 39′ minuto della seconda frazione di gioco, che ha di fatto spento in anticipo le velleità degli ospiti veneti. Di conseguenza nella classifica di Serie B registriamo l’ennesima frenata di una pretendente al secondo posto, il Cittadella che finora era stato perfetto dopo la ripartenza del campionato di Serie B, mentre a quota 46 punti irrompe in zona playoff il Pisa, che a questo punto si candida per diventare una outsider pericolosa per chiunque in un mese di luglio rovente non solo per le temperature. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI GIOCA A PISA

Stiamo per vivere un’altra serata dedicata ai risultati di Serie B: come già visto la 32^ giornata si apre all’Arena Garibaldi, dove il Pisa ospita il Cittadella. Per parola dell’allenatore Roberto Venturato, i veneti non possono più nascondersi: da qualche anno il loro obiettivo dichiarato è quello di fare il grande salto e conquistare la Serie A, e nel 2019 ci sono andati ad un passo conquistando la finale dei playoff e battendo il Verona all’andata, salvo poi cadere nella sfida di ritorno e vedere spezzato il loro sogno. Avversario di oggi è il Pisa, reduce dal grande colpo di La Spezia: i toscani sono riusciti a portarsi al nono posto della classifica di Serie B, con un solo punto da recuperare alla Salernitana. Ai nerazzurri la Serie A manca addirittura da 29 anni: nel 1991, nonostante un ottimo avvio, fu retrocessione per la squadra guidata da Mircea Lucescu (poi esonerato) e che poteva contare su Michele Padovano (11 gol) e Lamberto Piovanelli, su Diego Simeone e Aldo Dolcetti, e poi ancora un giovane Marco Ferrante e José Chamot, Henrik Larsen e Alessandro Calori. Adesso non vediamo l’ora di raccontare quello che succederà in campo, per cui mettiamoci comodi perché per i risultati di Serie B si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

LA CORSA PROMOZIONE

Il Benevento è promosso in Serie A, ma per i risultati di Serie B le ultime giornate saranno decisive per stabilire quale sarà la seconda squadra che volerà nel massimo campionato senza passare dai playoff. La corsa è splendida, perché coinvolge tante squadre: per quelle che sono le dinamiche del torneo potrebbe succedere di tutto, al momento possiamo citare il fatto che tra il Crotone e il Frosinone ci sono 4 punti di distanza, e cinque formazione coinvolte. Gli squali oggi hanno il compito sulla carta più difficile, dovendo ospitare la capolista; dall’altra parte Giovanni Stroppa confida nel fatto che, al netto della caccia al record, il Benevento sia appagato dal traguardo raggiunto e non sia nella versione schiacciasassi. Il Cittadella, che ha raggiunto i calabresi al secondo posto, sono in grande ascesa ma rischiano all’Arena Garibaldi, contro un Pisa che vuole fortemente i playoff; Frosinone e Spezia si affrontano allo Stirpe, il Pordenone come già detto va a Perugia. Pronto ad approfittare di eventuali passi falsi il Chievo che, sornione, potrebbe tentare il colpo grosso… (agg. di Claudio Franceschini)

BENEVENTO A CACIA DI RECORD

Uno degli aspetti interessanti legati ai risultati di Serie B per la 32^ giornata sarà la corsa del Benevento verso il record di punti. Che appartiene attualmente alla Juventus: nel 2006-2007 i bianconeri, ritrovatosi nel campionato cadetto per i fatti di Calciopoli, stravinsero il torneo sopravanzando Napoli e Genoa, e facendo segnare un totale di 94 punti. Divennero 85 con la penalizzazione, che inizialmente era di 30 punti ma fu poi ridotta a 17 e infine 9; la Juventus di Didier Deschamps ottenne la promozione in Serie A con tre turni di anticipo e poi perse le ultime due partite, va ricordato che quello era un campionato di Serie B a 22 squadre e dunque ciascuna giocava 42 partite, ben 4 in più di quelle che oggi spettano ai sanniti. Il Benevento di Pippo Inzaghi ha ottenuto al momento 76 punti: restano 7 gare da giocare e dunque potrebbe fissare il record a quota 97, ma ne basterebbero 19 per ottenere il primato anche considerando i punti bianconeri senza penalizzazione. Intanto però la media è decisamente superiore: la Vecchia Signora chiuse a 2,24 mentre i giallorossi sono attualmente a 2,45. Arriverà un altro grande traguardo per Pippo Inzaghi? (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE B: IL PROGRAMMA

Per i risultati di Serie B siamo arrivati alla 32^ giornata: venerdì 3 luglio si torna in campo per un appassionante turno che ci avvicina ancora di più alla conclusione della stagione regolare, lanciandoci poi verso i playoff e i playout. Il Benevento ha tagliato il primo traguardo, centrando una stratosferica promozione con sette giornate di anticipo; andiamo subito a vedere quali sono le partite che ci attendono, si parte alle ore 18:45 con Pisa Cittadella e poi tutte le altre gare saranno alle ore 21:00. Nello specifico si tratta di Cosenza Ascoli, Cremonese Pescara, Crotone Benevento, Entella Chievo, Frosinone Spezia, Perugia Pordenone, Salernitana Juve Stabia, Trapani Livorno e Venezia Empoli. Come cambierà la classifica di Serie B dopo queste dieci partite? Lo scopriremo presto, ma adesso aspettando i risultati della 32^ giornata possiamo provare a ipotizzare quello che ci aspetta.

RISULTATI SERIE B: IL CONTESTO

Dunque i risultati di Serie B per la 32^ giornata iniziano con il Benevento promosso in Serie A: i sanniti hanno dominato la stagione e l’unico rischio, ad un certo punto, è diventato quello che il campionato non si concludesse per la pandemia da Coronavirus e tutti i verdetti venissero congelati, rendendo vano lo straordinario percorso di Filippo Inzaghi e dei suoi giocatori. Adesso dunque si punta al record di punti che appartiene alla Juventus, e che è ampiamente possibile al netto di un plausibilissimo rilassamento avendo centrato l’obiettivo; alle spalle del Benevento si apre una grande lotta per la seconda posizione nella classifica di Serie B, quella che vale per l’altra promozione diretta. Proprio la capolista potrebbe essere un primo giudice perché va a giocare sul campo del Crotone, mentre lo Spezia è impegnato nella sfida diretta di Frosinone e il Pordenone è a Perugia, contro una squadra in crisi e che rischia di non fare i playoff. In coda il Livorno sembra spacciato, il Trapani invece ci crede; la Cremonese, che ospita il Pescara, ha scialacquato la vittoria di Salerno che sembrava fatta e si trova punto e a capo.

RISULTATI SERIE B: 32^ GIORNATA

FINALE Pisa Cittadella 2-0  – 36′ Marconi rig., 84′ Marin

FINALE Cosenza Ascoli 0-1 – 62′ Scamacca

FINALE Cremonese Pescara 1-0 – 5′ Valzania

FINALE Crotone Benevento 3-0 – 14′ Simy, 18′ Simy, 71′ Simy

FINALE Entella Chievo 1-1 – 25′ Mazzitelli (E), 62′ Rigione (C)

FINALE Frosinone Spezia 2-1 – 14′ Salvi (F), 50′ Galabinov rig. (S), 85′ Paganini (F)

FINALE Perugia Pordenone 1-2 – 2′ Mazzocco (PO), 6′ Falzerano (PE), 39′ Ciurria (PO)

FINALE Salernitana Juve Stabia 2-1 – 23′ Akpa Akpro (S), 69′ Forte (J), 81′ Gondo (S)

FINALE Trapani Livorno 2-1 – 83′ Murilo (L), 89′ Pettinari (T), 91′ Dalmonte (T)

FINALE Venezia Empoli 0-2 – 48′ Mancuso, 58′ Mancuso

 

CLASSIFICA SERIE B

Benevento 76

Crotone 55

Pordenone, Cittadella 52

Frosinone 51

Spezia 50

Salernitana 47

Pisa 46

Chievo 46

Empoli 45

Entella 42

Perugia 40

Venezia, Pescara 39

Cremonese 37

Ascoli, Juve Stabia 36

Trapani 32

Cosenza 31

Livorno 21

© RIPRODUZIONE RISERVATA