Risultati Serie B, classifica/ Tripla sconfitta di Empoli, Lecce e Salernitana!

- Claudio Franceschini

Risultati Serie B, classifica: diretta gol live score delle partite che sabato 1 maggio si giocano per la 35^ giornata, 10 sfide in contemporanea dopo la sosta forzata di due settimane.

Massimo Coda Lecce Cittadella lapresse 2021 640x300
Risultati Serie B, 35^ giornata (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE B: TUTTI I VERDETTI

Sono terminate tutte le partite, dunque abbiamo il quadro completo dei risultati Serie B, dal momento che gli incontri si giocavano in contemporanea. La ripartenza della Serie B 2020-2021 è stata devastante per le prime tre della classifica, che hanno infatti perso tutte. Mal comune mezzo gaudio per la capolista Empoli, che perde 2-0 ad Ascoli ma resta con un margine di vantaggio intatto nei confronti di Lecce e Salernitana, entrambe sconfitte in casa per 1-3, rispettivamente da Cittadella e Monza. Enormi passi avanti invece per veneti e soprattutto lombardi, che possono tornare a mettere nel mirino anche il secondo posto che a fine stagione varrà la promozione diretta, così come per l’Ascoli nella lotta salvezza, che sancisce invece il primo verdetto matematico, cioè la retrocessione dell’Entella, sconfitto in casa per 1-2 dal Vicenza. Molto importante il successo per 3-0 del Cosenza contro un Pescara sempre più nei guai, si rilancia la Reggiana che ha vinto per 1-0 contro il Pordenone, che si scopre a sua volta in bilico. Può pensare ai playoff invece il Brescia, che ha vinto 3-1 contro una Spal che sente il fiato sul collo delle inseguitrici come d’altronde il Chievo che ha perso per 3-1 il derby sul campo di un Venezia che invece è sempre più in alto, magari a sua volta con il secondo posto nel mirino.Pareggio per 1-1 in Cremonese Reggina, infine il Frosinone ha vinto per 3-1 contro il Pisa e con questo successo prova a tenersi lontano dai guai. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE B: SI COMINCIA

Eccoci finalmente pronti a vivere i risultati di Serie B per questa 35^ giornata, il ritorno al torneo cadetto dopo l’interruzione forzata e l’inizio di un tour de force per le 20 squadre. Turno compatto alle ore 14:00 di sabato 1 maggio, turno nel quale a cercare punti utili alla salvezza saranno anche Ascoli e Cosenza: entrambe hanno ancora la possibilità di evitare il playout, certamente è complicato il compito dei marchigiani che ospitano la capolista Empoli ma è anche vero che di fatto i toscani hanno oltre un piede in Serie A, e dunque anche mentalmente potrebbero lasciare qualcosa sul terreno di gioco. Il Cosenza invece gioca in casa contro il Pescara: si tratta di una sfida fondamentale, perché vincendola i lupi staccherebbero una diretta concorrente evitando innanzitutto di venire risucchiati in orbita retrocessione diretta (cosa che però può facilmente avvenire), facendo anche un bel passo in avanti per salvarsi subito. Bisognerà vedere quello che succederà sul terreno di gioco, anzi sui terreni di gioco: infatti è tutto pronto sui 10 campi coinvolti in questo sabato pomeriggio, mettiamoci comodi perché finalmente per i risultati di Serie B, è proprio il caso di dirlo visti gli avvenimenti recenti, si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE B: GLI INCROCI

Lo abbiamo già visto, nel presentare i risultati di Serie B: la 35^ giornata ci regala due partite che sono direttamente legate per la corsa alla promozione, e dunque attenzione a quello che succederà all’Arechi e al Via del Mare. Con 50 punti, il Cittadella è ormai tagliato fuori dalla corsa ma può comunque fare uno scherzetto al Lecce, attualmente secondo: i salentini con una grande rimonta si sono portati a 61 punti ma ne hanno soltanto uno di vantaggio sulla Salernitana, altra squadra in ripresa che continua a sperare. Poco più sotto, a quota 55, ecco un Monza che prima della sosta era andato incontro a risultati negativi: i brianzoli devono guardarsi le spalle perché rischiano di scivolare addirittura al settimo posto (o comunque al quinto, perché il Venezia è solo a -2) ma se dovessero vincere oggi, con una contemporanea affermazione del Cittadella salirebbero a 2 lunghezze dalla Salernitana e 3 dal Lecce, con altre tre giornate da giocare la corsa al secondo posto alle spalle dell’Empoli sarebbe nuovamente in grande discussione e nel quadro potrebbe entrare anche il già citato Venezia, che ospita il Chievo. Diverso invece se a vincere dovessero essere giallorossi e granata, a quel punto il Monza sarebbe sostanzialmente fuori dai giochi e dovrebbe accontentarsi dei playoff… (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE B: LE DELUSIONI

Avvicinandoci ai risultati di Serie B, non possiamo non notare come le due grandi delusioni siano Pordenone e Frosinone. Entrambe hanno già cambiato allenatore: Maurizio Domizzi per Attilio Tesser nei ramarri, Fabio Grosso per Alessandro Nesta sulla panchina ciociara. Le cose però non stanno migliorando: si entra nella 35^ giornata con un vantaggio, rispettivamente, di 4 e 3 punti sulla zona playout, la corsa si fa sull’Ascoli che oggi ospita la capolista Empoli. Pordenone impegnato a Reggio Emilia in una partita delicatissima, Frosinone in casa contro il Pisa: l’anno scorso i gialloblu avevano centrato i playoff all’ultima giornata con 54 punti, arrivando però in finale dove avevano perso contro lo Spezia, e in semifinale avevano eliminato proprio il Pordenone che aveva saltato il primo turno grazie al quarto posto, ottenuto con 58 punti. Stiamo dunque parlando di due squadre che anche nel 2020-2021 erano attese a un campionato di Serie B da parte alta della classifica, e con qualche timida speranza di entrare in corsa per la promozione diretta. Così non è andata, e allora adesso entrambe dovranno stringere i denti e provare a rimanere fuori dai guai perché nessuna delle due sembra psicologicamente attrezzata per affrontare un playout… (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE B: TORNA IL CAMPIONATO CADETTO!

Alle ore 14:00 di sabato 1 maggio i risultati di Serie B tornano a farci compagnia: siamo arrivati alla 35^ giornata, e il campionato cadetto riapre le sue porte dopo l’interruzione forzata di due settimane. La quarantena imposta al Pescara ha costretto allo stop, perché in caso contrario non si sarebbe potuta garantire la contemporaneità delle partite; ora dunque il torneo sarà atteso a un vero e proprio tour de force per rispettare i tempi e dare spazio a playoff e playout. Intanto per una volta si torna all’antico: le 10 partite che compongono il quadro della 35^ giornata verranno disputate alla stessa ora, e dunque già nel pomeriggio sapremo in che modo la classifica di Serie B sarà cambiata.

Mancano 360 minuti al termine della stagione regolare, qualche verdetto è già stabilito ma sono ancora tantissimi i motivi di interesse che accompagneranno le sfide; naturalmente a cominciare da quelle di questo sabato, con in più l’incertezza data dalla sosta. Vedremo allora quello che succederà sui vari campi; mentre aspettiamo che i risultati di Serie B ci accompagnino oggi, proviamo a studiare quali potrebbero essere alcuni dei temi che emergeranno dalla quartultima giornata di un campionato che come nelle ultime stagioni si è rivelato spettacolare e molto equilibrato, almeno nelle sue singole lotte.

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA, SITUAZIONE E CONTESTO

Sfide interessanti nei risultati di Serie B attesi oggi: con l’Empoli ormai promosso e l’Entella condannato alla Serie C, gli altri verdetti sono ancora in via di definizione e allora attenzione a quello che succederà all’Arechi, dove la Salernitana spera ancora nella promozione diretta e potrebbe operare il sorpasso sul Lecce, chiedendo in questo senso una mano a un Cittadella che rischia ancora di non giocare la post season. La squadra di Fabrizio Castori ospita il Monza, con cui aveva perso nettamente all’andata: da allora però ha ritrovato quel ritmo che invece ha abbandonato i brianzoli, che ora rischiano seriamente di perdere altre posizioni e dunque di complicare il viaggio ai playoff, detto che con un grande finale potrebbero ancora centrare la promozione senza passare dagli spareggi. Per quanto riguarda la coda, il Cosenza ha una grande occasione ospitando il Pescara, il Vicenza non può sbagliare a Chiavari mentre rischiano incredibilmente Pordenone e Frosinone, con i ciociari che devono giocare contro un Pisa impegnato nella corsa ai playoff e i ramarri che invece troveranno una Reggiana agguerritissima, perché virtualmente retrocessa. Vedremo cosa ci diranno i campi tra poco…

RISULTATI SERIE B: 35^ GIORNATA

Ascoli Empoli 2-0

Brescia Spal 3-1

Cosenza Pescara 3-0

Cremonese Reggina 1-1

Entella Vicenza 1-2

Frosinone Pisa 3-1

Lecce Cittadella 1-3

Reggiana Pordenone 1-0

Salernitana Monza 1-3

Venezia Chievo 3-1

 

CLASSIFICA SERIE B

Empoli 67

Lecce 61

Salernitana 60

Monza 58

Venezia 56

Cittadella 53

Spal 50

Chievo 49

Reggina 48

Brescia 47

Cremonese, Pisa, Vicenza 44

Frosinone 43

Pordenone 41

Ascoli 40

Cosenza 35

Reggiana 34

Pescara 29

Entella 23

© RIPRODUZIONE RISERVATA