Risultati Serie B, classifica/ Diretta gol: il Cosenza vince il derby! Live score

- Claudio Franceschini

Risultati Serie B, classifica: diretta gol live score delle partite che si giocano sabato 25 settembre e sono valide per la 6^ giornata di campionato. Il Pisa è sempre al comando solitario.

Lecce
I giocatori del Lecce (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE B: TUTTI I VERDETTI

Sono terminate tutte le partite del sabato per i risultati Serie B della sesta giornata. Ricchissima di emozioni la fascia del primo pomeriggio, nella quale spicca la vittoria per 2-3 in rimonta del Brescia sul campo dell’Ascoli in quello che, classifica alla mano, era il big-match di questo turno di Serie B. Fondamentale vittoria in trasferta anche per il Lecce, che ha espugnato per 1-2 il sempre ostico campo del Cittadella, mentre ha vinto in casa il Monza, che risale grazie al successo per 3-1 contro il Pordenone, sempre più in difficoltà. Pareggio per 1-1 infine tra Como e Benevento.

Nei posticipi invece molto meno da segnalare, almeno in termini di gol: pareggio per 0-0 in Reggina Frosinone e vittoria del Cosenza per 1-0 nel derby calabrese contro il Crotone, che resta in una posizione di classifica molto scomoda. La sesta giornata di Serie B però naturalmente non è ancora finita: domani ci saranno le rimanenti quattro partite, cioè Perugia Alessandria alle ore 14.00, la super sfida Parma Pisa alle ore 16.15 ed infine alle ore 20.30 Ternana Spal e Vicenza Cremonese. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE B: SI COMINCIA

Siamo finalmente pronti a vivere le partite che ci forniranno i risultati di Serie B per questa sesta giornata di campionato. Il turno infrasettimanale ci ha regalato la tripletta di Gianluca Lapadula, finalmente sbloccatosi con il Lecce, mentre si sono fermati Simone Corazza e Samuele Mulattieri, sempre al comando della classifica marcatori ma adesso con una sola rete di vantaggio (per loro sono 5) sullo straordinario Lorenzo Lucca, uno dei motivi principali per cui il Pisa è a punteggio pieno. Questi tre tentano la fuga, ma la corsa al titolo di capocannoniere in Serie B è più viva che mai: a 3 gol infatti ci sono parecchi giocatori, da Lorenzo Colombo (in prestito dal Milan) al veterano Federico Dionisi passando per il bulgaro Andrey Galabinov, sceso nuovamente in Serie B e già determinante nella Reggina.

Sono tanti insomma i calciatori che possono ambire a vincere la classifica marcatori; è sicuramente interessante vedere ai primi posti due giovanissimi come Mulattieri e Lucca, l’attaccante del Pisa l’anno scorso aveva fatto benissimo nel girone C di Serie C (a Palermo), un contesto nel quale Corazza era esploso la stagione precedente, realizzando 14 gol con la maglia della Reggina. Ora però è davvero arrivato il momento di metterci comodi e lasciare che a parlare siano i campi, perchè finalmente per i risultati di Serie B della 6^ giornata si inizia a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

IL SOGNO

Dopo aver parlato del Pisa – per il turno infrasettimanale – nei risultati di Serie B dobbiamo ora concentrarci sull’Ascoli, secondo in classifica e capace di ripartire alla grande con una vittoria sul campo dell’Alessandria. I marchigiani hanno disputato 16 stagioni in Serie A, ma vi mancano da 14 anni: l’ultima promozione era arrivata a tavolino, grazie alla condanna del Genoa e le mancate iscrizioni di Perugia e Treviso (dopo il quinto posto in stagione regolare, la squadra guidata dal tandem Marco Giampaolo-Massimo Silva aveva perso la semifinale playoff contro i granata). C’erano poi state due stagioni al piano di sopra, con un ottimo decimo posto nel 2005-2006; poi però l’Ascoli ha faticato parecchio, ha disputato sei stagioni consecutive in Serie B per poi finire in Lega Pro e fallire, ripartendo comunque dalla terza divisione.

Adesso, dopo il ritorno in cadetteria avvenuto nel 2015 (ancora una volta per un illecito sportivo, stavolta del Teramo), l’Ascoli affidato ad Andrea Sottil è partito alla grande, collezionando 4 vittorie in cinque partite e perdendo solo contro il Benevento. Oggi al Del Duca arriva il Brescia di Pippo Inzaghi, uno che di ottime stagioni in Serie B ne ha già vissute due: riuscirà la squadra bianconera a regolare anche le rondinelle? Lo scopriremo tra poco… (Agg. di Claudio Franceschini)

IN RIPRESA

Come abbiamo già visto nel presentare i risultati di Serie B per questo sabato, una squadra in forte ripresa è il Lecce: oggi i salentini sono ospiti del Cittadella in un potenziale big match tra candidate alla promozione, e con una vittoria sorpasserebbero i veneti in classifica. Il Lecce di Marco Baroni, scottato da come si è conclusa la scorsa stagione, non ha iniziato benissimo: demolito allo Zini dalla Cremonese, ha poi pareggiato due partite consecutive facendosi riprendere dal Como, in casa, e poi non riuscendo a superare il Benevento al Vigorito. Poi però le cose sono cambiate: la sensazione è che il gol di Massimo Coda al 96’, con cui è stata battuta l’Alessandria una settimana fa, abbia fatto svoltare mentalmente questo gruppo, che nel turno infrasettimanale ha dominato allo Scida.

Due gol li ha segnati Francesco Di Mariano, il tris lo ha calato Gabriel Strefezza: nelle ultime due partite il Lecce ha segnato 6 reti, ne aveva fatta appena una nelle prime tre e dunque è chiaro che sia dal punto di vista offensivo che questa squadra abbia fatto il salto di qualità, Contro il Cittadella, reduce dal poker incassato a Benevento, Baroni andrà a caccia di conferme perchè la terza vittoria consecutiva avvicinerebbe non poco la parte alta della classifica, per un campionato nuovamente da grande protagonista. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE B: IN CAMPO PER LA 6^ GIORNATA

Archiviato il turno infrasettimanale, i risultati di Serie B tornano a farci compagnia sabato 25 settembre: vivremo oggi 6 delle 10 sfide previste per la 6^ giornata, in un programma davvero fitto che animerà nuovamente un campionato cadetto già ricco di spunti. Nel dettaglio, come sempre si inizia a giocare alle ore 14:00 e in questa fascia oraria vivremo Ascoli Brescia, Cittadella Lecce, Como Benevento e Monza Pordenone; alle ore 16:15 il primo posticipo del sabato sarà Reggina Frosinone, mentre alle ore 18:30 il calendario prevede Cosenza Crotone.

Dunque, staremo a vedere quello che succederà; il turno infrasettimanale ci ha raccontato di parecchie sorprese ma anche squadre che sono riuscite a confermarsi, naturalmente bisogna prendere con le pinze ogni tentativo di bilancio ma intanto, mentre aspettiamo che per i risultati di Serie B si cominci a giocare, proviamo a fare un’analisi approfondita su quelli che sono i temi principali.

RISULTATI SERIE B: SITUAZIONE E CONTESTO

Dunque ecco un altro appuntamento per i risultati di Serie B: dovremo aspettare per vedere in campo il Pisa capolista, i toscani martedì sera hanno battuto un Monza che ha bisogno di rialzare la testa e proverà a farlo contro il Pordenone, che finalmente ha trovato il primo gol e il primo punto di un campionato fino a qui complicatissimo. Alle spalle del Pisa continua a esserci l’Ascoli, passato anche ad Alessandria: per i marchigiani quattro vittorie in cinque partite e ora la sfida al Brescia di Pippo Inzaghi, che dopo aver vinto le prime tre ne ha pareggiate due in fila, restando comunque in terza posizione.

Molto bene il concreto Benevento, in risalita sembrano esserci Lecce e Perugia che, entrambe con 8 punti nella classifica di Serie B, sono reduci da un tris esterno molto importante. Discorso diverso per il Cittadella, che ha un punto in più ma è anche stato nettamente battuto al Vigorito, e soprattutto per il Parma: i ducali giocheranno domenica, ma intanto la loro classifica non rispecchia quelle che sono le ambizioni e dunque ci sarà bisogno di un immediato colpo di reni. Staremo a vedere cosa succederà tra poco sui campi per i risultati di Serie B…

RISULTATI SERIE B: 6^ GIORNATA

Ascoli Brescia 2-3

Cittadella Lecce 1-2

Como Benevento 1-1

Monza Pordenone 3-1

Reggina Frosinone 0-0

Cosenza Crotone 1-0

 

CLASSIFICA SERIE B

Pisa 15

Brescia 14

Ascoli 12

Benevento, Lecce 11

Frosinone, Reggina, Cosenza 10

Cremonese, Cittadella, Monza 9

Perugia 8

Spal, Parma 7

Ternana 4

Crotone, Como 3

Pordenone 1

Vicenza, Alessandria 0

© RIPRODUZIONE RISERVATA