RISULTATI SERIE B, CLASSIFICA/ Diretta gol: il Como vince e respira! Live score

- Claudio Franceschini

Risultati Serie B, classifica: diretta gol live score delle partite dell’ottava giornata, che sono in programma sabato 16 ottobre. Comanda il Pisa, con 4 punti di vantaggio sulla Cremonese.

Dionisi Fabbrini Eramo Ascoli esultanza lapresse 2021 640x300
Video Pisa Ascoli (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE B: I VERDETTI DEI POSTICIPI

Adesso è completo il quadro dei risultati Serie B per il sabato dell’ottava giornata, perché sono terminati anche i posticipi. Sale molto bene in classifica il Perugia, che ha sconfitto per 1-0 il Brescia grazie a un gol su rigore di De Luca che ha portato gli umbri a quota 13 punti, mentre il Brescia resta fermo a 14, confermando che si è trattato di un sabato molto negativo per tutte le prime, notevole consolazione per il Pisa che ha conosciuto la prima sconfitta stagionale ma resta primo con un buon margine sugli inseguitori.

Pareggio per 1-1 invece tra Cosenza e Frosinone con i gol di Gori e Novakovich, calabresi e ciociari salgono a braccetto a quota 11 punti anche se perdono l’occasione di spiccare il volo verso il vertice. Infine ecco il 2-0 lariano in Como Alessandria, con i gol di Bellemo e Parigini: i lombardi salgono a 9 punti e stanno più tranquilli, mentre i piemontesi con soli 4 punti sono davvero nei bassifondi. Il sabato di Serie B ha dunque emesso tutti i suoi verdetti, ma l’ottava giornata deve ancora dirci molto, perché domani ci attendono tre posticipi di lusso. Ricordiamo allora che alle ore 14.00 si giocherà Cremonese Benevento, mentre alle ore 16.15 sarà la volta di Parma Monza e infine alle ore 20.30 la chiusura sarà con Cittadella Spal. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CADE IL PISA

Arrivano i primi verdetti dai risultati Serie B per l’ottava giornata e sono indicazioni già molto interessanti, anche per quanto riguarda la classifica. In tal senso spicca in particolare il pareggio per 1-1 nel big-match Ascoli Lecce, con i marchigiani che hanno rimontato nella ripresa l’iniziale vantaggio pugliese per un pareggio che sicuramente farà piacere alle concorrenti, a cominciare dalla capolista Pisa che non paga troppo la prima sconfitta stagionale.

L’altra certezza è che si è trattato di un ottimo sabato per la Calabria, che infatti festeggia la vittoria casalinga per 2-1 del rinato Crotone proprio contro il Pisa e anche il colpaccio della Reggina, che è andata a vincere per 0-1 in casa del Vicenza. Tra le squadre che risalgono posizioni in maniera significativa c’è pure la Ternana, che si è imposta per 1-3 sul campo di un Pordenone sempre più in crisi. Adesso arrivano i posticipi, che saranno ben tre: già alle ore 16.15 cominciano Cosenza Frosinone e Perugia Brescia, mentre alle ore 18.30 sarà la volta di Como Alessandria. Lo spettacolo può continuare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE B: SI COMINCIA

Finalmente siamo pronti a vivere le prime partite per questi risultati di Serie B. In coda c’è mestamente il Pordenone, insieme al Crotone l’unica squadra a non aver ancora vinto in questo campionato (gli squali hanno però ottenuto 4 pareggi): un pareggio e sei sconfitte il bottino dei ramarri, che hanno anche cambiato allenatore (da Massimo Paci a Massimo Rastelli dopo due giornate) ma non sono riusciti a invertire una tendenza che si fa sempre più negativa, con il rischio di rimanere staccati dal gruppo.

A partire male era stato anche il Vicenza, ma Cristian Brocchi (che ha preso il posto di Domenico Di Carlo) ha vinto la prima partita due settimane fa: tra l’altro lo ha fatto proprio al Teghil contro il Pordenone, il che naturalmente ha contribuito a dare un’accezione maggiormente brutta all’avvio di campionato di una squadra che nel 2020 aveva raggiunto i playoff, ma che già nello scorso campionato si era salvata per il rotto della cuffia e che adesso rischia seriamente di tornare in Serie C dopo tre stagioni. Battere la Ternana nella partita di oggi non sarà magari un obbligo visto che siamo a metà ottobre, ma ci va molto vicino: dunque mettiamoci comodi e stiamo a vedere cosa succederà sui campi, finalmente per i risultati di Serie B si inizia a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

IL PROTAGONISTA

Nelle scorse settimane, per i risultati di Serie B abbiamo parlato di Lorenzo Lucca che è meritatamente in testa alla classifica marcatori. Alle spalle del bomber del Pisa, tra gli altri, c’è il veterano Federico Dionisi che non smette di segnare: per lui abbiamo 5 gol in questo ottimo avvio di campionato. L’anno scorso l’attaccante si era trasferito all’Ascoli in gennaio, riuscendo a segnare 6 reti in metà torneo; bottino praticamente raggiunto nelle prime 7 giornate di questa Serie B. A 34 anni, Dionisi non ha intenzione di fermarsi: nell’ultimo periodo si è rivelato essere uno dei bomber più prolifici e determinanti nel campionato cadetto.

Ripercorrendo la sua carriera troviamo infatti 10 gol con la Salernitana – in 6 mesi – poi 35 in 108 partite con il Livorno con annessa promozione, infine i quattro campionati e mezzo a Frosinone conditi da 53 reti (playoff compresi) trascinando la squadra ciociara a due salti di categoria verso la Serie A. In totale, aggiungendo gli 11 gol di Ascoli, Dionisi ha segnato 109 gol in Serie B: cifre straordinarie, non replicate al piano di sopra ma che oggi possono realmente fare la fortuna di un Ascoli che vuole sicuramente prendersi un posto nei playoff… (agg. di Claudio Franceschini)

IL BIG MATCH

Lo abbiamo presentato come big match per i risultati di Serie B dell’ottava giornata, e Ascoli Lecce è proprio questo: al Del Duca i marchigiani quinti in classifica ospitano i salentini, che sono terzi in compagnia del Brescia. Dopo aver brillantemente salvato la squadra lo scorso anno, Andrea Sottil è stato protagonista di un’ottima partenza con l’Ascoli: i bianconeri hanno vinto le prime tre partite e poi sono stati capaci di fare altri 4 punti, pur calando leggermente la loro produzione restano una bella minaccia per tutte le big e la classifica di Serie B rispecchia certamente il loro rendimento.

Il Lecce però sta risalendo la corrente: doveva forse scrollarsi un po’ di ruggine per la semifinale playoff persa nello scorso campionato, e infatti ha aperto con 2 punti nelle prime tre giornate; poi però ha sempre vinto, permettendosi di battere Cittadella (in trasferta) e Monza nei due turni prima della sosta. Sarà dunque sfida vera: con la quinta vittoria consecutiva il Lecce volerebbe ancor più lasciando l’Ascoli indietro, ma per contro i marchigiani hanno la possibilità di effettuare il controsorpasso e certamente non se la vorranno lasciar sfuggire tanto facilmente… (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE B: SI RIPARTE DOPO LA SOSTA!

I risultati di Serie B si ripresentano dopo la sosta per le nazionali: senza anticipi del venerdì si riparte dunque sabato 16 ottobre con le partite dell’ottava giornata, che oggi saranno 7 e naturalmente contribuiranno subito a dare un’altra definizione alla classifica. Studiamole dunque insieme: la partenza è alle ore 14:00 e nel primo pomeriggio vivremo quattro sfide che saranno Ascoli Lecce, Crotone Pisa, Vicenza Reggina e Pordenone Ternana.

Saranno due le gare delle ore 16:15, per la precisione Cosenza Frosinone e Perugia Brescia; alle ore 18:30 il sabato si concluderà con Como Alessandria. Dovremo poi aspettare la domenica per vedere la conclusione di questo turno, ma intanto chiaramente in queste sette partite ci sarà tanta carne al fuoco; possiamo quindi iniziare il nostro viaggio all’interno dei risultati di Serie B per scoprire quello che potrebbe succedere sui vari campi coinvolti, e appunto valutare come cambierà la classifica di un campionato sempre entusiasmante.

RISULTATI SERIE B: RISULTATI E CONTESTO

La capolista gioca oggi per i risultati di Serie B: il Pisa, ancora imbattuto e con sei vittorie in sette partite, è ospite di un Crotone il cui avvio di campionato non ha pareggiato le attese che c’erano su una squadra candidata a tornare subito in Serie A. I toscani sperano di prendersi altri 3 punti utili a scavare il vuoto e mettere fieno in cascina: da queste parti si parla ancora di salvezza o al massimo di un posto nella griglia dei playoff, ma è chiaro che una giornata in più passata in testa alla classifica aumenta il grande sogno di tornare in Serie A dopo 31 anni.

Alle spalle del Pisa la Cremonese che sarà impegnata domani, poi l’Ascoli: il big match è quello del Del Duca, arriva nelle Marche un Lecce che ha schiantato il Monza riprendendo quota, e iniziando a far capire perché anche in questa stagione è considerata tra le favorite per salire di categoria. Guardando invece alla coda della classifica, il Pordenone non può sbagliare contro la Ternana mentre è particolarmente delicata Como Alessandria, la partita che mette a confronto le due neopromosse. Tra poco per i risultati di Serie B si inizierà a giocare, e noi non vediamo l’ora di tornare a raccontare le emozioni del campionato cadetto.

RISULTATI SERIE B: 8^ GIORNATA

Ascoli Lecce 1-1

Crotone Pisa 2-1

Vicenza Reggina 0-1

Pordenone Ternana 1-3

Cosenza Frosinone 1-1

Perugia Brescia 1-0

Como Alessandria 2-0

 

CLASSIFICA SERIE B

Pisa 19

Cremonese, Lecce 15

Brescia, Ascoli 14

Perugia, Reggina 13

Benevento, Cittadella 12

Frosinone, Cosenza 11

Ternana 10

Parma, Monza, Como 9

Spal 8

Crotone 7

Alessandria 4

Vicenza 3

Pordenone 1

© RIPRODUZIONE RISERVATA