Risultati Serie C, classifica/ Virtus Verona corsara, Padova primo! (7^ giornata, sabato 7 ottobre 2023)

- Claudio Franceschini

Risultati Serie C, classifica: diretta gol live score delle partite che si giocano sabato 7 ottobre, e sono valide per la 7^ giornata del girone A. Padova al comando, seguito dal Vicenza.

Renate gruppo squadra facebook 2023 1 1 640x300 Diretta Trento Renate (da facebook.com/acrenate)

RISULTATI SERIE C: COLPACCIO VIRTUS VERONA!

Sono completi i risultati di Serie C per il sabato della settima giornata del girone A. Anche nella seconda fascia di partite ci sono stati tanti pareggi, l’eccezione è il colpo della Virtus Verona per 0-1 nel derby veneto sul campo dell’Arzignano, che fa salire a quota 14 punti in classifica gli ospiti vittoriosi. Per il resto solo pareggi, cominciando dal derby bergamasco tra l’Atalanta U23 e l’AlbinoLeffe, che è terminato sul risultato di 1-1.

Stesso identico punteggio anche fra Padova e Pro Patria, la squadra di Busto Arsizio riesce quindi a bloccare la capolista, che però con questo segno X sale a quota 17 e resta da sola al comando. Infine, ecco un pareggio a reti bianche (0-0) in Trento Lumezzane. Cala in questo modo il sipario sul sabato dedicato ai risultati di Serie C, naturalmente molte altre emozioni ci faranno compagnia domani… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

COLPACCIO GIANA ERMINIO!

I risultati di Serie C per la settima giornata del girone A ci regalano per il momento soprattutto il colpaccio della Giana Erminio, che vince per 1-2 sul campo della più quotata Legnago Salus e fa un triplo passo avanti di fondamentale importanza per la classifica della formazione di Gorgonzola. Finisce invece con un pareggio per 1-1 Renate Triestina, partita nei quartieri più nobili della graduatoria del girone, con gli alabardati che trovano nel finale il gol che risponde al vantaggio lombardo.

Altro pareggio anche in Pro Sesto Novara, in questo caso però con il punteggio di 0-0, nessun gol quindi in questo match ma il sabato per i risultati di Serie C non è certamente ancora finito, anzi alle ore 18.30 ci attende la fascia più ricca di partite, con ben quattro incontro in contemporanea, sempre per il girone A. Che cosa succederà ancora? Parola ai campi per scoprirlo! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA!

Stanno per prendere il via le partite che ci forniranno i risultati di Serie C per questa settima giornata. Nel girone A la squadra più in forma è il Padova, che le sue cinque partite le ha vinte tutte consecutivamente con striscia ancora aperta, e grazie al 3-0 di Trento ha staccato il Mantova a sua volta scavalcato dal Vicenza, che ha quattro vittorie e un pareggio nelle ultime cinque. Il Padova ha anche il miglior attacco del girone, condiviso con la Triestina: sono 12 i gol segnati da biancoscudati e alabardati, ma la capolista è anche in possesso della migliore difesa con 2 gol al passivo, qui come il Vicenza.

Se parliamo invece di numeri negativi, l’Alessandria ha segnato la miseria di 2 gol; è il peggior attacco, ma è curioso il caso dell’Arzignano che è settimo in classifica con 4 gol all’attivo e 7 al passivo. Vicentini dunque parecchio cinici; non così la Giana Erminio che con 13 gol subiti è la peggiore difesa del girone A, seguita a ruota dalle 12 reti incassate dal Fiorenzuola. Le statistiche però non raccontano tutto, per il resto bisogna come sempre affidarsi al vissuto dei campi: quindi mettiamoci comodi e lasciamo la parola ai protagonisti di questo sabato dedicato alla settima giornata, finalmente per i risultati di Serie C si può cominciare a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

NORD-EST AL POTERE

Analizzando meglio i risultati di Serie C per questa settima giornata, e in particolare la classifica del girone A, possiamo notare come le squadre del Nord-Est stiano quasi monopolizzando le prime posizioni della graduatoria. Delle prime otto squadre di questa graduatoria, soltanto due non sono di quella zona: parliamo del Mantova e del Renate quinto a quota 11.

Le altre sei sono prevalentemente venete: le prime due della classe Padova e Vicenza, poi ancora Virtus Verona, Legnago Salus e Arzignoano. A completare il quadro del Nord-Est d’Italia ecco poi la Triestina, quarta forza del girone A; vengono insomma lasciate le briciole alla concorrenza, e si può anche notare che Veneto, Friuli Venezia-Giulia e Trentino Alto Adige hanno una sola squadra nella seconda metà della classifica, il Trento che peraltro è undicesimo solo per differenza reti peggiore nei confronti della Pro Vercelli. Non è dunque solo una questione numerica, anzi non lo è: queste tre regioni hanno solo sette rappresentanti e cioè poco più di un terzo del girone A, eppure sei di loro si piazzano ai primi posti della classifica. Vedremo se sarà una di queste squadre a prendersi la promozione diretta in Serie B… (agg. di Claudio Franceschini)

IN CAMPO IL GIRONE A!

Nuovo appuntamento con i risultati di Serie C, e prima novità stagionale: la settima giornata, per la prima volta, non prevede partite di venerdì e dunque sarà oggi, sabato 7 ottobre, che vivremo le prime sfide di questo turno che segue anche quello che è stato l’esordio della Coppa Italia Serie C. Le partite di cui stiamo per parlare fanno riferimento al girone A; oggi avremo sette partite, tre di queste con inizio alle ore 16:15 e le altre che scatteranno alle ore 18:30, e che naturalmente daranno una nuova definizione alla classifica di questo raggruppamento.

Per il momento dei risultati di Serie C possiamo dire che il girone A vede al comando il Padova: dopo una stagione in chiaroscuro i biancoscudati sembrano essere tornati competitivi come nel biennio precedente, ma vogliono evitare di perdere un’altra finale playoff (sarebbe la terza in quattro stagioni) e di conseguenza putano ad allungare sulla concorrenza per andare a prendersi la promozione diretta. Un bell’aiuto potrebbe arrivare oggi dal Renate, ma staremo a vedere cosa succederà sui campi con i risultati di Serie C del sabato.

RISULTATI SERIE C: SITUAZIONE E CONTESTO

Analizzando meglio la situazione per i risultati di Serie C, possiamo notare che nel girone A al momento ci sono quattro squadre che idealmente lottano per la promozione diretta. Il Padova comanda la classifica come già detto, seguito a due punti di distanza dal Vicenza che in molti hanno indicato come la vera squadra da battere; non sempre vince la più forte e nemmeno nel lungo periodo, per il momento infatti il LaneRossi si accoda e deve stare attento a Mantova e Triestina, due squadre che l’anno scorso erano nei bassifondi della classifica del girone A e oggi danno fastidio alle big.

La coppia Renate-Virtus Verona è quinta in classifica: i veneti hanno rallentato rispetto a un grande avvio e oggi rischiano certamente nel derby contro un Arzignano che è partito a spron battuto, ma dicevamo proprio del Renate che ospita la Triestina in quello che possiamo considerare il big match del sabato. Per quanto riguarda l’Atalanta U23, il passo dell’esordiente è tutto sommato discreto (7 punti in 6 giornate) e potrebbe aumentare nel sentito derby contro un Albinoleffe già in seria difficoltà; vedremo allora cosa ci diranno tra poco i risultati di Serie C per il girone A…

RISULTATI SERIE C: 7^ GIORNATA

Ore 16:15 Legnago Salus Giana Erminio 1-2

Ore 16:15 Pro Sesto Novara 0-0

Ore 16:15 Renate Triestina 1-1

Ore 18:30 Arzignano Virtus Verona 0-1

Ore 18:30 Atalanta U23 Albinoleffe 1-1

Ore 18:30 Padova Pro Patria 1-1

Ore 18:30 Trento Lumezzane 0-0

CLASSIFICA GIRONE A

Padova 17

Mantova 16

Vicenza, Virtus Verona 14

Triestina 13

Renate 12

Legnago Salus, Arzignano, Lumezzane 10

Trento 9

Atalanta U23, Pro Vercelli, Pro Sesto, Pro Patria 8

Pergolettese, Giana Erminio 7

Fiorenzuola 6

Albinoleffe 5

Novara 4

Alessandria 1





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie