Risultati Serie C, classifiche/ Diretta gol live: Pro Vercelli 3 punti al Sinigaglia

- Michela Colombo

Risultati Serie C: la diretta gol live score delle partite in programma oggi 15 novembre 2020 per la 11^ giornata. Le classifiche dei gironi A, B e C. Gare finite

Ternana Serie C
Diretta Ternana Paganese (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE C: PRO VERCELLI 3 PUNTI AL SINIGAGLIA

Si conclude la giornata di Serie C con risultati che cambiano di fatto le classifiche. La Pro Vercelli conquista 3 punti importanti al Giuseppe Sinigaglia di Como che gli permettono di rimanere dietro al Renate di 2 punti, con però anche 2 gare da recuperare che potrebbero permettere a quel punto di guadagnare la testa solitaria del Gruppo A della categoria. Non deve disperare il Como che è a 13 punti e in dodicesima posizione. Questo perché i Lariani hanno ben 3 gare da recuperare e qualora dovessero vincerle tutte aggancerebbero addirittura il Renate che ora è capolista, finendo subito dopo proprio alla Pro Vercelli nel caso anche a questa dovessero andare bene le cose. La stagione è molto lunga ancora, siamo praticamente a due mesi dall’inizio, ma i punti guadagnati in questo momento potrebbero piano piano diventare più importanti e regalare qualcosa in più rispetto alle altre squadre. (agg. di Matteo Fantozzi)

BENE LA PRO VERCELLI, PER ORA

Aggiorniamo i risultati e le classifiche di Serie C con l’unica gara che si gioca oggi in notturna. Allo Stadio Giuseppe Sinigaglia va in scena la sfida Como Pro Vercelli. Gli ospiti sono avanti 2-1 ma non senza aver sofferto. Nel primo tempo, precisamente al minuto 12, i bianconeri erano passati in vantaggio con un calcio di rigore realizzato dall’ormai infallibile Rolando. I padroni di casa erano riusciti poi al minuto 27 a trovare la via del pareggio grazie a Magrini. Una gara che alla fine del primo tempo aveva portato Zerbin a siglare la rete che al momento garantisce alla squadra piemontese di essere avanti. C’è ancora una parte della ripresa da giocare, vedremo se i Lariani avranno la forza mentale e fisica di venire fuori e provare a portare a casa almeno un pareggio che sarebbe davvero molto importante proprio per la classifica del Gruppo A di questa Serie C. (agg. di Matteo Fantozzi)

TRIS DELLA TERNANA AL SAN NICOLA

Ci avviciniamo al gran finale di questa domenica riservata ai risultati della Serie C, solo tra pochi minuti infatti avranno inizio gli ultimi incontri messi in calendario e dunque Como-Pro Vercelli e Padova-Matelica. Nella trepidante attesa dei fischi d’inizio però andiamo a vedere quali risultati per la serie C abbiamo ottenuto in questo tardo pomeriggio. Cominciamo allora dalla sfida tra Pistoiese e Olbia, dove è stata prima vittoria sarda in stagione e ottenuta col risultato di 2-1: sempre per il girone A ricordiamo allora il successo casalingo dell’Alessandria sul Piacenza per 2-0 come la vittoria, ottenuta per solo nel recupero del Renate ai danni del Novara per 1-2 con gran gol di Galuppini. Nel girone B altri risultati eccezionali come il poker inferto dal Cesena al Ravenna nel derby romagnolo: successo poi della Feralpisalò per 2-1 sulla Triestina, mentre segnaliamo che è stata rinviata la sfida Imolese-Sudtirol per un guasto all’impianto d’illuminazione dello stadio emiliano. Nel girone C infine per i risultati della Serie C segnaliamo l’eccezionale successo della Ternana per 3-1 ai danni del Bari che porta gli umbri sempre più lontani in vetta alla classifica. Successo anche per il Foggia ai danni della Cavese per 1-0, ma pareggio sullo 1-1 per gli incontri Turris-Juve Stabia e Virtù Francavilla-Catanzaro. (agg Michela Colombo)

PERUGIA NON GRAFFIA

Solo tra pochi minuti e daremo di nuovo la parola al campo per le tante sfide che si faranno compagnia anche in questo tardo pomeriggio, valide per la 11^ giornata del terzo campionato: nella trepidante attesa andiamo a vedere però quei sono stati i primi risultati di Serie C che abbiamo ottenuto per i tre gironi oggi chiamati in causa. Partiamo allora con il primo anticipo della 11^ giornata, occorso tra Teramo e Catania, che si è chiusa col bel successo dei padroni di casa col risultato di 1-0. Sempre per il girone C dobbiamo allora poi ricordare l’ottima vittoria casalinga della Vibonese contro il Potenza (rimasto in dieci dopo il rosso di Conson) come pure del Palermo, che ha sopraffatto la Paganese col risultato di 2-1. Per il girone B ecco invece due pareggi: si è chiuso senza gol il match tra Carpi e Perugia, con gli umbri che non hanno approfittato per la fuga al vertice della classifica, mentre Gubbio e Virtus Verona hanno impattato sull’1-1. Sono stati verdetti diversi infine per il girone A: qui ricordiamo l’ottimo successo del Pontedera per 3-2 contro la Giana Erminio come la vittoria dell’Albinoleffe per 2-1 sulla Pro Patria, che ha segnato dunque un nuovo stop per i tigrotti. Solo 0-0 infine tra Pistoiese e Olbia e pareggio, ma vittoria in extremis per i lombardi nella sfida tra Grosseto e Lecco, col risultato di 2-1 che ben soddisfa la compagine di D’Agostino, in forte crescita in questi ultimi turni. Ora ridiamo la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

AL VIA GLI ALTRI INCONTRI

Stiamo per entrare nel vivo di questa domenica tutta dedicata ai risultati della Serie C e solo tra pochi minuti avranno inizio parecchi incontri per i gironi A, B e C, come ad esempio le sfide Grosseto-Lecco e Carpi-Perugia. L’attesa per tali match è davvero grande: i tre punti messi in palio oggi, come abbiamo visto contribuiranno a determinare alcune battaglie anche in cima delle diverse classifiche dei tre gironi. Pure non scordiamo che nell’attesa che abbiano inizio ben sette incontri per questa 11^ giornata, è già cominciata da tempo la partita tra Teramo e Catania, primo anticipo di questa domenica,. Anzi in tal senso dobbiamo segnalare agli appassionati che al momento è intervallo in casa dei biancorossi e che il tabellone del risultato per ora vede avanti per 1-0 la squadra di Massimo Paci, grazie al gran gol arrivato al 3’ da Ilari. Ora ridiamo la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

SI GIOCA!

Si accede finalmente questa domenica tutta dedicata ai risultati della Serie C, e prima sfida a farci compagnia solo tra pochi istanti sarà quella che vedrà in campo Teramo e Catania, nel girone C. È dunque match di grande spessore per la 11^ giornata di campionato: i padroni di casa infatti sono davvero impazienti di tornare in campo e ritrovare la vittoria, dopo il tonfo occorso solo in settimana contro il Catanzaro. Dopo tutto la squadra di Paci è terza forza nel girone C e con 17 punti, vorrebbe continuare la sua scalata alla vetta. Chiaramente non meno ambizioni sono gli etnei, che invece puntano alla 11^ giornata per riscattarsi da una striscia di risultati affatto gloriosa. Due sconfitte e un pareggio rimediato col pareggio solo domenica scorsa in coda al Catania, che fermo alla 11^ posizione, ha ancora parecchia strada da fare. Non ci resta dunque che dare la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

DUELLO PER LA TESTA

Protagonisti annunciati in questa domenica riservata ai risultati della Serie C non possono che essere Perugia e Padova, le due capolista del girone B. Come abbiamo ben visto prima, dopo anche lo scontro diretto occorso solo mercoledì scorso i due club ora vantano i medesimi punti in vetta, ben venti, pure lo stesso tabellino: è dunque solo la differenza reti (risicata) a concedere temporaneamente la prima posizione agli umbri, che pure devono fare vero attenzione oggi. Il Perugia infatti in giornata sarà implicato nella rognosa partita contro il Matelica, club in grande stato di forma: nel mentre chiaramente i biancorossi daranno uno sguardo all’Euganeo dove il Padova sarà impegnato un incontro altrettanto aperto e complicato, ma contro il Carpi. Le due capolista poi, oltre che a guardarsi a vicenda devono anche controllare le spalle: Sudtirol e Modena sono infatti lì a solo una lunghezza di svantaggio in classifica e sono pronte a sfruttare la 11^ giornata per il sorpasso in vetta. (agg Michela Colombo)

IL BIG MATCH AL SAN NICOLA

Lo abbiamo visto prima, esaminando il programma di questa domenica tutta dedicata ai risultati della Serie C: big match dell’11^ giornata per il girone C sarà senza dubbio l’incontro tra Bari e Ternana, previsto oggi pomeriggio tra le mura del San Nicola. L’incontro è particolarmente atteso e non solo per il blasone dei due club come per i protagonisti che saranno oggi chiamati in campo, ma pure per i tre punti che verranno messi in palio. Come abbiamo visto prima, la squadra umbra è leader del girone con ben 24 punti messi da parte in 10 giornate disputate (e nessun KO a tabellino): alle spalle delle fere sono ben 4 poi le lunghezze di vantaggio dai primi rivali, che sono per l’appunto i galletti. Il Bari di Gaetano Auteri, neo promosso in Serie C infatti si è subito messo in luce: per i biancorossi sono 20 punti ottenuti in 9 incontri disputati e un tabellino più che onorevole, nonostante il KO col Foggia di pochi giorni fa. Sarà dunque vera sfida al vertice quella che ci attenderà oggi e se al Bari per forza di cose non arriverà il sorpasso, pure un successo oggi farebbe finalmente crollare l’infallibilità degli umbri. (agg Michela Colombo)

IN CAMPO PER L’UNDICESIMA GIORNATA!

Sono riflettori puntati anche oggi, domenica 15 novembre 2020 su i risultati della Serie C. Dopo l’acceso turno infrasettimanale che ci ha fatto compagnia mercoledì scorso, ecco che i protagonisti del terzo campionato italiano sono ancora in campo e oggi pure con un calendario veramente ricco. Sono moltissime le partite per i gironi A, B e C che sono state messe in calendario per questa 11^ giornata: sperando certo che tutte possano avere luogo come prestabilito senza il rischio di ulteriori rinvii e spostamenti di orario, che purtroppo stanno risultando fin troppo frequenti anche in Lega Pro. Gli appassionati comunque si preparino a qualche possibile novità dell’ultimo minuto: nel frattempo andiamo subito a controllare che ci riserverà questa domenica riservata ai risultati della Serie C. Calendario alla mano vediamo subito che per il girone A oggi il primo fischio d’inizio sarà già alle ore 14.30 con il match tra Novara e Renate: alle ore 15.00 sarà invece la volta delle partite Alessandria-Piacenza, Giana Erminio-Pontedera, Grosseto-Lecco, Pro Patria-Albinoleffe e Pro Sesto-Lucchese. Di fila sarà poi spazio per il match Pistoiese-Olbia alle ore 16.00, mentre alle ore 17.30 sarà fischio d’inizio tra Como e Pro Vercelli. Per il girone B segnaliamo che invece alle ore 15.00 sarà la volta delle partite Fano-Legnago, Carpi-Perugia e Gubbio-Virtus Verona: solo alle ore 17.30 si accenderanno invece Cesena-Ravenna, Padova-Matelica, Feralpisalò-Triestina e Imolese-Sudtirol. Programma poi fitto anche per il girone C, dove però il primo fischio d’inizio lo udiremo alle ore 14.00 per la sfida tra Teramo e Catania: alle ore 15.00 sarà invece spazio per i match Palermo-Paganese, Vibonese-Potenza e Bari-Ternana. Alle ore 17.30 il calendario si completerà con gli incontri Bisceglie-Casertana, Cavese-Foggia, Turris-Juve Stabia e Virtus Francavilla-Catanzaro.

RISULTATI SERIE C: LE CAPOLISTE

In questa domenica dedicata ai risultati di Serie C, dunque ci attende un gran numero di match e sono chiaramente tante protagoniste che dovremo tenere d’occhio. Già nel girone A ad esempio, dove sarà sicuramente sotto ai riflettori il Renate di Mister Diana. La squadra nerazzurra è infatti leader della classifica con ben 19 punti e un tabellino ben invidiabile alla vigilia della 11^ giornata: pure però i lombardi hanno un gap limitato alle loro spalle e dovranno far ben attenzione nella sfida contro il Novara di quest’oggi. Per il girone B invece i club da mettere in copertina sono due, Perugia e Padova: dopo lo scontro diretto occorso solo lo scorso mercoledì, i due club condividono la prima piazza della classifica, con 20 punti. Pure alle loro spalle è lunga la lista dei contendenti: Modena e Sudtirol stanno vivendo poi ottimo momento di forma e il sorpasso non sarebbe poi troppo una sorpresa. Infine diamo un occhio al girone C: qui saranno Ternana e Bari, che oggi si affronteranno a viso aperto i club da tenere ben d’occhio. Dopo tutti gli umbri sono leader assoluti del girone, con 24 punti e già sette successi da parte, mentre i galletti stanno conducendo una vera scalata al vertice e oggi hanno la possibilità di dare un bel colpo agli avversari. Sarà dunque una domenica veramente ricca di spettacolo: diamo la parola al campo!

RISULTATI SERIE C E CLASSIFICHE

GIRONE A
FINALE Giana Erminio-Pontedera 2-3
FINALE Grosseto-Lecco 1-2
FINALE Pro Patria-AlbinoLeffe 1-2
FINALE Pistoiese-Olbia 1-2
FINALE Alessandria-Piacenza 2-0
FINALE Novara- Renate 1-2
FINALE Pro Sesto-Lucchese 1-1
FINALE Como-Pro Vercelli 1-2

CLASSIFICA

Renate 22
Pro Vercelli 20
Carrarese 19
Lecco 18
Alessandria, Pro Sesto 17
Pontedera 16
Pro Patria, Albinoleffe 15
Novara, Grosseto 14
Como, Livorno, Juventus U23 13
Pergolettese 12
Pistoiese, Piacenza 9
Giana Erminio, Olbia 7
Lucchese 1

GIRONE B
FINALE Carpi-Perugia 0-0
FINALE Gubbio-Virtus Verona 1-1
FINALE Cesena-Ravenna 4-0
FINALE FeralpiSalò-Triestina 2-1
Imolese-Südtirol RINVIATA
FINALE Padova-Matelica 3-0
Fano-Legnago Salus RINVIATA

CLASSIFICA

Perugia 21
Padova, Feralpisalò 20
Sudtirol, Modena 19
Carpi 18
Cesena, Triestina, Matelica 17
Sambenedettese 16
Virtus Verona 15
Mantova 13
Legnago Salus, Imolese 12
Fermana, Ravenna 9
Vis Pesaro 8
Gubbio 7
Fano 5
Arezzo 3

GIRONE C
FINALE Teramo-Catania 1-0
FINALE Palermo-Paganese 2-1
FINALE Vibonese-Potenza 1-0
FINALE Bari-Ternana 1-3
FINALE Cavese-Foggia 0-1
FINALE Turris-Juve Stabia 1-1
FINALE Virtus Francavilla-Catanzaro 1-1

CLASSIFICA

Ternana 27
Bari, Teramo 20
Catanzaro, Turris 16
Avellino 15
Juve Stabia 14
Foggia 13
Vibonese 12
Paganese 10
Catania, Potenza, Monopoli, Palermo, Virtus Francavilla 9
Bisceglie, Viterbese 7
Casertana 6
Cavese 5

© RIPRODUZIONE RISERVATA